Notturno Granata

L’anno pallonaro si chiude nel migliore dei modi per il nostro Toro, la vittoria sul Chievo ha portato un pò di serenità nella squadra e in tutto l’ambiente granata. Ci voleva.

Ora, a campionato sospeso per le festività non ci rimane che augurare a tutti, dirigenza, giocatori e tifosi, di non pensare per qualche giorno al calcio, per quanto…

di Redazione Toro News

L’anno pallonaro si chiude nel migliore dei modi per il nostro Toro, la vittoria sul Chievo ha portato un pò di serenità nella squadra e in tutto l’ambiente granata. Ci voleva.

Ora, a campionato sospeso per le festività non ci rimane che augurare a tutti, dirigenza, giocatori e tifosi, di non pensare per qualche giorno al calcio, per quanto sappiamo sia praticamente impossibile.Al Mister ed ai ragazzi farà bene un breve distacco dai tanti stress che si vivono facendo parte del Toro (abbiate pazienza, siamo fatti così, ci crediamo, è la nostra fede…), ai tifosi qualche giorno di serenità, in un mare di preoccupazioni per il futuro altrettanto. 

Si spera che questi pochi giorni di riposo servano anche alla dirigenza per riflettere su un anno sostanzialmente positivo che ha portato la promozione ed il Toro al posto che storicamente gli appartiene. Riflettere serve anche per evitare di ricadere sugli stessi errori, errori che negli ultimi anni hanno purtroppo smussato quasi subito l’entusiasmo ogni volta riconquistato dai tifosi.

Riflettere in tutta tranquillità, senza le pressioni dell’ambiente, magari lontano dallo stress quotidiano del pressante lavoro e delle responsabilità farà bene anche al nostro presidente.

Siamo certi che questa volta lo farà, se non altro per preparare una valida campagna acquisti che per una volta non faccia tornare indietro nel tempo squadra e supporter,  sminuendo quanto di buono al Toro ha portato quest’ anno pallonaro.

 

Buon natale a tutti i fratelli granata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy