Serie A, la classifica: vince l’Atalanta, ora è quarta

Serie A, la classifica: vince l’Atalanta, ora è quarta

La classifica / Ecco come cambia la classifica della Serie A

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Si è appena conclusa sul risultato di 2-0 la sfida tra Atalanta ed Udinese, ed adesso la Dea è balzata al quarto posto in classifica, superando la Roma (a quota 58 punti) e Torino e Milan (entrambi a quota 56). Il Torino adesso si ritrova quindi ad occupare la sesta posizione, avendo dalla sua gli scontri diretti contro i rossoneri. La giornata si concluderà al termine della sfida tra Fiorentina e Sassuolo.

Nel prossimo turno, il Torino sarà impegnato nel derby della Mole, mentre la Roma andrà a Genova e la Lazio ospiterà l’Atalanta.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rokko110768 - 5 mesi fa

    La Champions è un sogno ma non la vedo così facile, l’Atalanta ha grandi meriti in tal senso. L’EL è invece lì ad aspettarci, magari senza preliminari.
    In ogni caso giochiamole tutte fino alla morte ed alla fine faremo i conti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13946570 - 5 mesi fa

    A prescindere da errori arbitrali o meno (quasi tutti a nostro sfavore).. Abbiamo fatto 3 punti (3 pareggi e una sconfitta) con Cagliari e Parma.. Partite da vincere se vuoi andare in Champions

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kalokagathia - 5 mesi fa

    Per una volta mi godo sto sogno. Il calcio è un gioco anche per il tifoso, la cui importante parte attiva non si limita allo spettacolo folcloristico all’interno dello stadio, ma anche nelle chiacchere lungo tutta la settimana che incamera la trapida attesa del match successivo. Questa in particolare noi granata la stiamo vivendo da assoluti protagonisti, dunque faccio i calcoli guardando alla CL, e anche al terzo posto che dista solo 6 punti, 12 in palio, abbiamo una grande squadra che può sorprendere. É vero che gli arbitri ci ostacolano, ma io gioco comunque a fare il tifoso e finalmente so cosa significa godere sperando concretamente in grandi traguardi. W la settimana del tifoso granata, ALÈ

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata69 - 5 mesi fa

    Non credo la Lazio ci prenda 5 punti nelle prossime 3 partite, quindi se la battiamo nello scontro diretto arriviamo perlomeno settimi. Anche a pari punti avremmo la classifica avulsa a favore. Certo che se vince la coppa, che gioca pure in casa… se poi non la battiamo vorrà dire che merita più di noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ninjiagranata2 - 5 mesi fa

    Le partite sbagliate nell arco di una stagione le fanno tutte le squadre,anche Barcellona Real City ne sbagliano almeno 4 o 5 figuriamoci il TORO, certo che se invece di -8 tra errori gravi arbitrali tra favore e contro fossimo anche solo a -5 saremmo al posto dell Inter con l EL in tasca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ellelibo_669 - 5 mesi fa

    se riuscissimo a vincere il derby si potrebbe ambire seriamente alla champions.. per l’ EL bisogna comunque vincere le ultime 3… diversamente si rischia la beffa ottavo posto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 5 mesi fa

      Se vinciamo il derby potremmo comunque trovarci a -3 dall’Atalanta, -2 dalla Roma e a pari punti col Milan. Corrono tutte, non abbiamo più scontri diretti, se non con la Lazio che ci sta dietro, e anche vincerle tutte, paradossalmente è incredibilmente, potrebbe non bastare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Oni - 5 mesi fa

    La cosa che più mi fa arrabbiare è che oltre ad avere una signora squadra un buon allenatore l Atalanta l’anno prossimo avrà anche uno stadio suo e moderno questo vuol dire crescita noi invece ancora ad aspettare per un centro sportivo x ragazzi da anni e questi in 5 mesi fanno lo stadio nuovo ma che rabbia noi abbiamo uno stadio ridicolo basterebbe fare 2 curve più vicine e avvicinare pure le tribune ma si vede che pinocchio ha altri interessi quindi teniamoci l olimpico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. venariadovè - 5 mesi fa

      Purtroppo quando la squadra vince al popolo non piacciono questi discorsi molto ma molto veri e ti becchi i pollici in giù.fossimo decimi tutto il contrario

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 5 mesi fa

        La persona intelligente e matura, che argomenta con arguzia e discute con competenza, se ne strafotte dei pollici in giu. Uno stadio nostro dovrebbe essere la priorità, come il Museo del Toro, il completamento del Fila, il Robaldo. Abbiamo una tifoseria straordinaria, numerosa, passionale e appassionata che lo meriterebbe.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ninjiagranata2 - 5 mesi fa

      Chiedi alla famiglia Agnelli cosa ne pensano , non ci danno neanche il Robaldo x le giovanili figuriamoci lo stadio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dario61 - 5 mesi fa

    Nulla toglie alla squadra che ieri a fatto un partitone contro il Milan.. purtroppo i troppi pareggi alla fine avranno un loro peso ed è un vero peccato ..la vedo dura vincerle tutte ora anche se come dobbiamo vincerle noi deve fare altrettanto il Milan però visto che la finale di Coppa Italia sarà Atalanta Lazio la settima rischia di non entrare in El

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ProfondoGranata - 5 mesi fa

    il punto è che chi vince la Coppa Italia dovrebbe stare nelle prime sei altrimenti non si apre il settimo posto.
    Se noi non battiamo la Juve difficile che saremo entro i primi sei.
    ci serve il settimo posto.
    se Atalanta batte Lazio in campionato e in coppa e noi anche saremo settimi e in EL.
    in caso contrario…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dario61 - 5 mesi fa

      Esatto come ho detto nel post bastava poco quest’anno arrivare tranquillamente sesti 14 pareggi son troppi e credo che questo è una conseguenza della rosa corta voluta da Mazzarri in molte partite nn c’è stata la possibilità di schierare una formazione adeguata per via di mancanza di riserve all’altezza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Oni - 5 mesi fa

    C’è la giochiamo con Milan Lazio per un posto in Europa per la Champions ormai è tardi ci sarebbero serviti i 4 punti persi con Cagliari al ritorno e andata a Bologna ma ora guardiamo avanti e se mai ci ritroveremo con un pugno di mosche bisogna ricominciare dall’anno prox con più fame e convinzione nei propri mezzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 5 mesi fa

    Eh si sapeva che andava a finire cosi’, bravi loro, noi dobbiamo continuare a vincere, ora sesti, non se ne puo’ sbagliare una, soprattutto empoli, sassuolo e lazio. va detto che vincere il derby nel merda stadium vale quasi quanto una qualificazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy