Sinisa Mihajlovic 9: è l’allenatore giusto per il Torino

Sinisa Mihajlovic 9: è l’allenatore giusto per il Torino

Il pagellone di Natale / Da anni i fans del Toro aspettavano un allenatore come lui, che sapesse incarnare la grinta e la storia granata

di Gino Strippoli

Il Toro, nonostante alcuni problemi legati, all’organico, è all’ottavo posto in classifica che non è male. Anzi. Grande merito lo ha sicuramente Sinisa Mihajlovic, grazie alla sua mentalità vincente che ha trasmesso ai suoi giocatori, che a volte rispondono bene ai suoi diktat ed altre volte meno, non per mancanza di volontà ma spesso più per carenze tecnico-fisiche. Diciamo subito che l’allenatore sta spremendo al massimo i suoi ragazzi, ma forse ad inizio campionato anche l’allenatore serbo si aspettava qualcosa di più da tutti i suoi giocatori e non solo dai famigerati 11 titolari.

Mihajlovic è un vincente e questo piace molto ai tifosi granata. Da anni i fans del Toro aspettavano un allenatore come lui, che sapesse incarnare la grinta e la storia granata. Piace perché ama ricordare la storia del Toro e la rispetta, dai grandi di Superga a Gigi Meroni a Giorgio Ferrini. E solo per questo Mihajlovic merita un bel 9 in pagella.

Il 10 puro manca, perché come tutti gli esseri della terra sbaglia anche lui e nel derby e successivamente nella partita contro il Napoli scelte errate nel mettere i giocatori in campo hanno dato esiti davvero negativi. Inoltre il Toro non sta giocando bene ed il primo a riconoscerlo con grande onesta è proprio l’allenatore granata, ma la voglia di vittoria messa in campo da Sinisa è la miglior cura di tutti i mali.
Eppure la stagione granata era iniziata con gioco e divertimento per tutti. Sicuramente la pausa natalizia aiuterà a riordinare le idee e magari dare all’allenatore granata qualche rinforzo in più se si vuole davvero centrare l’ obiettivo stagionale.

La stagione granata di Mihajlovic per adesso è super positiva così come tutto il suo staff, ma adesso viene il difficile ovvero riprende quel filo conduttore di inizio campionato con vittorie meritate e conferme nel gioco.
Un gioco che stenta a decollare non per colpa dell’ allenatore granata ma piuttosto per il fatto di non poter disporre ad esempio di un centrocampista capace di fare scudo davanti alla difesa. Il buon Valdifiori, ottimo giocatore, ha piedi finì ma poco fisico. Un giocatore come lui dovrebbe avere almeno due mastini ai suoi fianchi ma Baselli e Benassi sono buoni giocatori con altre caratteristiche. Ecco perché poi il Toro spesso si trova in difficoltà a centrocampo. Urgono rimedi sul mercato e Sinisa siamo certi che si farà ascoltare dalla Società.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gantonaz64 - 4 anni fa

    Se abbiamo sopportato Ventura e il suo noiosissimo gioco per 5 anni ,potremmo ben avere pazienza anche con lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 4 anni fa

    Con lui abbiamo perso contro Milan, inter, derby, Napoli, Atalanta e Samp.
    Da ricordare solo le vittorie con Roma e Fiorentina.
    Questi risultati sono da 9?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroShakty - 4 anni fa

      Si e con Ventura perdevamo pure co il Genoa e il Palermo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. The Mtrxx - 4 anni fa

        E con Chievo, Pescara, Empoli

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 4 anni fa

        Ho fatto paragoni con ventura?
        Se quei risultati sono da 9 al girone di ritorno sarà una passeggiata arrivare al 10

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Guido - 4 anni fa

    mi piace ha i coglioni e non è una femminuccia (haha) e dice quello che pensa in faccia, ed è pure simpatico, un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy