Serbia-Lussemburgo 3-2: Lukic gioca 3’ e la sua Nazionale resta in corsa

Serbia-Lussemburgo 3-2: Lukic gioca 3’ e la sua Nazionale resta in corsa

Nazionali / Il centrocampista granata ha preso il posto di Tadic nel finale di partita

di Luca Sardo

La Serbia di Sasa Lukic batte il Lussemburgo nel match valido per la settima giornata del gruppo B per qualificarsi agli Europei del 2020 con il risultato di 3-2 grazie alla doppietta di Mitrovic e il gol di Radonjic. Il centrocampista granata è entrato al 92′, prendendo il posto di Tadic: il numero 16 serbo ha quindi giocato solamente 3′, considerando che il direttore di gara ha assegnato 5′ di recupero. Allo stadio Stadion Rajko Mitić di Belgrado le Aquile Bianche – con la vittoria appena conquistata – si portano a 13 punti, ad un solo punto di distanza dal Portogallo di Cristiano Ronaldo che questa sera ha sconfitto la Lituania per 6-0. In testa al gruppo B c’è l’Ucraina – già qualificata – a quota 19 che se la vedrà contro la Serbia domenica sera.

LA PARTITA – Subito partita forte la Serbia del CT Tumbakovic: all’11’ Mitrovic porta in vantaggio le Aquile Bianche con un colpo di testa grazie all’assist di Tadic. La rete del raddoppio serbo è firmata ancora una volta da Mitrovic: tiro col suo destro sotto la traversa. Nulla ne può l’estremo difensore del Lussemburgo. Secondo tempo che inizia con il gol del Lussemburgo: Rodrigues tira di destro con il pallone che finisce alla destra del portiere. Al 70′ arriva il 3-1 della Serbia firmato dal neo entrato Radonjic con un tiro col sinistro che termina nell’angolino in basso a sinistra. Neanche il tempo di esultare che il Lussemburgo accorcia le distanze con Turpel. Al 92′ arriva il momento di Sasa Lukic, prendendo il posto di Tadic. Il centrocampista granata è stato in campo gli ultimi minuti di gara. Ora la Serbia tornerà in campo domenica alle 15 nel match contro l’Ucraina molto importante per le Aquile Bianche: nel caso in cui il Portogallo – secondo nel girone – non dovesse vincere proprio contro il Lussemburgo e Lukic e compagni dovessero battere la squadra di Shevchenko, sarebbero qualificati ad Euro 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy