Un Toro vincente travolge la Lazio e chiude al 7° posto

Un Toro vincente travolge la Lazio e chiude al 7° posto

L’ editoriale di Gino Strippoli – I granata chiudono una splendida stagione insieme all’ addio di Emiliano Moretti

di Gino Strippoli
Giornata più bella per chiudere la stagione non poteva scegliere Emiliano Moretti con una splendida vittoria sulla Lazio per 3 a 1, grazie ai gol di Falque, Lukic e De Silvestri.
Una partita che nel primo tempo non ha destato molte emozioni anzi era molto saporifera, poi il Toro nel secondo tempo ha iniziato a macinare gioco mettendoci più aggressività nei contrasti, vincendo sempre sulle prime palle.
Grandissima la prova del centrocampo con Baselli che è stato un eccellente incontrista in mezzo al campo, facendo quello che ha sempre fatto Rincon in campionato. Eccellente la prova di Sasa Lukic, che per tutta la partita è sembrato il più voglioso tra i granata, portando palla con intraprendenza e fantasia cercando scambi e triangolazioni con i compagni.
Ma tutto il Toro alla fine ha giocato per vincere e regalare ai propri tifosi la gioia di una vittoria dopo la delusione di Empoli.
Tutti e tre i gol sono stati belli quello di Falque che ha battuto al volo una rimessa di Ola Aina, quello di Lukic nato da un iniziativa di Meité che con un tunnel ha fatto partite un contropiede micidiale che il ragazzo serbo  ha finalizzato splendidamente. Infine il terzo gol granata con De Silvestri che ha raccolto una respinta di Proto, che si era appena superato su un bel tiro di Zaza su assist di Belotti.
Già Belotti non ha segnato ma si è prodigato come sempre mai per i compagni ed alla fine il gesto più bello del ‘ Gallo’ , il suo gol più bello ovvero cedere la fascia di capitano a Emiliano Moretti al minuto 82. Finisce la storia di calciatore di Moretti ma ne inizia una nuova da dirigente granata.
Sirigu come al solito ha fatto gli straordinari parando tutti e di più, sul gol di Immobile nulla poteva fare, ma si contano almeno 6 interventi decisivi nell’arco della partita.
Grande la prestazione di Izzo e dello stesso Falque che è sembrato in ripresa.
Alla fine tutti i giocatori granata si sono impegnati per concludere il campionato al 7 posto. Una partita che finisce con tutto lo stadio Grande Torino e i suoi tifosi a ringraziare i ragazzi granata per la bella stagione ricca di soddisfazioni.
Un plauso la Maratona l’ha poi riservato a Walter Mazzarri con un bel coro nei suoi confronti. L’allenatore granata ha così conquistato con il lavoro e l’impegno tutti i tifosi granata portando i risultati che vanno al di là del posto in classifica ma piuttosto l’importanza di aver creato una squadra compatta che si batte tutt’insieme per vincere.
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 3 settimane fa

    Solo cose belle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy