Mani in alto!

Prima che sia troppo Tardy / Torna l’appuntamento con la rubrica di Enrico Tardy: “Sono a dir poco perplesso e poco incline a credere alle favole se non altro per raggiunti limiti di età, meno chiacchiere sui social e capricci, più fatti sul campo”