Torino, i numeri della difesa: nel girone di ritorno, peggio solo Pescara e Palermo

Torino, i numeri della difesa: nel girone di ritorno, peggio solo Pescara e Palermo

La fase difensiva dei granata ha molte lacune, lo dimostrano le 21 reti subite nelle ultime 8 gare

di Daniele Delbene

Nel corso di questa stagione il Torino si sta facendo notare per il grande potenziale offensivo messo in mostra nel corso del campionato, dove Belotti e compagni si sono messi in mostra per il grande potenziale offensivo, avendo realizzando finora 54 reti, dato che fa dei granata i 5° attacco del campionato, inoltre due giocatori – Belotti a 22 e Iago Falque a 10 – sono già riusciti ad andare in doppia cifra. Se c’è un attacco che vola, lo stesso non si può dire per la difesa che ha subito 48 reti, troppe per una squadra che ambisce ad assaporare i palcoscenici europei.

RITORNO DA FILM HORROR – Già nel girone d’andata la formazione granata non era apparsa particolarmente brillante in fase difensiva; il dato è notevolmente peggiorato nel girone di ritorno, dove il Torino in sole 9 gare ha subito addirittura 21 reti con una media di 2,3 gol subiti in ogni partita. Da questo dato emerge come la retroguardia di Mihajlovic stia faticando molto; è vero che per molte gare il Toro ha dovuto fare a meno dei propri difensori titolari, ma ciò che preoccupa maggiormente è il fatto che soltanto Palermo e Pescara – squadre che viaggiano verso un’amara retrocessione – abbiano fatto peggio della compagine piemontese nel girone di ritorno.

LA CLASSIFICA – Analizzando il dato riguardante soltanto il girone di ritorno emerge che la squadra ad aver subito meno reti è la Juventus che ne ha subiti soltanto 5. Dietro alla formazione bianconera ci sono la Roma e la sorpresa Sampdoria a quota 8, Inter e Lazio e quota 9 e via via tutte le altre. Guardando il fondo della classifica salta agli occhi la posizione occupata dal Torino che con le sue 21 reti subite si trova al terz’ultimo posto, dietro a Genoa ed Empoli che ne hanno subite 20 e davanti a Palermo e Pescara con 24 e 31 gol al passivo. In questo girone il numero di gol subiti dal Toro è da retrocessione e nel prossimo campionato se la squadra vorrà puntare all’Europa League dovrà migliorare sensibilmente la propria fase difensiva.

Posizione Squadra Gol subiti (ritorno)
1 Juventus 5
2 Roma 8
3 Sampdoria 8
4 Lazio 9
5 Inter 9
6 Napoli 10
7 Atalanta 11
8 Milan 12
9 Fiorentina 12
10 Udinese 13
11 Sassuolo 13
12 Cagliari 15
13 Chievo Verona 16
14 Crotone 16
15 Bologna 17
16 Genoa 20
17 Empoli 20
18 Torino 21
19 Palermo 24
20 Pescara 31
4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. co_riv_637 - 3 anni fa

    Le chiacchere stanno a zero.Carta parla e non fa altro che confermare che siamo si una Società sana,pagatrice e parsimoniosa(vedi gli introiti delle vendite ),ma siamo altresi con una difesa inguardabile.Per fortuna è esploso Barreca,Castan inizialmente è stato encomiabile ma gli altri non mi sembrano all’altezza di una Società che possa ambirei alla Europa League.(ricordiamoci i vari Glik,Darmian,Peres ecc.-)dove potremmo essere con tutti gli elementi venduti???? Se Cairo non inverte la marcia nello smembrare annualmente la squadra saremo sempre qui a morderci le mani!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-9727807 - 3 anni fa

    Sarebbe interessante capire quanti ne abbiamo presi con e senza Castan in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio sala 68 - 3 anni fa

    Nella fase difensiva interviene tutta la squadra. Questo modulo con questi giocatori non è il massimo in quanto non si riesce a fare pressing per 90 minuti per cui la difesa è sempre in sofferenza. Peggio ancora il 4-2-4.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 3 anni fa

    Ma come non era a posto Cairo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy