Nazionali, Svizzera-Croazia 1-2: Rodriguez titolare. Esce a fine primo tempo

Focus on / La selezione elvetica ha giocato un buon calcio contro i croati, inizialmente favoriti

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello
La Svizzera, rimaneggiata a causa delle positività al Covid di Shaqiri e Akanji, ha incassato ieri la prima sconfitta della sua storia contro la Croazia. La selezione di Petkovic si è dimostrata mordace, ma il tasso tecnico dei vice-campioni del mondo alla fine ha prevalso. Tra le fila degli elvetici, Ricardo Rodriguez ha avuto nuovamente una chance da titolare e il granata non ha deluso.
BASEL, SWITZERLAND – NOVEMBER 12: Ricardo Rodriguez of Switzerland looks on during the FIFA 2018 World Cup Qualifier Play-Off second leg match between Switzerland and Northern Ireland at St. Jakob-Park on November 12, 2017 in Basel, Basel-Stadt. (Photo by Alex Livesey/Getty Images)
POSIZIONE – Nel 3-5-2 schierato da Petkovic, Rodriguez è partito dal primo minuto largo a sinistra nella linea mediana. Il ruolo assegnatogli dal ct rossocrociato gli ha consentito di sfruttare al meglio la sua velocità e di contribuire attivamente alla manovra offensiva dei suoi. Il granata classe 1992 è infatti riuscito a creare un’occasione da gol nella prima metà del primo tempo, ma senza andare in rete. Poco dopo la Svizzera ha siglato il vantaggio con Gavranovic. Tra la prima frazione e la ripresa, Petkovic ha effettuato tre sostituzioni: tra queste, Rodriguez è uscito per far spazio a Zeuber. La Croazia ha man mano preso campo e ha ribaltato la gara con Brekalo e Pasalic.
DUBLIN, IRELAND – SEPTEMBER 05: Ricardo Rodriguez of Switzerland is challenged by Seamus Coleman of Republic of Ireland during the UEFA Euro 2020 qualifier between Republic of Ireland and Switzerland at Aviva Stadium on September 05, 2019 in Dublin, Ireland. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)
PROSSIMO IMPEGNO – La Nazionale elvetica sarà ora attesa da un match ancora più complesso. Sfiderà la Spagna nella terza giornata del Gruppo D. È ragionevole pensare che Petkovic possa puntare ancora su Rodriguez per la sua corsia laterale sin dall’inizio. L’impiego costante dell’esterno può però rappresentare un’arma a doppio taglio per Giampaolo: tanti minuti nelle gambe potrebbero far bene all’ex Psv, ma potrebbero anche esporlo ad affaticamenti muscolari, costringendo il Toro a farne a meno.
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gallochecanta - 3 settimane fa

    Ma non era uno capace solo di giocare nella difesa a 4? Perché i maestri insegnano che uno che sta a sinistra nella difesa a 4, non può assolutamente stare a sinistra nella difesa 5 e viceversa. Per farlo occorre ricominciare dai pulcini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy