Si delineano i verdetti del campionato

Si delineano i verdetti del campionato

ALBINOLEFE-REGGINA 1-0 (Sospesa per pioggia)

È durata appena 15’ minuti la gara tra la squadra di Mondonico e quella di Atzori. La pioggia ha fatto da padrone, costringendo così il direttore di gara ad interrompere il match. Tuttavia in questo primo quarto d’ora di gioco c’è da registrare il vantaggio dei padroni di casa grazie alla rete di Mingazzini.

 

ASCOLI-FROSINONE…

di Redazione Toro News

ALBINOLEFE-REGGINA 1-0 (Sospesa per pioggia)

È durata appena 15’ minuti la gara tra la squadra di Mondonico e quella di Atzori. La pioggia ha fatto da padrone, costringendo così il direttore di gara ad interrompere il match. Tuttavia in questo primo quarto d’ora di gioco c’è da registrare il vantaggio dei padroni di casa grazie alla rete di Mingazzini.

 

ASCOLI-FROSINONE 3-1

Quella tra Ascoli e Frosinone era una vera e propria sfida salvezza. I marchigiani sarebbero già salvi da un pezzo se non avessero avuto punti di penalizzazione. La vittoria di oggi, però, sembra dare finalmente uno slancio definitivo verso la permanenza in Serie B. Si decide quasi tutto nel primo tempo. In avvio Lupoli porta in vantaggio i padroni di casa. Il Frosinone accorcia con Masucci, ma appena 7 minuti dopo ecco il nuovo vantaggio dei bianconeri. Nella ripresa l’Ascoli amministra il vantaggio, grazie anche alle due espulsioni nelle file del Frosinone ed in pieno recupero rendere più rotondo il risultato.

 

CITTADELLA-MODENA 1-1

Sfida di medio bassa classifica tra due squadre che hanno quasi terminato il proprio campionato e poco hanno da chiedere alla classifica. Poteva essere un risultato già scritto in partenza, anche se il Modena ha provato a rendere interessante la partita chiudendo in vantaggio la prima frazione. Nella ripresa ci ha pensato il solito Piovaccari a ristabilire la parità.

 

GROSSETO-TRIESTINA 2-0

Troppo evidenti le differenze di gioco tra Grosseto e Triestina. I padroni di casa non hanno più molto da chiedere a questo campionato, al contrario degli ospiti che annaspano per rimanere in B. Tuttavia Sforzini e Caridi portano alla luce le evidenti carenze dei friulani e nel primo tempo mettono in ghiaccio il match, affondando molte speranze di salvezza degli avversari.

 

PORTOGRUARO-PESCARA 1-2

Gli abruzzesi continuano a stupire e partita dopo partita si candidano prepotentemente per un posto nei playoff. La vittoria di oggi contro un Portogruaro sull’orlo della Lega Pro conferma la voglia di questa matricola di confermarsi ai livelli delle altre due sorprese Novara e Varese. Il Pescara apre dopo pochi minuti con Soddimo e al 14’ della ripresa chiude con Bonanni. Il Portogruaro riesce a reagire troppo tardi ed il gol in pieno recupero di Altinier serve solo agli allenatori del FantaB.

 

SASSUOLO-EMPOLI 1-0

Le recondite speranze di playoff dell’Empoli si infrangono quest’oggi contro un Sassuolo spietato che si trova in vantaggio dopo appena 2’ grazie a Quadrini. I neroverdi amministrano il vantaggio per tutta la gara e conquistano tre punti decisivi che permetteranno loro di concludere in campionato in piena serenità. L’Empoli ci ha provato fino alla fine e non sono bastati i 6’ di recupero concessi nel secondo tempo. I toscani hanno anche chiuso in 10.

 

VARESE-PADOVA 0-0

Partita che non ha regalato eccessivo spettacolo. Il Varese poteva approfittare del turno casalingo per cercare di prendere punti al Novara in ottica terzo posto, tuttavia il Padova si è rivelato un avversario tosto che poco ha concesso. I veneti hanno strappato un punto importante su un campo estremamente difficile. 

 

VICENZA-CROTONE 1-2

Come buttare al vento le possibilità di playoff? Basta chiederlo al Vicenza. I biancorossi avevano chiuso in vantaggio la prima frazione grazie alla rete di Abbruscato. Giocando in casa, sarebbe bastato mantenere il risultato, invece i veneti nel giro di 10’ dall’inizio della ripresa si sono prima fatti pareggiare e poi superare, salutando definitivamente ogni speranza di accedere alla post- season.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy