Chi è Daniel Stefanski, l’arbitro polacco di Torino-Shakhtyor Soligorsk che ha già arbitrato l’Atalanta

Chi è Daniel Stefanski, l’arbitro polacco di Torino-Shakhtyor Soligorsk che ha già arbitrato l’Atalanta

Focus on / Un rigore fischiato ogni 3 gare in media per il fischietto polacco

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

L’UEFA ha reso note le designazioni arbitrali per l’andata del terzo turno preliminare di Europa League, ed al Torino è stato assegnato Daniel Stefanski, arbitro di nazionalità polacca alla sua 45′ gara internazionale della sua carriera. Andiamo a conoscere meglio il fischietto, che ha arbitrato l’ultima volta in campo internazionale la gara amichevole tra Croazia e Tunisia, a giugno di quest’anno.

Torino-Shakhtyor Soligorsk verrà diretta dal polacco Stefansky

PRIMA VOLTA – Sia per il Torino che per lo Shakhtyor Soligorsk sarà la prima volta che il fischietto polacco dirigerà una loro gara. Eppure Stefanski qualche gara con squadre italiane l’ha diretta: il primo match fu con la nostra Nazionale Under 21, che il 9 maggio del 2013 perse per 3-1 contro i pari età belga; il secondo match arbitrato risale al 2015, quando la Juventus vinse contro il City in Youth League; terzo ed ultimo match con una italiana in campo è quello dell’Europa League 2018 tra Borussia Dortmund ed Atalanta, terminato per 3-2 a favore dei tedeschi.

STATISTICHE – In gare internazionali, Stefanski ha sempre tirato fuori almeno un giallo a gara ed il record di 9 cartellini è stato toccato in una occasione: durante Ungheria-Androrra, gara valevole per le qualificazioni al Mondiale 2014, il fischietto sventolò la bellezza di 8 gialli (3 all’Ungheria e 5 agli andorrani) ed un rosso (a seguito del secondo giallo al giocatore nazionale andorrano San Nicolas). Per quel che riguarda i rigori, l’arbitro che dirgerà la gara del Toro ne ha fischiati 13, 8 alla squadra in trasferta e 5 a quella in casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy