Agroppi: “Cairo e chi non vuole riprendere il campionato ha paura di retrocedere”

Le parole / L’ex centrocampista granata ha attaccato il presidente del Torino e ha aggiunto: “Se il Toro va in B è un dramma”

di Redazione Toro News

Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, Aldo Agroppi (di lui ha parlato oggi Graziani, ritenendolo un personaggio fondamentale nella sua carriera) ha attaccato Urbano Cairo sul tema della ripresa del campionato (in giornata è stato trovato l’accordo tra le società di Serie A) e sulla posizione tenuta dal presidente granata fino a questo momento: “La Juventus ha avuto grandi calciatori, ma io a Torino non ho cugini. Opinione di Cairo? Ha paura di retrocedere come tutti gli altri che non vogliono tornare a giocare. In questo modo salvano i bilanci, se il Torino va in B è un dramma. Vorrebbe dire una perdita economica e sportiva, quindi è comprensibile la sua posizione“.

LEGGI ANCHE: Tommasi: “Non assegnare il titolo non è un dramma”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 6 mesi fa

    Cairo, per smentire le accuse di Agroppi, basterebbe che dicesse: Sono disposto a riprendere il campionato da subito, purché ci siano le condizioni necessarie per farlo. E ad oggi e a domani e a dopodomani non ci sono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sigfabry - 6 mesi fa

    Adoro Agroppi, ma i suoi pregi che lo caratterizzavano con il tempo stanno diventando i suoi difetti .
    Se veramente Cairo non volesse riprendere per paura di retrocedere ,sarebbe il gesto più da tifoso granata di tutti i 15 anni di presidenza.
    Anche perchè economicamente gli conviene comunque riprendere viste le sue molteplici attività imprenditoriali.
    Riguardo il Toro l’eventuale retrocessione per fare cassa e abbattere i costi sarebbe ancora meglio per un suo eventuale disimpegno (diritti TV , paracadute retrocessione 25 milioni di cui 10 cash pagati il giorno successivo all’ultima di campionato, vendita di 6/12 giocatori in rosa ) mi tocca difendere Cairo , ma io non le posso sentire certe cose è più forte di me , non si possono fare dichiarazioni del genere , anche se sei Agroppi e soprattutto perchè sei Agroppi.
    La tragedia sarebbe per noi tifosi di certo non per lui o per te a quanto pare.
    Aldo io ti voglio bene e comunque sarai sempre uno dei granata veri ,però da dura verità condita da tanto sarcasmo ultimamente sei più un so tutto io e voi non capite nulla, condito da tanta ignoranza e rabbia e ci perdi solo tu
    Daje Aldo
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dattero - 6 mesi fa

    t’las rasun cotenna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. il mio idolo Agroppi - 6 mesi fa

    Come sempre poche parole ma CHIARE e SINCERE , sei un grande . La colpa più grande di Cairo è stata quella di snaturare il Toro e non prendere assolutamete in considerazione il fatto di inserire nell’organigramma del TORO persone serie, sincere e competenti come te , Zaccarelli , Pulici, Pecci e molti altri, per attorniarsi di yes men.( E’ stato obbligato a ricorrere a Longo per calmare un pò le acque) . BUONA VITA GRANDE ALDO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13953968 - 6 mesi fa

    Grande Aldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy