Toro, per i bookmakers sei favorito col Parma

Toro, per i bookmakers sei favorito col Parma

I Bookies / La vittoria granata è data a 2.05. Il risultato esatto più probabile? 1-1…

di Redazione Toro News

Per i bookmakers Torino-Parma sarà 1: non 1 fisso, perché la quota è 2.05 – l’1 di Inter-Lazio, tanto per fare un esempio è a 1.75 – ma i granata restano nettamente favoriti, a fronte di una quota praticamente uguale tra pareggio (3.40) e vittoria di Cassano e compagni (3.45). Con tutto che a leggere la classifica, che ad oggi dice Torino 55 e Parma 54, un pari non sembra un risultato così malvagio per i granata, che però all’ultima giornata andranno a far visita alla Fiorentina, che nell’ultima gara interna ha perso col Sassuolo, e non può permettersi due brutte figure di fila, specialmente dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia, mentre il Parma ospiterà un Livorno ormai retrocesso (manca solo l’aritmetica, questione di ore). Come a dire che per tenere dietro il Parma, bisognerà batterlo nello scontro diretto, portandosi a +4, anche se poi il sesto posto che vale l’Europa League andrà difeso soprattutto dal Milan, che ha gli stessi punti dei gialloblù, e un calendario più facile (Atalanta fuori, ovvero a venti chilometri da Milano, e in casa un Sassuolo che potrà salvarsi già domenica, battendo un Genoa già scarico, il risultato più probabile della giornata secondo i bookmakers che lo quotano a 1.55).

Nel Parma quasi certamente non ci sarà Amauri, che a due giorni dalla gara è ancora convalescente, ma resta bassa la quota del gol di entrambe le contendenti, come sempre quando c’è in campo la squadra di Ventura: 1.52, a fronte di un 2.30 per l’opzione opposta. E infatti, analizzando i risultati esatti, quello pagato meno è l’1-1, (6.00), mentre il 2-1 (8.00) vale meno del semplice 1-0 (8.50). Non escluderemmo neppure un 3-1 per i granata, quotato a 15.00: non è un risultato che esce tutti i giorni, ma la quota è buona.

Fonte: Bet&EconomyNews

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy