Toro, Berenguer è il più utilizzato da trequartista. Ma le offerte non mancano

Toro, Berenguer è il più utilizzato da trequartista. Ma le offerte non mancano

Focus on / Athletic Bilbao e Real Sociedad sulle tracce dello spagnolo

di Alberto Giulini, @albigiulini

È una situazione particolare quella di Alejandro Berenguer. Lo spagnolo, tra i più positivi nella scorsa stagione, è stato infatti il più utilizzato fino a questo momento sulla trequarti, ma la sua posizione non può ancora dirsi saldissima.

LEGGI ANCHE: Il Grande Torino e la brillantina Brio

LE AMICHEVOLI – Complice anche l’infortunio di Simone Verdi, che sulla carta potrebbe essere il prescelto per agire alle spalle delle punte, nelle prime amichevoli la scelta di Giampaolo è sempre ricaduta su Berenguer come perno offensivo del centrocampo. Una soluzione non obbligata, dato che il tecnico avrebbe potuto contare anche sul più esperto Iago Falque. Quest’ultimo, però, è sempre partito dalla panchina o, come nel caso dell’ultima amichevole contro la Pro Vercelli, non ha nemmeno fatto il suo ingresso in campo. Al momento Berenguer sarebbe dunque tra i favoriti per il posto sulla trequarti, in corsa con Verdi ma sicuramente in vantaggio su Iago Falque.

LEGGI ANCHE: Torino, attacco e tanta corsa: ecco cosa chiede Giampaolo ai terzini

IL MERCATO – La posizione dell’ex Osasuna non può però dirsi saldissima. Dalla Spagna continuano a trovare conferme gli interessamenti di Athletic Bilbao e Real Sociedad, con quest’ultima che giocherebbe anche l’Europa League. Il giocatore a Torino si trova bene e vorrebbe rimanere anche perché la fidanzata che studia in città, ma in casa granata andranno fatte alcune riflessioni legate certamente a un eventuale colpo in entrata in quella zona di campo. Considerato anche che Berenguer è certamente un giocatore molto duttile ma preferisce giocare sull’esterno più che in posizione centrale. Il suo contratto scadrà infatti nel 2022 e, se non ci fosse la volontà di rinnovare, questa sarebbe l’ultima sessione di mercato in cui vendere a buon prezzo il giocatore. Ma il giocatore, è giusto ribadirlo, al momento non sembrerebbe affatto fuori dal progetto tecnico.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Messere Granata - 2 settimane fa

    Verdi è stato ed è una grossa delusione. Sempre in ritardo sul pallone, mai risolutivo e avulso dal gioco e dall’ambiente. Senza carattere. O Giampaolo fa il miracolo, o arrivederci e grazie. Nel Calcio di oggi, se non hai temperamento, non giochi. Lo guardi in TV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granataLondinese - 2 settimane fa

    Berenguer copre le toppe della societa’ giocando in 4-5 ruoli diversi, si scherzava l’anno scorso che mancava solo il ruolo di portiere.

    Ma per favore, se ha mercato puo’ andare, e’ un jolly che fa sempre comodo ma non ha mai fatto niente di speciale.

    E quando parlo di speciale mi viene in mente VIVES, almeno lui era un Jolly ma era speciale veramente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 2 settimane fa

      beh insomma qualche partita l’ha risolta anche con delle grandi giocate, per esempio Atalanta e Milan…non sono a mio avviso gli 8 milioni che ti offrono per lui a farti svoltare. Diverso se arrivassero offerte sopra i 10 milioni, ma per ora conviene più tenerlo che darlo via. Considera anche gli ingaggi..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rimbaud - 2 settimane fa

    Berenguer io lo terrei per una serie di motivi. 1)Non ci sono offerte da stracciarsi le vesti. 2)non guadagna neppure tanto 3) E’ molto duttile, finora è stato il classico giocatore che magari non parte titolare a inizio stagione, ma poi con infortuni, squalifiche etc un posto come ala, trequartista, seconda punta o mezzala è sempre riuscito a ritagliarselo. Un utilissimo jolly come dice mimmo con nemmeno troppissime pretese di titolarità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rolandinho9 - 2 settimane fa

    Berenguer ha dribbling Verdi no, quindi sulla trequarti, dove gli spazi sono più stretti che sull esterno ci può giocare solo lui, Verdi é un Ljajic parecchio scarso, e Adem lo abbiamo svenduto a 7,5… mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 2 settimane fa

      Verdi è più uno iago , adem onestamente io proverei a riprenderlo…con 6 milioni sistemi il problema trequartista e con i prezzi che girano non è roba da poco. Un altro che poteva fare al caso nostro era ZAjc preso dal genoa a due noccioline

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cos75 - 1 settimana fa

        Basta con sto Ljajic ha fatto casino in tutti gli spogliatoi dove è stato. Io non lo riprenderei nemmeno gratis

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rolandinho9 - 2 settimane fa

    Berenguer gran giocatore, allo stato attuale sabato titolare per forza dietro Gallo e Iago, tridente fantasia…che all occorrenza diventa 433

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MASSIMO64 - 2 settimane fa

    Lo pseudo tifoso del Toro che messo il pollice meno su Sonego e’ un somaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 2 settimane fa

      Sono i soliti gobbi travestiti: questo sito ne è pieno…e non soltanto loro, purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 2 settimane fa

      Massimo64 e Granatasky:
      Crescono, crescono..
      Ora siamo a (-5)!
      Colpa mia!
      Mica ce l’hanno con Sonego: è con me che ce l’hanno!!
      Se scrivessi che oggi è lunedì, metterebbero il (-) lo stesso!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LeoJunior - 2 settimane fa

    Ma quale trequartista avevamo lo scorso anno?! Ma non facciamoci ridere. Per come giocavamo non c’era uno che avesse un ruolo con una logica. Si sono adattati tutti a giocare dentro un caos senza senso. Quindi stare a vedere chi ha fatto finta di giocare trequartista è un esercizio inutile.
    La verità è che nè Berenguer nè Verdi lo sono. Meno di loro lo è Iago. E GP si è già scottato o scorso anno adattando Suso. Non farà lo stesso errore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 2 settimane fa

      Io adatterei Vanja Milinković-Savić…!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 2 settimane fa

    Internazionali d’Italia:
    Lorenzo Sonego vince al primo turno contro il georgiano Basilashvili
    6-3; 6-1
    Complenti a Sonego, torinese e caldo tifoso torinista.
    Che sia di buon auspicio x la partita di sabato!
    Un po’di granata anche nel tennis!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 2 settimane fa

      Grande Madama, ho visto, ha giocato un ottima partita Lorenzo. Viva i giovani talenti nostrani

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bela Bartok - 2 settimane fa

    Non mi fa impazzire come giocatore ma penso che sia l’unico che possa fare il trequartista. Iago no, Edera ancor meno, Verdi teoricamente si ma perde troppi palloni nell’uno contro uno, se non gli passa quel vizietto ci rovinano di contropiedi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bastone e Carota - 2 settimane fa

    Tra Berenguer e Verdi scelgo da tenere sicuramente il primo. Il suo lo fa sempre, fa ammonire gli avversari, ha spesso l’idea giusta nei pressi dell’area avversaria e ha il pregio che dove lo metti gioca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Dr Bobetti - 2 settimane fa

    Il ruolo lo può ricoprire sicuramente, penso però serva un giocatore come Ramirez o Joao Pedro o Pereyra.
    E penso soprattutto che Berenguer verrà ceduto se arriva la giusta offerta, Cairo docet….. 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Per me è più seconda punta che 3/4 ma è talmente duttile che dove lo metti gioca e spesso anche in modo decisivo. Un jolly preziosissimo che mi terrei ben stretto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granatasky - 2 settimane fa

    Poche balle: o lui o Verdi.

    Dunque uno dei due in vendita, per acquistare Pereyra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gallochecanta - 2 settimane fa

      Lui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. robytrol_181 - 2 settimane fa

      tutti e due!!!
      nessuno dei due ci serve, sono stati acquisto sbagliati.
      L’ideale sarebbe scambiare Verdi con Joao Pedro e cedere Berenguer per soldi in modo da comprare chi ci serve, cioè Pereira o giocatori simili

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy