Torino, Saeumel rescinde il contratto

Il Torino e Juergen Saeumel hanno trovato un accordo per la rescissione consensuale del contratto. Il centrocampista austriaco, dato per prossimo a firmare con una società della seconda categoria tedesca, potrà così raggiungere la Bundesliga a titolo gratuito, senza che venga riconosciuto un indennizzo al club di Cairo, che al contempo libera però del suo ingaggio.

Saeumel aveva firmato con i granata nell’estate…

di Redazione Toro News

Il Torino e Juergen Saeumel hanno trovato un accordo per la rescissione consensuale del contratto. Il centrocampista austriaco, dato per prossimo a firmare con una società della seconda categoria tedesca, potrà così raggiungere la Bundesliga a titolo gratuito, senza che venga riconosciuto un indennizzo al club di Cairo, che al contempo libera però del suo ingaggio.

Saeumel aveva firmato con i granata nell’estate del 2008, portato in Piemonte dall’allora ds Mauro Pederzoli, che poco dopo l’avrebbe fatto raggiungere dallo svizzero Dzemaili. Quando é arrivato era titolare nella propria Nazionale, nel giro di due anni e mezzo é finito ai margini della rosa in Serie B: una parabola discendente difficile da spiegare, specie per un uomo che é anche un professionista serissimo.

Ora, l’austriaco conclude definitivamente la sua esperienza granata, rescindendo il contratto che lo legava al Torino, ed essendo così libero di vincolarsi con un nuovo club (appunto, la “famosa squadra della B tedesca”, per usare ieri le parole di Petrachi). Un saluto “senza saluto”, ma in fondo con affetto e forse un pizzico di rimpianto.

 

(foto M.Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy