La Lazio trionfa e inguaia il Toro: per l’Europa serve il sesto posto

La Lazio trionfa e inguaia il Toro: per l’Europa serve il sesto posto

Post-partita / Il match tanto atteso si è concluso con la vittoria della squadra di Simone Inzaghi, che si qualifica direttamente in Europa League

di Redazione Toro News

Il match tra Atalanta e Lazio, la finale di Coppa Italia, è finita con la vittoria dei biancocelesti che si sono imposti per 2 a 0 sulla Dea grazie alle reti di Milinkovic-Savic all’82’ di testa e di Correa al 90′ in contropiede, dopo aver saltato Gollini, ha concluso in rete e firmato il raddoppio. Il Torino dunque, per riuscire a qualificarsi in Europa League, dovrà concludere il campionato almeno al sesto posto.

I granata, per arrivare sesti, in queste ultime due partite dovranno ottenere sei punti. Non basta, però: dovranno sperare che si verifichi una di queste condizioni.
– Il Milan non faccia più di quattro punti contro Frosinone (in casa) e Spal (in trasferta);
– La Roma non faccia più di tre punti contro Sassuolo (in trasferta) e Parma (in casa);
– L’Atalanta non faccia più di un punto contro Juventus (in trasferta) e Sassuolo (in casa).

Gli effetti della Coppa Italia sul Torino: cosa succede se…

116 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Federico Granata - 4 mesi fa

    Per me non è finita.
    Se si fanno 6 punti anche Roma, Milan e Atalanta devono fare risultati, e se Spal e Sassuolo se le giocano, non è finita.

    Dico solo una cosa, l’anno prossimo, dall’estate, bisogna mettere le cose in chiaro: il TORO vuole tornare in Europa.
    Lo sappiano gli ARBITRI, lo sappia la LEGA, lo sappiano tutti coloro che hanno provato a fermarci, con le buone o con le cattive (basta dare un’occhiata alle classifiche dei torti arbitrali per vederlo).
    Perché il TORO avrà fatto i suoi errori, ma ci sono stati altre SVISTE che ci hanno tarpato le ali.

    (Parma in casa, Bologna fuori casa, Udinese a Udine, in quelle tre partite manca un rosso clamoroso per fallo di Gagliolo su De Silvestri e un rigore a Belotti, un rigore su Izzo e un gol annullato a Berenguer)

    Ecco l’anno prossimo, dal PRESIDENTE all’ultimo dei tifosi granata, dobbiamo farci sentire: IL TORO vuole tornare in Europa, che lo sappiano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ardi - 4 mesi fa

    In ogni caso quest’anno abbiamo visto quanto importante sia qualunque partita dato che saremo dentro o fuori per due punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 4 mesi fa

    Grazie a tutti per questo splendido girone di ritorno che vorrei si onorasse sino alla fine con altri sei punti e la vittoria contro le merse laziali. Se quello che è successo nelle ultime giornate non è pilotato allora le stelle sono riuscite nell’impresa di fare si che non andassimo in Europa per situazioni contro che hanno del magico. Tutto quello che poteva andare storto è andato storto. I sei punti ci serviranno per noi stessi e perché potrebbe accadere un miracolo al contrario con una delle tre che non fanno punti a sufficienza. Pensate che rammarico se per esempio la roma perdesse una partita o il milan ne pareggiasse uno e noi non avessimo fatto i sei punti. In ogni caso comunque vada quest’estate vedremo le vere intenzioni del nostro Presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toscotoro - 4 mesi fa

    Per non parlare del clima intimidatorio creato prima della partita, gli arbitri hanno visto il rigore ma hanno avuto paura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BogaBoga - 4 mesi fa

    Bel regalino alle romane questa coppa Italia giocata in casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Policano - 4 mesi fa

    Lazio ladra cragnotti, Lotito, chinaglia, solo ladri… Super debito super dilazione, solo a loro gentaglia Roma cesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-14013284 - 4 mesi fa

    Milan, Inter, 5 su 6 con l’Atalanta, 6 su 6 con la Doria, 6 punti rubati dal sistema mafioso…. chi non riesce a vedere ciò… vada a cagare… vero Davide strisciato????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alètoro - 4 mesi fa

    Personalmente , quando ero ragazzo, ero convinto e nella sostanza mi ero sempre illuso che il calcio professionistico in genere fosse sostanzialmente pulito e premiasse comunque una meritocrazia dimostrata dalla squadra maggiormente tecnica sul rettangolo del campo di gioco. Purtroppo, in età adulta, tale convinzione personale si è spenta lentamente e gradualmente nel tempo assistendo a periodici episodi decisivi di partite in cui gli arbitri, anche in occasione della gara che sancisce la fine della carriera personale, risultano protagonisti assolutamente negativi. Personalmente ricordo che la scintilla che causò tale graduale mutamento di opinione personale risale addirittura all”ultimo trofeo conquistato dal TORO ossia la Coppa Italia datata Giugno 1993.
    Infatti,ricordo, in quella finale disputata all’Olimpico di Roma contro la Roma il direttore di gara fu l’arbitro veronese Sguizzato, giunto alla partita di addio della propria carriera.
    Egli decretò tre calci di rigore alla Roma, di cui due, a mio giudizio, assolutamente inesistenti. Durante quella finale di ritorno Sguizzato provò in tutti i modi ad agevolare la rimonta della Roma che nella partita di andata a Torino aveva subito la pesante di sconfitta di 0-3 . Pertanto occorreva davvero una autentica impresa per i giallorossi per rimontare un handicap così pesante , come quello maturato dal risultato della gara di andata. A partire da quella serata di circa ventisei anni fa, nel mio animo iniziai a sospettare che il calcio professionistico non fosse realmente così pulito e ispirato ai valori autentici dello Sport, come fino a quel giorno con l’animo candido e puro lo avevo immaginato e come il sistema vuole fare credere da sempre per oggettive ragioni logistiche ai suoi clienti ossia i tifosi in genere.
    Nell’operato dell’arbitro Sguizzato personalmente constatai l’autentica malafede nel decretare due dei tre calci di rigore che, ribadisco, avevano l’esclusivo scopo di “spingere” la Roma alla conquista della Coppa Italia.
    Il disegno del Palazzo prevedeva un arbitraggio del genere assolutamente scandaloso da perpetrare ai danni del povero TORO, “vittima sacrificale”.
    Il complotto di Palazzo, deciso a tavolino, avrebbe favorito con ogni strumento lecito ed illecito la Roma di fronte al proprio pubblico e di fronte alla platea della giuria dell’arbitro incaricato ossia ‘intera classe politica romana schierata in tribuna nonché i massimi dirigenti delle Istituzioni della “governance” del calcio (Federazione Gioco Calcio e Associazione Italiani Arbitri) e dello sport nazionale (CONI), le cui sedi sono ubicate nella Capitale.
    Soltanto grazie agli dei del calcio, tale complotto di Palazzo non conseguì l’obiettivo prefissato in quanto non aveva previsto la “scheggia impazzita” dell’imponderabile fattore del destino, che si materializzò nella doppietta del romano Silenzi, allo stesso tempo autentico paradosso e bellezza del calcio, la quale risultò decisiva per la conquista della Coppa Italia del TORO, sconfitto “soltanto” per 2-5 in quella memorabile ed incredibile finale di ritorno.
    A mio parere, ieri sera, nello stesso stadio, di fronte alla medesima sopracitata platea, l’arbitrò Banti, anche lui a fine carriera, ha negato un rigore assolutamente macroscopico all’Atalanta evitando così, in applicazione del Regolamento, di sancire il doppio cartellino giallo e quindi l’espulsione al calciatore laziale, autore del plateale fallo di mano in area. Naturalmente gli arbitri addetti al VAR hanno avvallato la sua decisione, in applicazione ad un preciso e premeditato disegno di Palazzo stabilito “a tavolino”. La Lazio conquista la Coppa Italia con somma felicità dell’intero sistema politico-sportivo nazionale.
    Purtroppo, come da negativo presagio personale, da ieri sera la corsa europea del TORO si complica maledettamente.
    Chissà, se come accadde nel Giugno 1993, gli dei del calcio vorranno ancora far saltare il banco … Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 4 mesi fa

      Roma è un cesso, città di ladri, Fagnani, pedofili e parassiti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pikabu - 4 mesi fa

      Purtroppo la mia sensazione che il calcio fosse anche cosa sporca e che il Toro potesse essere vittima di furti risale al goal annullato ad Agroppi per rinvio da dentro la porta di Lippi.. anche se la finale di Roma da te citata è stata, in effetti, una delle vergogne più grandi in assoluto. Nulla in confronto la partita di ieri sera anche se, più che per l’episodio del rigore non dato, è stata tutta la condotta dell’arbitraggio a favorire la Lazio, i suoi giocatori praticamente impuniti per tutta la partita in cui hanno metodicamente fatto fallo senza essere puniti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. robinhood_67 - 4 mesi fa

    L’Atalanta vista ieri sera farà molta fatica a non perdere allo Stadium. Perché non si ricordano due sconfitte consecutive della Juve di Allegri in campionato, perché c’è la festa scudetto dei gobbi, perché la partita dell’andata brucia ancora ai bianconeri. Il Milan dipende da se stesso: se batte Frosinone, già retrocesso, e Spal, già in vacanza, può arrivare quarto. Pensare che perda una di queste due partite è quasi fantascienza. Non è così scontato, invece, che la Roma faccia 6 punti. Perché la vicenda De Rossi ha destabilizzato l’ambiente, perché il Sassuolo corre parecchio e noi ne sappiamo qualcosa. E soprattutto, perché l’ultima potrebbe vedere il Parma ancora inguaiato nella lotta per non retrocedere.
    A noi servono 6 punti. E basta. Guardare ai complotti non serve.
    A Empoli facciamo sempre fatica, a loro serve solo vincere. Poi l’ultima contro la Lazio, già in vacanza.
    Quindi molto del campionato del Toro si decide domenica.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Toro - 4 mesi fa

      Scusa ma non è proprio così, se noi vinciamo a Empoli il Parma è salvo e quindi l’ultima di campionato contro la Roma saranno già in vacanza, se l’Empolo vince contro di noi il Parma potrebbe giocarsi la salvezza al ultima giornata ma a qul punto saremmo fuori noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Marco Toro - 4 mesi fa

    Chi in passato ha letto i miei commenti sa che quando si parla di calcio sono ultra complottista.. Avete tutti ragione è uno schifo! La Roma che batte la giuve, l’Empoli che batte la Samp a genova, l’Atalanta che un mese fa ha umiliato la Lazio e non perde da.. non so da quando, ieri sera è stata umiliata dalla stessa Lazio ecc.. ecc.. molte strane coincidenze astrali che svantaggiano noi.. È tutto già scritto, già deciso? Secondo me si ma tant’è possiamo fare qualcosa in merito? Purtroppo no e sarà sempre peggio la Champions a inviti è già iniziata.. Però sapete che c’è? Fanculo a tutti noi domenica si va a vincere su un campo durissimo e quella dopo in casa sarà un’altra battaglia!! Servono 6 punti a prescindere da quello che faranno le altre squadre perché una piccolissima possibilità ancora c’è! Esempio Juan Jesus della Roma è davvero scarso, magari contro lo scansuolo fa autogoal al 90° chi può saperlo! Noi facciamo il nostro senza guardare le altre, se ci sarà da incazzarsi o protestare (inutilmente) sarà fatto a fine stagione ora facciamo il nostro compatti e senza tante lamentele! Siamo in un momento positivo per noi approfittiamone e facciamo il nostro.. Non lasciamo nulla di intentato! Negli ultimi mesi noi tifosi siamo stati davvero grandi! Come anche la squadra, continuiamo a esserlo fino al ultima di campionato poi si vedrà.. Non è il momento delle lamentele è il momente di tirare fuori gli attributi e mostrare che il Toro è tornato!!!! Queste ultime 2 partite tutti allo stadio!!!!! Voglio una bolgia! perché loro saranno anche giuve, Napoli, Inter, Atalanta, Milan e Roma ma noi siamo il TORO! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 4 mesi fa

      Dobbiamo vincerle tutte e due la piu pericolaso è quella contro l’Empoli e poi sperare in un passo falso delle altre. Atalanta domenica perderà o al massimo pareggia e poi potrebbe non vincere contro il Sassuolo. Ho paura invece che ll Milan e Roma le vincano tutte dobbiamo sperare nel passo falso della Atalanta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. eurotoro - 4 mesi fa

    certo che vedendo come ha giocato da schifo l’atalanta…non vedo come possa fare anche solo un pareggio con la juve…dai vinciamo ad empoli!…e portiamoci a 2 punti dai bergamaschi…magari sono scoppiati e le perdono tutte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kieft - 4 mesi fa

    Domenica si decide tutto….o il Sassuolo vince che la Roma o il Frosinone pareggia a Milano….l ultima giornata sarà come sempre una pagliacciata e non cambierà nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. iard68 - 4 mesi fa

    Come volevasi dimostrare. Campionato, Lazio Atalanta 1-3, dea in champions e tanti soldi. Coppa Italia Lazio Atalanta 2-0, Lazio in Europa e trofeo in bacheca. Con la supervisione di juve e giacchette nere compiaciute dal risultato e dagli effetti su Europa e mercato. DO UT DES! Il calcio è marcio, teleguidato dalla prima all’ultima giornata. E il Toro non rientra nei piani. Non andremo in Europa, fate a meno di “tribolare” e regalatevi due domeniche tranquille con chi vi vuole bene. E tutto questo, in casa nostra, non è colpa di nessuno. Ricorderò questa stagione per un toro veramente brutto da vedere, tra i peggiori, a livello di gioco, almeno fino a un paio di mesi fa. Ma ricorderò questo toro come uno tra i più tosti e forti degli ultimi 30 anni, capace di non mollare mai e giocarsela contro tutti ad armi (quasi) pari. E a questo punto mi auguro che Mazzarri venga supportato nel mercato affinché possa sviluppare al meglio la sua idea di calcio per la stagione che verrà, sperando che Cairo trovi la chiave per infilarsi nei giochi di potere che sempre e comunque fanno la differenza, ai piani alti di qulasiasi classifica. Buona giornata a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. DenisLaw - 4 mesi fa

    io credo nella maledizione degli invincibili che giocano ancora al nostro fianco e sono là a guardare di raddrizzare le cose. Se il sistema rema contro di noi,chi si mette contro di noi prima o poi paga. Qualche squadra di quelle davanti a noi salta me lo sento. Ci penseranno loro da lassù a fare giustizia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 4 mesi fa

      …grande bellissima questa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alrom4_8385196 - 4 mesi fa

    Purtroppo i giochi sono fatti , quando le cose non dipendono più solo da noi ( 6 punti contro Empoli e Lazio ) ma anche dagli altri ( quasi tracollo di Atalanta , Milan , Roma ) pure i miracoli incontrano mille difficoltà ad avverarsi . Spero ardentemente di sbagliarmi ma ,da ieri sera , la vedo così. Godiamoci l’ottimo girone di ritorno disputato e riprendiamo a sperare nell’anno prossimo. Ora la palla passa a Cairo , al Cairo battagliero degli ultimi tempi che ha fatto promesse importanti circa la permanenza dei big anche per il futuro con l’aggiunta di innesti validi . Staremo a vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 4 mesi fa

      Concordo al 100%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

    Intanto dobbiamo fare 6 punti senza stare a pensare alle altre, fatti quelli poi vedremo se saranno sufficienti oppure no.
    A coloro che invece non perdono occasione per gettare merda sul presunto difensivismo di Mazzarri, che sarebbe la causa del nostro male, chiedo:Le squadre viste in campo ieri cosa hanno tanto più di noi???
    Mi volete venire a dire che il gioco espresso ieri dalle due squadre è superiore al nostro??? E basta rammentare sempre i passi falsi con le squadre sulla carta alla nostra portata, l’Atalanta ha fatto 2 punti in casa con Chievo e Empoli e la Lazio è dietro di noi. Abbiamo la 3 difesa del campionato e fino a oggi abbiamo perso una partita in trasferta per un totale di 6 sconfitte totali. Io ho solo la rabbia e il rammarico per i 2 punti gettati nel cesso a Bologna, una partita che vincevamo 2-0 …..,ho sempre avuto la paura che quei 2 punti li avremmo pagati alla fine…Per il resto nulla credo sia da rimproverare al tecnico e ai giocatori…Almeno questa è la mia opinione e non sono un accontentista, abbiamo fatto il nostro record di punti se questo non basterà pazienza….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Toro Nel Cuore - 4 mesi fa

    Mia opinione : non credo a complotti o altro ( anche se a pensar male ci si azzecca) pero’ieri sera l’arbitraggio di banti non mi e’ piaciuto e soprattutto non e’ andato a rivedere il rigore al var. Preciso che per me questi rigori non si danno mai , ma seguendo le precedenti decisioni prese dagli arbitri che hanno dato col var rigori ridicoli questo ci poteva stare.
    Inoltre leggo commenti dei mai cuntent ( anche io lo sono stato ) sul fatto che la nostra annata non sia positiva. Beh io penso onestamente che mazzarri all’inizio ha avuto delle difficolta’ causate da una campagna acquisti non decisa da lui e si e’ trovato giocatori non adatti al suo gioco ( soriano e zaza ) , poi le cose sono gradualmente migliorate e ora posso ritenermi soddisfatto anche se quest’anno lo ritengo un punto di partenza per migliorare.
    Ora facciamo sei punti perche’ per me non finisce qua e poi faremo i conti .
    Io vado a empoli e ci credo , forza toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ProfondoGranata - 4 mesi fa

    Comunque vada il Toro ha fatto una ottima stagione.
    Certo abbiamo sprecato qualche occasione e qualche punto lo abbiamo perso per sviste arbitrali ma sappiamo che nel calcio a volte gli episodi possono fare la differenza.
    Vale più o meno per tutti e alla lunga distanza le cose si compensano… (guarda la Fiorentina come ha battuto la Roma in Coppa e guarda dov’e ora..)
    Dobbiamo ripartire da questa squadra, tenere i big come ha auspicato Cairo e farci trovare pronti per il prossimo anno e magari puntare direttamente alla zona Champions da subito visto che abbiamo dimostrato di averne le potenzialità.
    E comunque mancano due giornate.
    Ora cerchiamo di chiudere la stagione a testa alta portando a casa altri 6 punti. Vediamo cosa faranno Roma e Milan (però visto il loro calendario dubito possano fare gli scivoloni che servirebbero a noi) e speriamo che Juve e Sassuolo facciano la loro parte fino in fondo (1 solo punto ai bergamaschi sarebbe la giusta punizione per aver giocato così male ieri sera).
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

      Sono d’accordo sul fatto che mancano due partite e tutto è da vedere. Noi dobbiamo fare sei punti per non avere rimpianti più di quelli che già abbiamo per aver buttato punti soprattutto con squadre alla nostra portata come Bologna, Parma o Cagliari per non citarne altre. L affermazione di un commentatore di questo sito secondo cui un allenatore è bravo se vince con le più deboli si rivela del tutto infondata, fortunatamente per Mazzarri. Il lavoro del mister è innegabile tuttavia una stagione è da definirsi ottima se raggiungi gli obbiettivi prefissati o addirittura vai oltre e l obiettivo di quest anno è l europa. Se non ci andiamo si potrà dire che è una buona stagione ma, ahimè, non in linea con i risultati attesi e con le risorse investite. Benché io sia stanco di accontentarmi di poter dire che comunque vada è stata una bella stagione, ti confesso che, se non andiamo in Europa, sono più preoccupato della prossima di stagione, perché molti big faranno le loro valutazioni e per trattenerli o aumenti gli ingaggi o allestisci una squadra che punti ancora più in alto. Tutto questo comporta ulteriori sforzi economici e bisogna vedere se il presidente è disposto a chiudere altri bilanci in perdita. In tutto questo credo che vada fatta un’analisi anche sul mister perché è evidente che, oltre alle sviste arbitrali, per tutta la stagione ci ha accompagnato un problema cronico nella fase offensiva, peraltro da lui stesso ammesso con molta onestà. Questo problema va risolto perché è quello che ci ha fregato quando c era da essere propositivi. Non è un segreto che io non vada pazzo per Mazzarri tuttavia per serietà e professionalità credo meriti di riprovarci a patto che gli si diano gli strumenti giusti e che lui trovi le soluzioni tattiche opportune. Se penso ai punti che avremmo potuto fare con le squadre che ti ho citato e non abbiamo fatto per demeriti nostri mi viene la pelle d oca. Ora saremmo in Champions, altro che europa league.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

        Granatiere è vero che abbiamo steccato alcune partite con squadre alla portata ma è altrettanto vero che che abbiamo fatto 12 punti con Inter, Milan e Atalanta, il ché non credo fosse così scontato. Chi ci precede durante il percorso ha steccato come noi partite alla portata. Per me il fallimento è stato l’anno scorso quando ci siamo arresi praticamente a Gennaio e da lì siamo praticamente andati in vacanza. Quest’anno ce la stiamo giocando fino all’ultimo .Io credo che il merito di Mazzarri, che io non amo.., sia stato quello di aver costruito un gruppo granitico che ha saputo sopperire anche alle assenze pesanti, certo ci sono dei limiti in fase di costruzione ma se verrà mantenuto lo zoccolo duro, con due massimo tre innesti di qualità io credo che la prossima stagione potrà davvero essere una sorpresa ovviamente ben sapendo che il calcio non è una scenza esatta …..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

          Sono d’accordo Alessandro. Il mio riferimento ai punti persi con le “piccole” era legato soprattutto all’affermazione lapidaria ed infondata di Rampanti nei confronti di Mihaijlovic sulla bravura di un allenatore…ci ha portato pure sfortuna perché anche Mazzarri è inciampato proprio sulle piccole. La motivazione è squisitamente tattica: quando il Toro deve difendersi con squadre teoricamente più forti gioca bene perché non le fa giocare, quando deve offendere purtroppo stenta. E’ un problema di cui credo il mister sia ben conscio e infatti l’ha detto a più riprese. E’ soprattutto li che dobbiamo intervenire e se lo farà Mazzarri (che anche a me non scalda il cuore) tanto meglio. Il problema è proprio mantenere l’ossatura attuale con pochi innesti. Come si può ragionevolmente pensare di trattenere, se non andiamo in Europa, gente come Sirigu, N’Koulu, Baselli e lo stesso Belotti? E senza gli introiti e il prestigio dell’europa come si può pensare di riscattare uno come Aina? Magari poi il presidente ci stupisce con effetti speciali ma il jolly della perdita di bilancio ce lo siamo giocati quest’anno, non so se ci sarà un’altra occasione. Comunque stiamo a vedere. Io non sono un complottista dunque mi aspetto che le avversarie delle nostre concorrenti facciano il loro dovere. La pressione è tutta su Milan e Roma, sono loro che non possono assolutamente fallire, noi paradossalmente stiamo meglio perché sapevamo già di dover fare sei punti e li avremmo dovuti comunque fare per tenere dietro la Lazio, se quest’ultima avesse perso la Coppa. Cerchiamo di fare sei punti senza fare calcoli e poi vediamo se la dea bendata ci da una mano.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ardi - 4 mesi fa

        Non ci saranno bilanci veramente in perdita perché abbiamo, tra diritti tv e tesoretto circa 117 milioni 70 più 47 inoltre ci sono giocatori con cui far cassa e altri come niang che probabile verranno riscattati. Quindi , senza far debiti o mettere soldi di tasca propria, Cairo può sia aumentare gli stipendi ai migliori che prendere i ruoli chiave che mancano

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Vit71 - 4 mesi fa

    Non cominciamo con i soliti piagnistei!?! Mazzarri in questo si è identificato alla grande con le nostre abitudini, purtroppo….
    Se non si entra in Europa è solo responsabilità nostra, per le tante occasioni buttate al vento e per lo scarso gioco mostrato nella maggior parte delle partite!
    Detto e scritto tutto sui meriti di una squadra ora compatta e certamente migliore degli anni passati, non piangiamo sui 60 punti non sufficienti! Non è sfortuna ma conseguenza di un campionato scarsissimo, spaccato in 2…
    Infatti la quota salvezza si è abbassata molto, 2 squadre sono praticamente retrocesse dal girone di andata e c’è un abisso tra la prima e la seconda, tra la seconda e la terza….
    I60 punti di oggi valgono i 45 del promo ventura! Non scriviamo anno sfortunato e di stronzate simili….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 mesi fa

      In che senso “La quota salvezza si è abbassata di molto?!?” La terzultima ha 35 punti a 2 giornate dalla fine e chi è a 40 se la fa sotto, quando nelle passate stagioni a 38 punti eri praticamente salvo! In zona el il campionato è stato livellato proprio dal Toro che, a differenza degli altri anni, ha vinto diversi scontri diretti, contro Samp milan inter e Atalanta… Abbiamo perso solo contro la Roma.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Aiax76 - 4 mesi fa

    Guarda che non è il sistema a non aver fatto un tiro in porta contro Spal, Parma, Udinese, Cagliari… ma perfarore vittimismo del cazzo. Abbiamo fatto sì e no 10 partite decenti. Cosa andiamo a fare in Europa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 mesi fa

      Le “partite decenti” le Abbiamo fatte contro la Juve, il Milan, Inter, Samp, Atalanta, Fiorentina, Roma….la differenza rispetto alle passate stagioni è questa. Tu ieri sera hai visto due squadre che giocano meglio di noi? Hai visto dei campioni che noi non abbiamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13963316 - 4 mesi fa

    CHI È CAUSA DEL SUO MAL , PIANGA SE STESSO….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-13776885 - 4 mesi fa

    Nei commenti vedo tanta rassegnazione. Io direi di non piangere sul latte versato, spingere i ragazzi a fare 6 punti in queste due partite di difficoltà massima e i conti li lasciamo al triplice fischio del 26 maggio. Domenica siamo andati a meno di un passo dall’aver chiuso qualsiasi discorso e ci siamo rialzati, da cuori granata, in campo e sugli spalti. Fino a quando la matematica non ci condannerà, CREDIAMOCI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Cuore Granata - 4 mesi fa

    Alla fine resteremo con il cerino in mano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. gianTORO - 4 mesi fa

    va beh… è stato bello far finta di crederci.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. user-13814791 - 4 mesi fa

    perfetto. anch’io concordo. bisogna essere obiettivi. anche se certo fa rabbia dopo aver fatto punti in tante partite difficili poi perderne in altre sulla carta di sicuro più abbordabili. forse il problema è il calo di concentrazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. pamod - 4 mesi fa

    Che rabbia!..nel 2013-2014 andammo in UEFA con 57 punti..(e se è vero che andammo grazie al Parma escluso..il Parma stesso di punti ne aveva 58…)..quest’anno anche con 66 punti probabilmente non andremo..incredibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. DenisLaw - 4 mesi fa

    Ma siamo proprio sicuri che Roma Milan e Atalanta vincano tutte le partite? E se l’Atalanta tra gobbi e Sassuolo facesse solo un punto? Con il Sassuolo giocherà non in casa ma in trasferta per i lavori dello stadio.. poi il Milan siamo così sicuri che vinca a Ferrara con la Spal
    E la Roma col Sassuolo? Forza crediamoci perché è ancora tutto in giocoe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro 8 Scudetti - 4 mesi fa

      No. L’Atalanta due non le vince fa un pareggio e una vittoria, per il resto siamo sicuri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Nero77 - 4 mesi fa

    Oltre il rammarico,quest anno avremo la magra consolazione d averci provato fino all ultimo per andare in Europa.Comunque Grazie Ragazzi per averci ridato la Dignità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. granata68 - 4 mesi fa

    Non è la Lazio che inguaia il TORO ma il sistema !! Rigore grosso come una casa con annessa espulsione del difensore …e secondo me per l’Atalanta non è ancora finita ….Domenica sconfitta a venaria e quindi fuori anche dalla CL dove ci andrà i il Milan o la Roma e noi ovviamente fuori come sistema vuole e come ci ha fatto ben capire in tutto il campionato !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Antoniogranata76 - 4 mesi fa

    comunque vada finalmente una stagione da Toro e se non andiamo in Europa quest’anno(e non è ancora detto) sarà per il prossimo Sempre Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. maperac_327 - 4 mesi fa

    Il TORO non è ancora matato.. tutti a Empoli e facciamo i 6 punti. Se gli altri vogliono l’Europa, dovranno sudarsela fino alla fine…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. mauro69 - 4 mesi fa

    Paradossalmente, se avesse vinto l’Atalanta, il rischio di rilassamento per noi sarebbe stato maggiore, tanto siamo già settimi.
    Invece così abbiamo le spalle al muro e non possiamo permetterci di sbagliare nulla.
    Quindi manteniamo alta la concentrazione e facciamo questi 6 punti, diamo pressione a tutti, poi vedremo.
    FVCG SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Pikabu - 4 mesi fa

    Sono d’accordo con Mimmo per quanto riguarda la compensazione tra alcune partite teoricamente facili perse o pareggiate ed altre difficili vinte. Quest’anno si può imputare poco ai ragazzi che lottano sempre e sino all’ultimo minuto. Restano alcuni errori arbitrali, quelli sì non tutti compensati ma si sa, siamo il Toro. Aggiungo, sempre e comunque, per fortuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MM64BB - 4 mesi fa

      bravo, stesso concetto da me detto qui sotto. Tolto Udine credo che la differenza sui torti sia vicina allo 0 e così la differenza di punti dove ci aspettavamo di farli e dove no. esclusa la dea grande outsider, le altre hanno rose da 25,30 titolari ( e che titolari!) che hanno aiutato a stare a galla queste squadre in un’annata di livello bassissimo espresso sul campo. Noi no, e non sarebbe certo bastato avere un paio di elementi in più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco Toro - 4 mesi fa

        Em… Mi sa che hai letto male, Pikabu scrive che rimangono gli errori arbitrali, non tutti compensati..
        P.S. vai a cercare una qualsiasi classifica senza errori arbitrali.. Scegli tu quale, sito o testata prendere in considerazione, scoprirai che in qiesto giochino che i giornalisti si divertono a fare il Toro è SEMPRE terzo o al massimo quarto.. Per te potranno non essere attendibili ma se in tutte queste classifiche stilate ovviamente solo per gioco il Toro passa dal settimo al terzo posto be un motivo ci sarà forse ti sei perso qualcosa perche il rigore su Zaza nel Derby era clamoroso almeno quanto è stata vergognosa la partita con il parma con un rigore netto su Belotti non fischiato e una parata del difensore sulle gambe di De Silvestri lanciato in rete da ultimo uomo niente espulsione questi sono solo esempi, di episodi ce ne sono molti altri..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. user-13946570 - 4 mesi fa

    Quando fai 3 punti (3 pareggi) tra andata e ritorno con Parma e Cagliari puoi solo piangere di te stesso a prescindere dagli arbitri ecc ecc.. E per giunta prima di queste 2 partite giochi 2 partite alla grande contro la Samp.. Andata e ritorno lo stesso epilogo.. Quando c’è da fare il grande salto qualcosa a livello di mentalità si inceppa.. Perché? Comunque vada a finire è stata una stagione meravigliosa e sono convinto che se vogliamo fare grandi cose l’anno prossimo bisogna tenere tanti big (sirigu Izzo N’koulu Rincon meite Belotti Iago Zaza.. Si dico anche Zaza perché sono convinto che l’anno prossimo farà una grande stagione) tenere comprimari altrettanto utili e puntellare la rosa con qualche elemento di valore assoluto per i nostri parametri.. E il toro lotterà fino alla fine anche l’anno prossimo alla grande magari anche per l’Europa dei grandi… Io ci credo come tutti i tifosi del Toro.. Cris

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. MM64BB - 4 mesi fa

    Ciao a tutti.
    Mi permetto di non essere d’accordo su molti post qui sotto e in praticamente tutti gli articoli.
    1. I punti ritenuti persi con Bologna, Parma ecc. si bilanciano con quelli presi con Napoli, Milan, Inter ecc. A inizio campionato nessuno avrebbe scommesso di prendere 4 punti ad entrambe le milanesi. Non eravamo ne siamo la Juve che parte per vincerle tutte o quasi.
    2. Non credo ai complotti di palazzo, cosiddetti. Se ci fossero, nessuno investirebbe più e almeno uno dei complottati ritirerebbe la squadra. Se non succede penso che ci sia ancora molta buona fede anche negli errori. Errori peraltro che hanno aiutato anche noi in più di un caso. Credo che il solo vero errore madornale sia stato quello di Udine.
    3. Quello che vediamo possiamo tranquillamente leggerlo come nulla di eccezionale, si vince e si perde sul campo, purtroppo qualcuno ha fatto più punti di noi.
    4. Nulla e scontato. A fine campionato potremo alla peggio essere 8i, con possibilità di arrivare al 7mo o 6to posto. Possiamo dirci miliardi di volte che la storia del Toro ci dovrebbe vedere sempre fra le prime 5, ma già… la storia… la realtà oggi è questa: un buon campionato che potrebbe diventare fantastico se … E allora tifiamo e basta, a prescindere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucarod - 4 mesi fa

      Solo applausi per il tuo commento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. MM64BB - 4 mesi fa

        GRAZIE 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mirafiori64 - 4 mesi fa

      bravo !!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Pikabu - 4 mesi fa

    E vado contro la mia solita scaramanzia dicendo che ad Empoli si vince perché ho bene in mente la partita d’andata con loro e siamo riusciti a sovrastarli. Sarà meno facile là ma si vince uguale e ce la si gioca sino in fondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Pikabu - 4 mesi fa

    Abbiamo insegnato noi alla Lazio come battere i bergamaschi. Difesa, annullare Ilicic e Gomez (che con noi non c’era) a martellate sugli stinchi e il resto a contenere buoni corridori con tecnica non eccelsa (a parte Palomino che è un gran bel difensore). Comunque per me non è finita. Faccio fatica a credere a complotti cosmici (anche se certamente siamo simpatici solo se non vinciamo perché se no diamo fastidio) e voglio almeno sperare per qualche giorno ancora che il Milan faccia qualche caxata. Non credo la Roma purtroppo perché Ranieri ha dato equilibrio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Mimmo75 - 4 mesi fa

    Facciamo questi 6 punti e non avremo davvero nulla da rimproverarci nel caso non bastassero. E poi, una considerazione: l’Atalanta stasera non era la stessa, non so se l’ha fregata la non abitudine a partite dove la posta in palio è altissima (in EL è uscita ai gironi, per dire) o se è finita la benzina. Sta di fatto che stasera pareva un’altra squadra. E il contraccolpo psicologico potrebbe aggravarsi in caso di sconfitta contro i gobbi. La Dea non ha ancora la certezza di partecipare a una competizione europea. La Coppa Italia poteva dargliela ma si è bruciata il jolly. Ora dovrà obbligatoriamente conquistare almeno un punto tra gobbi e Sassuolo e non è per nulla scontato che ci riesca, soprattutto se dovesse perdere domenica. Una sconfitta potrebbe davvero fargli tremare le gambe per l’ultima di campionato. Infine: non è per nulla scontato neanche che Roma e Milan conquisteranno 6 punti nelle ultime due gare. Insomma, nulla è perduto. La nostra stagione resta eccellente, soprattutto in considerazione del fatto che gli arbitri ci hanno tolto almeno una mezza dozzina di punti. Abbiamo cannato qualche gara “facile” ma ne abbiamo vinte diverse altre “difficili”, quindi, per quanto ci riguarda, abbiamo compensato i nostri errori. Non si può dire lo stesso di quelli arbitrali e la speranza è che non facciano la differenza proprio in un torneo dove, tra l’altro, giusto perchè altrimenti non saremmo il Toro, la quota Europa si è alzata di molto rispetto al passato. Dateje ragazzi, è il momento di dare tutto, dateje!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Un punto fra gobbi e Sassuolo alla atalanta potrebbe non bastare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 4 mesi fa

        hai ragione, deve farne almeno 2

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. andrea.granata - 4 mesi fa

    Bravo Mauro, ottima osservazione. Se fosse tutto vero, chi lo dice che dopo la batosta di stasera la bergamasca vincerà tutte e due le prossime partite?? se non sbaglio hanno 5 punti più di noi, e di punti in palio ce ne sono ancora 6.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. ProfondoGranata - 4 mesi fa

    l’unica possibilità è che la Juve ricominci a giocare e domenica vinca in casa e che il Sassuolo che gioca anche in cssa almeno pareggi.
    Cosi passeremmo noi e l’Atalanta si attacca…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 4 mesi fa

      Esatto, secondo me è questa la
      nostra ultima speranza, a patto però che si vinca a Empoli e di batta la Lazio.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. mauro69 - 4 mesi fa

    Una sola piccola precisazione: l’Atalanta giocherà l’ultima partita con il Sassuolo non in casa (hanno lo stadio indisponibile) ma a Reggio Emilia, praticamente in casa degli avversari.
    E questo secondo me potrà spostare gli equilibri.
    Ragazzi, ripeto: non è ancora finita.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Pazko - 4 mesi fa

    Finisco l’intervento. Ovvio che noi dobbiamo vincerle entrambe per non avere rimpianti. Dubito che invece Roma e Milan non facciano 6 punti (al massimo 4 la Roma, che intanto passerebbe lo stesso).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. andrea.granata - 4 mesi fa

    Anno 1976: sono d’accordo al 100% con te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. ANNO1976 - 4 mesi fa

    Ma che cazzo scrivete ?
    Abbiamo fatto un ottimo campionato.
    Anche se arriviamo settimi.
    Se non si va in Europa è solo perché ci hanno rubato punti su punti fra rigori non dati e gol annullato.
    Fosse per me rigiocherei il campionato con tutti gli stessi.
    Zaza incluso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. user-14274417 - 4 mesi fa

    ovvio finché la matematica ci tiene in ballo nn dobbiamo sbagliare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. user-14274417 - 4 mesi fa

    alla fine nessuno ci ha dato una piccola mano quest’ anno……
    se ci andremo sarà ampiamente meritato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Pazko - 4 mesi fa

    Gli unici che non contano niente come noi sono i bergamaschi. Chi lo dice che vincono con Juve o con Sassuolo? La Juve non può perderle tutte o pareggiarle, una dovrà pur vincerla (e l’Atalanta li ha estromessi dalla C.I.). E il Sassuolo potrebbe anche giocarsela a Bergamo nell’ultima, se vuole arrivare decimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. andrea.granata - 4 mesi fa

    oltretutto tutto questo caxxo di pessimismo. non è mai finita, finché non finisce. potrebbe anche capitare che adesso la lazio verrà a torino a giochicchiare (se venivano per giocarsi la uefa siamo sicuri che avremmo vinto??) e magari roma o milan cannano una partita. l’ho scritto prima: se sono giochi di palazzo non possiamo farci niente, se invece dipende dal campo forse abbiamo più possibilità così, e nulla è ancora precluso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. perpless_13962533 - 4 mesi fa

      “non è mai finita finchè non è finita”
      C’è un’altra frase “storica” di quel film (Animal House) che recita:
      “Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare”.
      Purtroppo, stasera, siamo costretti a citare un altro bel film (Il curioso caso di Benjamin Button):
      “Ti puoi incazzare per come vanno le cose. Puoi bestemmiare, maledire il fato, ma quando arrivi alla fine non resta che mollare”.
      Questa sera, con questa ridicola sceneggiata di patetica partita decisa a tavolino, ci hanno fatto mollare. Non dovevamo metterci nelle condizioni di dipendere da altri. Facciamo il mea culpa.
      Purtroppo è così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Dino - 4 mesi fa

    Ma vogliamo parlare del rigore non dato all’Atalanta..ma come si fa’?tutto come sempre
    deciso a tavolino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Toscotoro - 4 mesi fa

    Veramente è incazzatissimo, non aveva visto il rigore, che è veramente scandaloso non darlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. generazionenuova - 4 mesi fa

    Che tristezza. Sono situazioni come queste che ammazzano il morale di una squadra. Mazzarri datti da fare con la psicologia lí nello spogliatoio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. IlDadoDelToro - 4 mesi fa

    Intervistato a caldo, appena finita la partita, e durante la premiazione vi sembra che Gasperini avesse la faccia di uno che ha perso una finale?
    Boh … tranquillo, in certo momenti addirittura sorridente.
    A me la cosa puzza di biscotto … continua a ridere anche nelle interviste dopo la premiazione …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. girardoux - 4 mesi fa

      Lazio-Atalanta 1-3 in campionato…..un caso???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. user-13693767 - 4 mesi fa

    a chi non crede nei complotti dico cosa ..tranquilli Roma e Milan faranno 6 punti..quindi anche il prossimo anno niente Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. user-13693767 - 4 mesi fa

    esattamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. user-13974210 - 4 mesi fa

    Il problema è che non so quali giocatori attualmente in rosa al Toro siano disposti a fare un altro anno senza coppe( Belotti,Sirigu,N Kulu, Meite Aina ,Izzo ecc)…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 mesi fa

      Sono i giocatori che ottengono i risultati sportivi, nessun altro! Non ho capito secondo quale logica un giocatore debba pretendere di fare le coppe, quando ha un lauto contratto da onorare per raggiungere un risultato che è appunto quello di guadagnarsi la qualificazione per le coppe europee.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sylber68 - 4 mesi fa

      E perche chi non è andato in coppa noi tifosi o loro giocatori? Che si rimboccassero le maniche e pedalare, e chi se ne vuole andare se ne vadi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Luke90 - 4 mesi fa

      beh tolto Sirigu che era un po’ abituato prima di finire in panchina non è che gli altri prima di venire al Toro fossero degli assidui frequentatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. abatta68 - 4 mesi fa

    È andata come è andata… noi in finale di coppa Italia non ci siamo arrivati per demeriti nostri, non possiamo appellarsi a quelli degli altri. Ora pensiamo a vincere domenica, che non sarà affatto facile, poi si vedrà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. user-13693767 - 4 mesi fa

    non sono giochi sconosciuti…Roma Lazio Milan Inter non possono stare fuori dalle coppe..quindi se si inserisce una Atalanta qualsiasi in qualche modo bisogna che ci vadano…le ultime partite di campionato hanno tutte risultati o prestazioni quantomeno dubbie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. mauro69 - 4 mesi fa

    Guai a mollare, guaiiiii!!!!
    NEVER GIVE UP NEVER GIVE UP NEVER GIVE UP!!!
    FORZA VECCHIO CUORE GRANATA SEMPRE E COMUNQUE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Grasshopper - 4 mesi fa

    1 punto con Bologna e Parma, 0 con la Roma e un pareggio sciagurato con il Cagliari in casa. Tanti rimpianti, forse troppi. Eppoi la legge di Murphy che con noi non fa mai eccezioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 4 mesi fa

      La legge di orsato rocchi e
      doveri….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. DavideGranata - 4 mesi fa

    Bologna, Cagliari, Parma, Fiorentina, Roma (andata e ritorno).

    “Chi è causa del suo mal, pianga se stesso”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. faber.fibr_9203023 - 4 mesi fa

      con milan, inter e atalanta abbiamo fatto 3 vittorie e 3 pareggi. Con Napoli e juve cmq due risultati buoni li abbiamo fatti. La Roma ci ha rubato una partita se non due. Siamo la squadra con più punti di penalizzazione per errori arbitrali della stagione. Certo quelle partite che hai detto tu pesano, ma se siamo lì a giocarcela è anche perché in tante altre abbiamo fatto meglio che negli anni scorsi. Bisogna soppesare tutti i fattori, sempre. E per noi errori arbitrali e sfiga sono fattori che pesano sempre più che ad altri…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DavideGranata - 4 mesi fa

        Dopo aver visto il Toro di Giagnoni derubato dello scudetto a Genova, grazie “all’intervento” del merdoso gobbo Lippi, dopo aver visto il Toro di Radice arrivare secondo a 50 punti, l’anno successivo allo scudetto, complici le ruberie su molte parite dei gobbi merdosi, dopo aver visto il Toro del Mondo, derubato della Coppa Uefa ad Amsterdam, per il solo scopo di non far riscuotere a Borsano il premio miliardario che i Lloyd’s di Londra avrebbero dovuto sborsare per la vittoria finale, ciò che avviene stasera e che è avvenuto nei 14 anni di “era mandrogna” sono zuccherini…!!!

        Eppure qui c’è gente che continua ad accontentarsi delle briciole ed esulta per il raggiunto “record di punti” dell’era mandrogna…!!!

        …e poi il “gobbo” sarei io….!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. unasolafede - 4 mesi fa

          DavideGranata – 43 minuti fa
          Bologna, Cagliari, Parma, Fiorentina, Roma (andata e ritorno).
          “Chi è causa del suo mal, pianga se stesso”.
          DavideGranata – 3 minuti fa
          …….. Eppure qui c’è gente che continua ad accontentarsi delle briciole ed esulta per il raggiunto “record di punti” dell’era mandrogna…!!!

          Ma se abbiamo una squadra che doveva fare 72 punti a due giornate dal termine, perché critichi la società?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DavideGranata - 4 mesi fa

            Ma che cosa vuol dire questo intervento…!!!

            Ma cosa significa…!!!

            Sei contento del record di punti dell’era mandrognae di restare (forse) fuori dalle competizioni eruopee…???

            Allora godi e guarda gli altri andare in Europa.

            Certo che, nelle vostre esternazioni da accontentisti, rasentate veramente il ridicolo e il grottesco…!!!

            La favola “La Volpe e l’Uva” di Fedro è quella che meglio vi rappresenta…!!!

            Mi piace Non mi piace
        2. Simone - 4 mesi fa

          O quelli che si accontentano di essersela giocata fino alla 36esima giornata per rimanere xo con il solito pugno di mosche

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DavideGranata - 4 mesi fa

            Come sempre accade da 14 anni a questa parte.

            Pensa che bello: anzichè chiudere le velleità a gennaio, come nei due anni passati, quest’anno arriviamo all’ultima giornata per prendercela in quel posto.

            Un miglioramento “da gigante”, di cui esserne fieri…!!!

            …ah già, dimenticavo il record dei punti dell’era mandrogna…!!!

            Mi piace Non mi piace
  61. piroldo64 - 4 mesi fa

    Dispiace, soprattutto per la bella stagione che abbiamo fatto. Paghiamo qualche ingenuità e qualche brutto arbitraggio (anche stasera, un fallo di mano grosso come una casa e il pallone invece di entrare sbatte sulla traversa, altro che inifluente). Diciamolo chiaro e tondo: è una vergogna!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grasshopper - 4 mesi fa

      Veramente senza il tocco di mano la palla sarebbe uscita anziché sbattere sul palo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. girardoux - 4 mesi fa

    Dobbiamo fare 6 punti e basta!!!….non ci sono calcoli da fare, anche per dare uno scacco alle metropolitane che in un modo o nell’altro arrivano sempre!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. user-13693767 - 4 mesi fa

    concordo in pieno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Rock y Toro - 4 mesi fa

    Film già visto, specie le scene dei pali, il titolo “quando ci sarà un po’ di culo anche per noi?”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Pulster - 4 mesi fa

    Purtroppo siamo giunti al termine, rimane il Sassuolo che può farci un regalo, ma la vedo dura! Cazzo che sfiga! Ci speravo e ci credevo ma alla fine è andata di merda! Cmq vinciamole entrambe e poi si vede!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. FS84 - 4 mesi fa

    È finita. Ultima, remotissima, speranza la possibile esclusione dalle coppe del Milan. Con arbitraggi equilibrati da inizio stagione forse saremmo finiti terzi o quarti.. allucinante..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. G K 72 - 4 mesi fa

    Iniziamo a vincere a Empoli e vediamo che succede…..non è detto che sia finita…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. girardoux - 4 mesi fa

    Come scritto in un altro post, atalanta vince a roma 1-3 in campionato,i gobbi regalano 3 punti alla Roma,la Lazio vince la coppa Italia……i chi la prende in quel posto siamo noi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. BIOFA70 - 4 mesi fa

    Se penso alla partita con la viola in coppa italia mi girano le palle…se penso ai punti persi con bologna parma cagliari mi girano ancora di diu…
    Ora se Cairetto smembra la squadra per fare cassa e plusvalenza possiamo dire che questa è la tempesta perfetta …tempesta di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. user-13977637 - 4 mesi fa

    Il nostro campionato si conclude sabato sera se il Sassuolo non batte la Roma…
    E cmq. Anche fosse poi bisogna vincere ad Empoli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. user-13963758 - 4 mesi fa

    bella giornata di mrd. fuori dall’Europa. quasi di sicuro perdiamo aina. meitè al tottenham. porca pttn

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. andrea.granata - 4 mesi fa

    A me viene da dire solo una cosa. Se non xi avessero fatto tutti gli scippi che ci hanno fatto, l’Atalanta oggi sarebbe settima (anche dietro al Milan che è stato pure penalizzato dal Var). Quindi il valore della squadra è quello. Stasera si sono affrontate la settima e l’ottava del campionato. È stato dato un pò per scontato che vincessero i bergamaschi, ma non lo era affatto.. infatti l’ho scritto ieri sera che la vedevo dura. Se fosse per il campo ce la potremmo ancora fare. Non sarebbe scontato nemmeno che milan e roma vincano entrambe le partite. Ma purtroppo mi sono fatto persuaso che dietro ci siano giochi di potere nascosti e a noi sconosciuti, e che i giochi siano già fatti da tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. girardoux - 4 mesi fa

    Come scritto in un altro post, atalanta vince a roma 1-3 in campionato,i gobbi regalano 3pynti alla Roma,la Lazio vince la coppa Italia……i chi la prende in quel posto siamo noi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. GREZZO - 4 mesi fa

    Il biscottone è servito…si sono spartiti la torta: in campionato l Atalanta si è preso punti per la Champions, e ha lasciato la coppa Italia alla Lazio…a pensar male alle volte ci si azzecca!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Tarzan - 4 mesi fa

    Siamo fuori cazzo siamo fuori. Non ci posso credere. Ingiusto, soprattutto pensando a tutti i punti persi per torti arbitrali, e sono tanti. Non lo meritiamo, meriteremmo di essere sopra roma e milan. E non parlo di gioco bello o brutto, parlo di arbitraggi. Che delusione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 mesi fa

      Dai su…. che hai da fare l’anno prossimo? Possiamo sempre riprovarci facendo una squadra più forte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Riccardo.Saccotelli - 4 mesi fa

    Tutto come previsto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 4 mesi fa

      non fare così 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. user-14274399 - 4 mesi fa

    A pari punti con la Roma passa la Roma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Perché ti hanno dato due non mi piace??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 mesi fa

        Pure a te, che lo hai chiesto! Adesso vedrai che li danno pure a me che ti ho risposto! Ah ah!!! Qui c’è gente che ha problemi irrisolti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. unasolafede - 4 mesi fa

        Ecco, te ne ho dato uno anch’io così stasera vanno a dormire più contenti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy