Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Parma-Torino 0-3, Liverani: “Momento complicato, ci manca il guizzo”

PARMA, ITALY - JANUARY 03: Fabio Liverani, Manager of Parma looks on during the Serie A match between Parma Calcio and Torino FC at Stadio Ennio Tardini on January 03, 2021 in Parma, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le parole / Il tecnico dei ducali ha commentato così la sfida persa in casa contro i granata di Marco Giampaolo

Redazione Toro News

Al termine di Parma-Torino il tecnico dei ducali Fabio Liverani ha commentato la sconfitta contro i granata: "Sicuramente è un momento complicato, ma alla squadra non posso rimproverare di non provare a giocare, di non creare qualcosa. Quello che ci manca è quel guizzo, è un problema che abbiamo non perché non creiamo, ma perché non riusciamo a fare la scelta determinante per poter fare gol. Si tratta di un problema che dobbiamo risolvere".

Poi il tecnico ha continuato nell'analisi della partita dando anche uno sguardo al futuro: “Per poter vincere ci vuole qualche spunto che delle volte viene dal gioco corale, che è stato creato; ma anche dalle giocate individuali. Per vincere le partite in questo campionato ci vuole un po’ più di determinazione nell’inventarsi la giocata e non essere troppo scolastici. La squadra gioca, lavora, costruisce, ma ci manca quel guizzo individuale di una giocata, un dribbling in area, di un assist. Per vincere le gare ci vuole qualche guizzo che ogni tanto ti può spostare la partita”.

In conclusione: "Non credo che possiamo guardare troppo a chi incontriamo, l’unica cosa che possiamo fare è lavorare con convinzione, credere anche nelle difficoltà in quella positività che ti porta a lavorare, a migliorare, non ci sono altre cure”.

"SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Potresti esserti perso