Kosovo e Ujkani: in Repubblica Ceca per inseguire un sogno chiamato Euro 2020

Kosovo e Ujkani: in Repubblica Ceca per inseguire un sogno chiamato Euro 2020

Nazionali / Il portiere granata questa sera alle 20.45 sarà impegnato con la sua Nazionale per ottenere 3 punti che sarebbero importantissimi

di Luca Sardo

Torna in campo questa sera alle 20:45 il Kosovo di Samir Ujkani alla ricerca di una qualificazione che sarebbe un traguardo eccezionale. 180′ mancano per sapere che questo sogno potrà diventare realtà: quelli di stasera contro la Repubblica Ceca e domenica contro l’Inghilterra saranno i due match decisivi che decreteranno il futuro del Kosovo. Al momento, con due partite mancanti alla fine del girone, il Kosovo si trova al terzo posto del Gruppo A con 11 punti alle spalle proprio della Repubblica Ceca a 12 punti e dell’Inghilterra a 15. Per non essere definitivamente escluso, il Kosovo non dovrà uscire sconfitto questa sera dalla Doosan Aréna (Plzeň) che allontanerebbe il sogno qualificazione.

Qualificazioni Europei 2020, Kosovo-Montenegro 2-0: panchina per Ujkani

BALLOTTAGGIO – In porta nel Kosovo ci sarà il solito ballottaggio tra Ujkani e Muric. Nell’ultima gara con il Montenegro, il tecnico Challandes ha schierato titolare Muric, a discapito ovviamente dell’estremo difensore granata che si è accomodato in panchina. Questa sera Ujkani spera ovviamente di partire dall’inizio nel match contro la Repubblica Ceca per ritrovare il terreno di gioco in una gara ufficiale, considerato che nel Torino di Walter Mazzarri Salvatore Sirigu è il portiere titolare inamovibile. Anche in Nazionale, tuttavia, le gerarchie al momento non lo premiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy