Torino, il tabellone del calciomercato invernale: ci sono le prime ufficialità in uscita

Torino, il tabellone del calciomercato invernale: ci sono le prime ufficialità in uscita

Calciomercato / Tutte le novità della settimana sul calciomercato granata

di Redazione Toro News

SETTIMANA IN ENTRATA

Posto che bisognerà prima sistemare i giocatori in uscita, si muove ben poco nel mercato in entrata della squadra granata. Dopo aver visto sfumare Barrow (direzione Bologna) e Kurtic (direzione Parma), il Torino rischia anche per quanto riguarda Moussa Wagué, terzino destro del 1998 di proprietà del Barcellona a cui i granata sembrano interessati. Su di lui si registra l’interesse del Leicester City di Brendan Rodgers.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LexGranataLex - 1 settimana fa

    La gestione dei resti del Torino Calcio da parte di Cairo e soci, in questi 15 anni, mi ricordano quelle antiche torture indiane che comportavano giorni e giorni di lancinante, atroce e lenta agonia, prima del sopraggiungere della morte.

    Questa, purtroppo, è la sorte che ci attende e che ci hanno destinato Cairo e il suo padrone strisciato.

    Colpire inesorabilmente i giovani e i ragazzi, trattandoli come dei brocchi, emarginandoli dalla squadra e spezzando sul nascere le loro speranze di carriera, poi, è il gesto più atroce, aberrante e disgustoso che una società possa mai fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GRISCHIANO - 1 settimana fa

    Da almeno un anno si sarebbe capito che l’unico Under 21 italiano in squadra non avrebbe avuto futuro da noi ma non ho visto in rilievo questo fatto importantissimo. Ufficialmente ha avuto diversi piccoli infortuni, effettivamente si è operato, ma la sensazione di condiscenza a tacere è evidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. secondome - 1 settimana fa

    Una lenta e inesorabile agonia dopo 15 anni di nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro71 - 1 settimana fa

    Chiunque potrebbe fare il direttore sportivo al Toro con Cairo che tanto decide tutto lui. Bava fa solo da numero almeno Petrachi ha fatto fare ottime plusvalenze al suo ex presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. tororussia - 1 settimana fa

    atra conferma che petracco ha fatto bene ad andarsene
    nel toro non serve un ds che compra I giocatori.serve uno come bava che vende e compra giovani per lo piu scarsi
    Avanti con cairetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pep4x4 - 1 settimana fa

      …e questo non è che l’inizio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. miele - 1 settimana fa

    È sempre di grande conforto leggere queste notizie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy