Lazio, vicenda tamponi: il club rischia dall’ammenda all’esclusione dal campionato

Situazione / Per quanto riguarda il match di domenica, se l’inchiesta della Figc dovesse evidenziare un’irregolarità nel comportamento biancoceleste il Torino potrebbe ricorrere

di Redazione Toro News

Il caos Lazio rischia di provocare dei danni anche al Torino, come evidenziato nell’editoriale di Toro News. Ma cosa rischia nel concreto il club capitolino? Il codice di giustizia sportiva recita: “In caso di violazione, a carico della società responsabile si applicano, a seconda della sua gravità, le sanzioni di cui all’articolo 8 che vanno dall’ammenda, alla penalizzazione, alla retrocessione all’ultimo posto fino all’esclusione dal campionato. La gravità della violazione è valutata in funzione del rischio per la salute dei calciatori, degli staff, degli arbitri e di tutti gli addetti ai lavori esposti al contagio da Covid-19, nonché dell’accertata volontà di alterare lo svolgimento o il risultato di una gara o di una competizione”. In pratica sarebbe punito il rischio per la salute e la volontà di alterare una gara. Ma il club biancoceleste evoca differenti parametri tra Uefa e Italia. E il risultato di domenica potrebbe cambiare? In questo caso servirebbe un ricorso del Torino nel caso in cui l’inchiesta della Figc dovesse evidenziare un’irregolarità nel comportamento della Lazio.

TURIN, ITALY – NOVEMBER 01: Ciro UImmobile of SS Lazio reacts during the Serie A match between Torino FC and SS Lazio at Stadio Olimpico di Torino on November 01, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images)

COINVOLTI – Ricordiamo che i tre calciatori sotto i riflettori sono Immobile, Lucas Leiva e Strakosha (erano positivi prima del Bruge martedì scorso, poi sono diventati negativi per il campionato e nuovamente positivi per la trasferta di San Pietroburgo di stasera). Gli altri tre, Luis Alberto, Lazzari e Anderson, dal primo tampone positivo non sono mai stati a disposizione di Simone Inzaghi. Da qui l’apertura di un’inchiesta da parte della Figc per valutare se ci siano state o meno delle violazioni del protocollo. Gli ispettori hanno ascoltato Claudio Lotito e il medico sociale Ivo Pulcini, acquisendo i referti di tutti i tamponi effettuati.

59 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ulisse71 - 3 settimane fa

    frode sportiva e sanitaria. e la società tace. prova provata che va bene così. voto 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Abbiamo un bel presidente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 3 settimane fa

    Secondo le dichiarazioni di Taccone futura diagnostica, adesso toccherebbe al giornalaio tirare fuori le palle e pagare un buon avvocato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Non lo farà mai… E lotito ci risarcira’ con favori arbitrali scommettiamo.
      Che schifo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. generazionenuova - 3 settimane fa

        Mi accontenterei anche per una neutralita’ di giudizio guarda!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

      I soldi li ha spesi tutti in coca e mignotte…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

    Ma Guariniello è già in pensione o ancora in attività??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

      È ormai in pensione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

        Chi hanno messo al suo posto Riccardo Agricola?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Ha, infatti, parlato, come riportato da gazzetta.it, anche Massimiliano Taccone di Futura Diagnostica: “Processiamo noi i test dei biancocelesti e analizziamo tutti e tre i geni, tra cui quello non specifico del Covid. Ne abbiamo comunicato la positività e cosa comporti, poi se far giocare un calciatore o meno non dipende da noi ma dallo staff medico della società” tradotti i. Medici della lazio hanno deciso che potevano giocare sbagliando perché sia dai tamponi fatti a formello sua dall uefa i giocatori risultano positivi…il Toro vada fino in fondo a sta storia per la salute in primis dei tesserati e perché questi non è che possano fare sempre quel caxxo6 che vogliono..prox partita lazio6 gobbi vediamo se immobile e company guocano..tra ladri ci si intende.forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

      Aggiungo anche che il risultato della partita è stato determinato da giocatori che non dovevano quantomeno per precauzione essere li,quindi va come al solito tutto taralucci e vino..spero che chi di dovere accerti senza se e ma l’accaduto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Integralista Granata - 3 settimane fa

    Ragazzi, non confondiamo la m***a con la cioccolata.
    FATTO:siamo scarsi.
    FATTO:questi sono dei banditi che vanno asfaltati, minimo intevenga la procura…
    Non confondiamo le due cose, qui non si tratta della vittoria a tavolino, questi sono banditi che devono sparire… Mio parere, eh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

      Non confondiamo i due piani infatti.
      Noi non possiamo perdere queste partite e noi dobbiamo fare autocritica e guardare alle nostre responsabilità, per favore non dell’allenatore non in partite come contro la Lazio e il Sassuolo.
      Detto questo mi auguro che vadano fino in fondo su questa vicenda e che si faccia chiarezza e poi se non ci sono responsabilità allora tutto bene accettiamo il verdetto, ma se ci sono responsabilità allora non può essere un ammenda la conseguenza, ma ci va la vittoria a tavolino per forza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pupi - 3 settimane fa

    Lazio-tamponi, il laboratorio rivela: “Noi come l’Uefa, abbiamo segnalato le positività”
    4 novembre – MILANO
    Parla Massimiliano Taccone di Futura Diagnostica: “Processiamo noi i test dei biancocelesti e analizziamo tutti e tre i geni, tra cui quello non specifico del Covid. Ne abbiamo comunicato la positività e cosa comporti, poi se far giocare un calciatore o meno non dipende da noi ma dallo staff medico della società”
    Tempo di lettura: 2 minuti

    Nuova tappa importante nel caso Lazio-tamponi. Dopo lo stop di Immobile, Leiva e Strakosha in vista della gara di Champions di questa sera, il club biancoceleste aveva infatti sottolineato, anche attraverso il responsabile medico Ivo Pulcini, che “i tamponi Uefa possono essere leggermente differenti ai nostri”, visto che prevedono uno screening su tre geni, mentre i laboratori utilizzati dai club di Serie A possono riferirsi solo a due. Ma, ed è questa la grande novità di oggi, non è il caso della Lazio.
    IL LABORATORIO — Sulla questione è infatti intervenuto il laboratorio che processa i tamponi biancocelesti, la Futura Diagnostica di Avellino, appartenente alla famiglia dell’ex patron dell’Avellino Walter Taccone. Il figlio Massimiliano Taccone, presidente del CdA della Futura Diagnostica, ha voluto fare chiarezza: “A differenza della stragrande maggioranza dei laboratori — ha detto al sito irpino ilciriaco.it — noi analizziamo 3 geni e non soltanto i 2 geni classici. Tra questi 3, c’è un gene della famiglia coronavirus che non è però specifico del Covid-19. Dunque, con i nostri laboratori, segnalammo il gene positivo, ma questo non è un gene che infetta”.

    LEGGI ANCHE

    Positivi “sì-no-sì”, il caso tamponi-Lazio: un pasticciaccio brutto che va subito chiarito
    RESPONSABILITÀ — Poi rivela, inchiodando la Lazio alle sue responsabilità: “Non vogliamo entrare nel merito, abbiamo specificato la positività di questo gene e cosa comporta, poi se far giocare un calciatore o meno non dipende da noi ma dallo staff medico della società in questione. Di certo alla Lazio non sono sprovveduti, sanno quel che fanno”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toronelcuore - 3 settimane fa

    Purtroppo leggo instancabili romantici (come tra l’altro sono io) che sperano nella vittoria a tavolino. Mi dispiace deludervi ma non sarà così. Loro sono intoccabili come la m…e strisciate (ricordatevi il crack Cirio). Sarà interessante la gestione di domenica visto che c’è la partita di cartello del campionato rifiuti. La cosa che mi lascia veramente perplesso è questo silenzio continuo della nostra società. È vero che nell’immediato non cambierebbe nulla ma una bella sclerata domenica sera verso l’arbitraggio la avrei trovata consona. O in questo caso ci sarebbe da fare una bella denuncia penale perché se non sbaglio persone con la carica virale addosso avrebbe fatto sport di contatto con altre persone. Che se tu sei in isolamento fiduciario e ti trovano per strada ti spanano. Sempre più triste e amareggiato. Speriamo almeno in questa sera altrimenti è già quasi Game Over. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pako69 - 3 settimane fa

    Intanto il laboratorio che ha eseguito i tamponi conferma la positività dei giocatori.A quanto pare è la società che ha deciso di farlo giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Torello di Romagna - 3 settimane fa

    Sono anche quelli a cui è stato permesso di spalmare i debiti in 23 anni ! Invece di fallire come capitò alla Fiorentina, Messina Avellino ecc .
    Qua’c’è qualcuno che continua a sostenere che non bisogna lamentarsi come fanno gli strisciati e compagnia bella ….. non è questione di lamentarsi per pretendere favori, è questione di farsi rispettare , non farsi continuamente calpestare ed avere ciò che ci spetta giustamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LeoJunior - 3 settimane fa

    Tranquilli, se l’hanno fatta avevano le loro rassicurazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 3 settimane fa

      mah…secondo me è più come per molti politici…non hanno ritegno e pensano di essere al di sopra di tutto e di tutti. poi questi so’ romani…er marchese der grillo è noto a tutti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ardi - 3 settimane fa

    Già erano da ufficio inchieste arbitro e massa al var, ma questo è un atto criminoso, non la possono passare liscia, non esiste che fossero positivi tre giorni prima per la coppa, non più domenica e di nuovo positivi li stessi oggi di nuovo pre coppa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. iugen - 3 settimane fa

    Sinceramente trovo incredibile che nessuno ne parli, e tutti i giornali liquidino la questione con un semplice “caos tamponi”. Vero che in Italia vige ancora la presunzione di innocenza, ma mi sembra una questione che andrebbe come minimo approfondita un po’ meglio, perché se confermata sarebbe di una gravità inaudita. La partita persa a tavolino sarebbe il minimo, questo è un reato penale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcel Marceau - 3 settimane fa

      Veramente gazzetta di ogni due pagine piene se non sbaglio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marcel Marceau - 3 settimane fa

      Di oggi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Nero77 - 3 settimane fa

    Finirà a tarallucci e vino,nella peggiore delle ipotesi ammenda ai capitolini ed una cippa di minchia ad Urbanetto,domenica le aquile schiereranno le riserve per facilitare il compitino ai ladri in pigiama

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

    Tutto tranquillo,
    Ho sentito adesso zangrullo citrullo ha detto che è tutto in regola non c’è nessun caso Lazio perché il virus non c’è più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. silvio - 3 settimane fa

    Speriamo almeno che qualcuno in società pensi o si ricordi di presentare ricorso !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. gianTORO - 3 settimane fa

    parliamo di Lotito….avevo scritto infatti prima della partita che non mi fidavo per niente…ma con lui è facile. basta pensare male e ci azzecchi. spero in primis che non venga solo comminata un’ammenda che potrebbe fare da apripista per tutti gli altri ..per lo meno a tutti quelli della stessa accozzaglia mafiosa ( e ce ne sono almeno 2 o 3 come minimo) ma seconda cosa spero che indipendentemente dal tipo di condanna, che quindi certifichi il dolo, il TORO tiri fuori un po’ di coglioni e chieda subito la vittoria a tavolino. e vorrei vedere come non potrebbe essere così…e non mi importa come scriveva qualcuno che le vottirie devono essere sul campo e non dobbiamo adeguarci allo stile merdentus…noi giochiamo pulito ma se gli altri giocano sporco devono pagare. e questa non è la furbata della merdentus grazie ai suoi dipendenti della lega calcio. io la penso così.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. LeoJunior - 3 settimane fa

    Certo che se l’hanno fatta sapendo di farla … il grado di mafiosità deve essere molto maggiore di quanto immaginiamo. Presuppongo si sentano intoccabili. E’ una roba che non si può sentire. Positivo/Negativo a seconda delle occasioni e dei regolamenti.
    Quindi temo che sappiano che la fanno franca.
    Povera Italia, siamo messi proprio male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Ma se in pieno lock down si allenavano un gruppo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Emilianozapata - 3 settimane fa

      Non è più neanche Italia, caro Leo. È un paese in cui la corruzione ha raggiunto limiti paragonabili ai piccoli reami governati dai narcotrafficanti o da feudatari dotati di milizie mercenarie e violente. È il paese, tra l’altro, in cui una squadra da un decennio fa quello che vuole e vince sempre e comunque, una anomalia inquietante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

    Deve intervenire la procura questo se dovesse essere confermato è reato di epidemia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. generazionenuova - 3 settimane fa

    Se non altro spiegato perche’ domenica i difensori del toro si tenevano a 1,5m di distanza dai laziali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 3 settimane fa

      Clap Clap Clap, vero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roland78 - 3 settimane fa

      🙂 🙂 Bellissima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. supafly - 3 settimane fa

      bellissima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Quello ad onor del vero N’kolou e soci hanno iniziato a farlo da Wolwerempton

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. generazionenuova - 3 settimane fa

        Ora si capisce perche’ per ora noi pochi casi in squadra!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

          Noi siamo dei precursori del distanziamemento sociale in area di rigore. Almeno 2 metri tra loro attaccanti e nostri difensori.
          N’kolou testimonial del ministro speranza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

    Dopo la scarpa d’oro Immbile è candidato per il “tampone d’oro”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Emilianozapata - 3 settimane fa

    Finirà come sappiamo. Cornuti e mazziati. Non contiamo niente. E poi si sa come funzionano queste cose in Italia: prima di sospendere lo scorso campionato, a scanso di imprevisti, fecero giocare e vincere le m.. de,in maniera da rimetterle in testa alla classifica.
    Detto questo, noi non meritiamo nulla di più di ciò che abbiamo: un punto e l’ultimo posto in classifica (Verdi a porta vuota, Sirigu a farfalle, NKoulou con la testa al suo amico Petracchio)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 3 settimane fa

      sono completamente in disaccordo, stiamo giocando bene, meritavamo 7 punti in più, il pari con il Cagliari e le vittorie contro Sassuolo e Lazio
      su Sirigu e Nkoulou sono invece d’accordo ma non sono gli unici in difesa che non sono concentrati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

        Giocare bene se ti caghi addosso non serve a niente.
        Poi se vogliamo declassare tutto a sfiga va bene

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

        Praticamente siamo in zona Champion

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Bastone e Carota - 3 settimane fa

    Lo scrivevo già la scorsa settimana: Tamponi Lotito, tamponi miracolosi. Però in Federazione si fanno andare bene tutto, salvo che poi gli altarini vengono scoperti dall’UEFA, che ha altri interessi da tutelare in Europa, mica perché è corretta di suo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

    Lotito è il virologo sul quale Conte si baserà per scrivere il nuovo DPCM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Nero77 - 3 settimane fa

    Il protocollo ed il regolamento parlano chiaro.Stiamo a vedere se il giornalaio pesterà i piedi a quel Mafioso di lotito!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Salentogranata - 3 settimane fa

      I regolamenti si applicano dipende chi si davanti, questo lo si sa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianTORO - 3 settimane fa

        LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. luizmuller - 3 settimane fa

    Mi pareva chiaro da subito, la scorsa settimana, che stessero combinando qualcosa di strano. Prima hanno tastato il terreno per vedere se c’era la possibilità di rinviare, e credo che, anche se niente è trapelaato, il Torino abbia fatto capire che si sarebbe opposto. Poi la suspense fino al giorno prima, anche sull’orario di inizio (io ancora domenica mattina credevo posticipassero alle 18) e altre manfrine sospette. Ora però mi pare proprio che si siano messi in un guaio, perché nel clima in cui stiamo vivendo, gente che ti guarda male se cammini da solo in aperta campagna senza la mascherina, se gliela facessero passar liscia sarebbe davvero grossa, e anche rischioso, politicamente. Non so ome si potrebbe giustificare un comportamento così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Si giustificheranno con… I falsi positivi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bdemarchi6_13940067 - 3 settimane fa

        Con il tampone molecolare i falsi positivi sono pressoché zero.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. suoladicane - 3 settimane fa

    ma quale ricorso e ricorso, devi pagare il legale, le marche da bollo, ma dai….
    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. rolandinho9 - 3 settimane fa

    NON SERVE GUARDARE PIÙ AVANTI CHE A DOMENICA…c’è LAZIO JUVE…guarda che caso. É per questo che esce fuori tutto questo casino, poi può essere che per venderlo meglio gli diano una sanzione che riguarda anche la partita di domenica scorsa contro di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

    Voglio proprio vedere come va a finire stavolta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 3 settimane fa

      Te lo dico io, che domenica in Lazio Juve gli fanno mandare la primavera perché un altro 3-0 a tavolino per il momento non lo vogliono, e perché contro la primavera Ronaldo ne può fare 3 per la classifica marcatori, mentre a tavolino non segna

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

        Ronaldo vuol vincere il “tampone d’oro”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Francesco67 - 3 settimane fa

      Secondo te come finirà io già lo so non ti scordare che siamo in Italia e in questo paese di merda comandano i mafiosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vasquez11 - 3 settimane fa

        Condivido il tuo pensiero, siamo in Italia e purtroppo il Toro.
        Immagino che daranno alla Lazio una sanzione e basta.
        Avessimo un peso politico di un certo tipo (modello rube) la Lazio si beccherebbe un 3-0 a tavolino e poche pippe.
        Qua dipende dal giornalaio se vuole o meno pestare i piedi al mafioso e al piagnone.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Salentogranata - 3 settimane fa

          Non c’entra essere il Toro o no..come si è detto siamo in Italia e sappiamo come vanno a finire certe cose, se dopo le indagini saltasse qualcosa di irregolare in un altro paese si rischierebbe l’esclusione dal campionato di sicuro,ma anche in ambito giudiziario non sportivo..ma siamo in Italia e la si farà “franca” con qualche ammenda fatta passare per una punizione esemplare!
          Per quanto riguarda Cairo o la società..bah..si è stati muti domenica dopo quello scempio non penso escano la testa ora! Vedremo ma di sicuro al 90% si sa già come andrà

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy