Europa League, i Wolves trovano Ljajic: i gironi senza il Torino

Europa League, i Wolves trovano Ljajic: i gironi senza il Torino

Europa League / Besiktas, Braga e Slovan Bratislava sulla strada del Wolverhampton. I gironi completi di Europa League

di Redazione Toro News

Il Torino si ferma a un passo dai gironi di Europa League. I granata restano fuori dal sorteggio andato in scena nella mattinata odierna a Montecarlo. Al loro posto gli inglesi del Wolverhampton, sorteggiati nel Girone K insieme a Besiktas, Braga e Slovan Bratislava. Un girone non facilissimo per i Wolves, che dopo aver battuto il Torino non avranno vita facile ai gironi di Europa League. Destino simile anche per le altre italiane Lazio sorteggiata con Celtic Glasgow, Rennes, Cluj; Roma con Borussia Moenchengladbach, Basaksehir, Wolfsberger.

EUROPA LEAGUE, I GIRONI: 

GIRONE A: Siviglia, Apoel Nicosia, Qarabag, Dudelange

GIRONE B: Dinamo Kiev, Copenhagen, Malmoe, Lugano

GIRONE C: Basilea, Krasnodar, Getafe, Trabzonspor

GIRONE D: Sporting Lisbona, Psv Eindhoven, Rosenborg, Lask

GIRONE E: Lazio, Celtic Glasgow, Rennes, Cluj

GIRONE F: ​​​Arsenal, Eintracht Francoforte, Standard Liegi, Vitoria Guimaraes

GIRONE G: Porto, Young Boys, Feyenoord, Rangers Glasgow

GIRONE H: Cska Mosca, Lugodorets, Espanyol, Ferencvaros

GIRONE I: Wolfsburg, Gent, Saint-Etienne, Oleksandriya

GIRONE J: Roma, Borussia Moenchengladbach, Basaksehir, Wolfsberger

GIRONE K: Besiktas, Braga, Wolverhampton, Slovan Bratislava

GIRONE L: Manchester United​​​, Astana, Partizan Belgrado, Az Alkmaar

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 3 settimane fa

    Abbiamo avuto uno dei peggiori sorteggi possibili, forse il peggiore, perché purtroppo non eravamo teste di serie. Andavano evitati tedeschi, spagnoli e inglesi e invece è andata diversamente. Ora sono curioso di vedere cosa faranno i Wolves.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alextattoli@libero.it - 3 settimane fa

    Qarabag, Dudelange, Krasnodar, Lask, Lugodorets, Ferencvaros, Oleksandriya, Basaksehir, Wolfsberger.
    No, non è un lista di ingredienti di un detrersivo in ungherese, è davvero un estratto delle squadre che parteciperanno all’ EL al posto del Torino.
    Resta da capire se questa è correttezza verso i campionati minori o una facciata buonista per inserire squadre materasso qui e lì e non procurare troppa fatica a certe squadre.
    Sfiga, politiche dietro le quinte e mancanza di mezzi ci hanno eliminato. Peccato, perché infondo a perderci sono loro con ritorni economici peggiori di quelli che avremmo prodotto noi al posto di quelle bande di diseredati elencate sopra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Sfighe, politiche ma non mancano i soldi, manca la volontà per competere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mauro69 - 3 settimane fa

      Il motivo lo sappiamo dove sta.
      Hanno sorteggiato gli accoppiamenti dei playoff prima dello svolgimento del terzo turno preliminare quando non eravamo ancora testa di serie, salvo poi esserlo diventati in seguito ad un paio di eliminazioni.
      Ma ormai ci avevano affibbiato il peggior avversario possibile da affrontare in un periodo in cui loro erano decisamente più avanti di condizione, e la differenza si è vista tutta.
      Ma forse il sorteggio è stato fatto in anticipo perché dovevano andarsene tutti in vacanza e non sarebbe stato possibile farlo il 16 agosto!
      Questa incredibile distorsione procedurale ci ha impedito di qualificarci ai gironi al posto di una di quelle super squadre citate nel post di cui sopra.
      Non c’è altro da aggiungere, mi pare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolino Paperino - 3 settimane fa

    Per parafrasare una battuta di un film degli anni ’90: “se il nervoso avesse le gambe, oggi sarei un millepiedi”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Iv73 - 3 settimane fa

    Altra beffa…se battevamo il wolver…..il girone lo passavamo in scioltezza ….vabbe’ va solita sfiga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 3 settimane fa

      e andavamo a giocare all’Old Trafford …. che magone!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy