Milan-Torino 2-0, Pioli: “Nel secondo tempo abbiamo dovuto stringere i denti”

Le parole / Il tecnico dei rossoneri al termine della partita contro la squadra di Giampaolo analizza la sfida

di Redazione Toro News

Milan-Torino finisce 2-0. Al termine della partita Stefano Pioli è intervenuto per analizzare la gara. Ai microfoni di Dazn il tecnico rossonero ha detto: “Non sono stato sorpreso dai miei ragazzi, mi aspettavo una risposta del genere. La mia è una squadra giovane, ma forte. Dopo la partita contro la Juventus volevamo dimostrare di essere una squadra di livello. Abbiamo giocato un primo tempo di altissimo livello secondo me, soprattutto a livello di qualità. Il Torino è una squadra in salute e nel secondo tempo abbiamo dovuto stringere i denti. Sono molto soddisfatto della partita di stasera e della prestazione dei ragazzi. Dispiace aver perso Leao per la prossima partita, non penso dovesse essere ammonito e non ho mai visto un’ammonizione così a metà campo. Noi dobbiamo continuare così. Di volta in volta affronteremo avversari difficili da affrontare“.

MILAN, ITALY – JANUARY 09: Stefano Pioli, Head Coach of A.C. Milan gives their team instructions during the Serie A match between AC Milan and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on January 09, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

PIOLI – Poi ancora Pioli: “Gli infortuni di Diaz e Tonali? Hanno preso due colpi, li valuteremo nei prossimi giorni. Kessié? È un giocatore importante, che cresce continuamente. È un punto di forza della squadra e si vede e si sente. Per chi tifo domani tra Roma e Inter? Oggi volevamo vincere e l’abbiamo fatto, poi ci alleneremo e guarderemo le partite. A noi piace vedere le partite importanti e guarderemo Roma-Inter, ma non guardiamo la classifica. Ogni settimana dobbiamo dimostrare chi siamo, i nostri valori, a partire da martedì prossimo in Coppa Italia come il Torino“.

QUI LE PAROLE DI GIAMPAOLO DOPO MILAN-TORINO 2-0

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mp63 - 2 settimane fa

    Ma vai a cagare. Se il campionato fosse partito in modo regolare saresti al 10 posto. Sei proprio un gobbo. Certo tu non pettini le bambole ma hai rotto i coglioni per come te la tiri. Se poi riesci a vincere il campionato con Kessie e Calabria il calcio è arrivato alla frutta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy