Serie A, si riparte il 19 giugno con Atalanta-Sassuolo e non è una scelta casuale

News / La gara fa parte dei recuperi della 25^ giornata, il Toro aspetta ancora di sapere quando sfiderà il Parma

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Ormai è davvero tutto pronto, la Serie A sta per tornare in campo. Come già ipotizzato, le prime partite che verranno disputate dopo lo stop dovuto alla crisi sanitaria saranno i recuperi della 25^ giornata. Mentre rimane l’attesa per Torino-Parma, che probabilmente verrà disputata il 20 giugno, come riportato da SkySport, il 19 Atalalanta e Sassuolo saranno le prime due compagini a tornare in campo e quella della Lega non è stata una scelta casuale.

SIGNIFICATO – La Dea rappresenterà Bergamo, città simbolo dell’emergenza, il Sassuolo invece è stata l’ultima squadra a giocare prima che il coronavirus sconvolgesse i calendari e non solo. Lo scorso 9 marzo infatti, i neroverdi si imposero con un secco 3-0 sul Brescia. Due delle tre marcature sassolesi portarono la firma di Caputo, che esultò mostrando davanti alle telecamere un foglio, scritto a mano, che recitava: “Andrà tutto bene, restate a casa”. Un’immagine diventata un simbolo nei giorni più complicati dell’epidemia.

TORO – I granata ancora non sanno quando si troveranno a sfidare il Parma. All’Olimpico Grande Torino, gli uomini di Longo saranno attesi da un complesso banco di prova che potrebbe vedere il Toro scendere in campo il 20 giugno. Al momento manca ancora l’ufficialità a riguardo, ma il ritorno al calcio giocato di Belotti e compagni è davvero vicino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy