Cagliari: la difesa sta facendo passi avanti, anche grazie all’arrivo di Rugani

Verso il match / Il difensore è arrivato in questa sessione di mercato invernale: anche il Torino ea interessato all’ex Juventus

di Luca Sardo

Venerdì sera alla Sardegna Arena il Torino di Davide Nicola affronterà il Cagliari di Eusebio Di Francesco. Entrambe le squadre stanno disputando un campionato al di sotto delle aspettative: i granata occupano il diciassettesimo posto in classifica con 17 punti, mentre i rossoblu sono diciottesimi a due lunghezze da Belotti e compagni. Il Cagliari fino a qui ha subito 40 gol in 22 partite, ma nell’ultima gara con l’Atalanta la squadra sembra aver fatto dei passi avanti dal punto di vista della retroguardia. E nelle ultime cinque partite sono stati sei i gol subiti. In difesa, come accaduto a Marco Giampaolo nella sua gestione al Torino, Eusebio Di Francesco ha cambiato: non più linea difensiva a quattro, ma a tre uomini.

BERGAMO, ITALY – OCTOBER 04: Diego Godin of Cagliari Calcio celebrates his goal during the Serie A match between Atalanta BC and Cagliari Calcio at Gewiss Stadium on October 4, 2020 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

RUGANI – Nel 3-4-1-2 di Di Francesco per la gara con il Toro il tecnico rossoblu molto probabilmente dovrà fare a meno di Luca Ceppitelli, che ieri ha ancora lavorato a parte e non ha ancora recuperato da un problema muscolare. Di Francesco nel tridente difensivo dovrebbe confermare i tre giocatori impiegati nel match con l’Atalanta che hanno fatto bene in fase difensiva, nonostante Muriel al 90′ sia riuscito a segnare dopo una bell’azione personale, ovvero Walukiewicz, Godin e Rugani. Proprio quest’ultimo è stato un protagonista di quest’ultima sessione di mercato invernale: cercava squadra per tornare in Italia dopo un’esperienza non felice al Rennes ed è stato proposto anche al Torino, che avrebbe potuto pensarci in caso di partenza di Nkoulou. La permanenza del camerunese però ha fatto sì che l’ex Juventus andasse a Cagliari. Il tecnico avrà a disposizione anche il giovane Carboni, che ha ben figurato nell’ultima sfida che il Torino ha giocato in casa del Cagliari, e Calabresi, arrivato a gennaio in prestito dal Bologna.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paul67 - 1 settimana fa

    Azzardo un pronostico, X e cerchio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy