Notturno Granata

Quando stasera Manolo della redazione di TN mi ha chiamato dicendomi di fare il notturno avevo appena visto la disfatta della Juve contro l’Inter. Sapevo che prima del notturno ci sarebbe stato il consueto articolo sull’anticipo serale del campionato, non avevo molta voglia di scriverlo e di far scalare dalla home page il bel risultato dell’Inter contro i gobbi. A parte questa parentesi da tifoso,…

di Redazione Toro News

Quando stasera Manolo della redazione di TN mi ha chiamato dicendomi di fare il notturno avevo appena visto la disfatta della Juve contro l’Inter. Sapevo che prima del notturno ci sarebbe stato il consueto articolo sull’anticipo serale del campionato, non avevo molta voglia di scriverlo e di far scalare dalla home page il bel risultato dell’Inter contro i gobbi. A parte questa parentesi da tifoso, guardiamo al nostro Toro. Domani non possiamo chiedere ai ragazzi che impegnarsi, troppo evidente la differenza di organico qualitativo tra la nostra rosa e quella degli asinelli. L’unica possibilità che abbiamo è quella di giocare ricordandoci che siamo il Toro e magari rinverdire la grinta che ha fatto grande questa maglia. Nessun dramma in casdo di sconfitta, i ragazzi sanno che i tifosi guardano sì al risultato ma soprattutto alla volontà esperessa sul campo. Facciamoci valere, usciamo dal rettangolo di gioco con onore e la mitica maglia bagnata dal sudore della buona volontà, non è contro il Napoli che dobbiamo giocarci il campionato e la nostra salvezza. Un pareggio sarebbe un gran risultato, il calcio è imprevedibile, non si sa mai.

 

Buona notte a tutti i fratelli granata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy