Inter-Torino 2-2, Spalletti: “Difficile spiegare certe cose”

Inter-Torino 2-2, Spalletti: “Difficile spiegare certe cose”

Le parole / Spalletti critica la propria squadra per il goal di Belotti che ha riaperto la sfida

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

È molto rammaricato Spalletti per il pareggio maturato a San Siro. Nel post-partita il tecnico toscano ha rilasciato dichiarazioni che lasciano poco spazio ad interpretazioni: “Diventa difficile dire il motivo del perché su una palla buttata da 40 metri, si rimanga sorpresi non dandogli l’interpretazione giusta. Non c’è altra analisi su questo pareggio: è colpa di questo errore. Calo mentale e fisico? Sì, ma solamente dopo il goal: dopo aver preso un goal difficile da spiegare, nella testa ti rimangono le scorie e cominciano a riaffiorare le pressioni che già c’erano e ci sono per chi gioca per questa squadra”.

LE VOCI: Politano: “Dispiace per i tifosi”

Poi il tecnico continua a rimarcare lo svarione difensivo sul goal del 2-1 di Belotti:

“È veramente preoccupante prendere un goal così e poi non avere neanche una reazione corretta. È preoccupante perché sono i momenti che hanno caratterizzato l’Inter degli ultimi anni, e anche quella dell’anno scorso, quando si è persa la prima partita ed è stato difficile rimanere con i propri connotati. Non è solo colpa di Handanovic: la scappata è facile, Falque si prepara a lanciare e la difesa deve partire prima, quello spazio non deve esserci. Ma siamo tutti in ritardo, e questa è stata una leggerezza di valutazione di tutto il reparto. Ma poi si deve ricominciare a giocare e a tratti l’abbiamo fatto anche dopo il 2-2, visto che ti vedi sfuggire un risultato dalle mani.”

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14003131 - 1 anno fa

    La sua intervista a Sky ieri sera e’ stata imbarazzante…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Junior69 - 1 anno fa

    Caro allenatore perdente (questo è quello che sei) perché non parli dei vostri gol il primo su una vera dormita della nostra difesa, il secondo su una punizione letteralmente inventata dal tuo arbitro. Si il tuo arbitro che al primo tempo vi ha spianato la strada ma poi la tua incapacità (sei veramente un incapace, vedi la partita che HAI regalato ai gobbi l’anno scorso) ha fatto il resto. Quindi prima analizza te stesso….SCARSO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy