Uscite programmate, alternative in studio

Il Torino deve sfoltire la rosa. È questo l’imperativo dei prossimi giorni. Fino a quando Petrachi non sarà riuscito a liberarsi di qualche giocatore di troppo, il mercato in entrata faticherà a decollare. Il ds sta lavorando su vari scambi, cercando di piazzare in giro i soliti Loviso, Pisano & co. Per adesso non ha avuto molta fortuna, ma il mercato è ancora lungo. Nel frattempo, però,…

di Redazione Toro News

Il Torino deve sfoltire la rosa. È questo l’imperativo dei prossimi giorni. Fino a quando Petrachi non sarà riuscito a liberarsi di qualche giocatore di troppo, il mercato in entrata faticherà a decollare. Il ds sta lavorando su vari scambi, cercando di piazzare in giro i soliti Loviso, Pisano & co. Per adesso non ha avuto molta fortuna, ma il mercato è ancora lungo. Nel frattempo, però, giungono varie offerte per giocatori che potrebbero rientrare nei piani di Lerda.

Di Ogbonna è ormai noto da tempo l’interesse di alcuni club inglesi. Difficile resistere al richiamo di sterline fresche da reinvestire nel mercato. Il centrale, però, non è l’unico sul piede di partenza. Le voci  che dicono che il destino di Matteo Rubin possa scolorirsi di granata e assumere tinte di colore giallo e blu vanno affievolendosi rapidamente, come tanti altri bisbigli di mercato messi ad arte sulla piazza. Sul terzino di origini venete c’è un vago interesse del Parma, ma nell’entourage del giocatore nessuno ha parlato con i ducali, cui vengono associati periodicamente quasi tutti i nomi della rosa granata.

In realtà, l’unica compagine seriamente intenzionata a mettere le mani su Rubin è il Brescia, ma Cairo spara alto: per privarsi del giovane laterale chiede qualcosa come 3,5 milioni di euro, l’idea iniziale dei lombardi era della metà, a mezza via si potrà forse trovare la soluzione. Le alternative? Garofalo torna a Torino, con una riserva per la quale c’é ampia scelta, da Bocchetti del Frosinone a Regonesi dell’AlbinoLeffe.
Non resta che attendere eventuali nuovi sviluppi.

(foto M.Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy