Mazzarri scaccia le voci: “Il gruppo è solido. Ho dettato le regole”

Mazzarri scaccia le voci: “Il gruppo è solido. Ho dettato le regole”

Conferenza / Il tecnico toscano ha parlato anche dello spogliatoio alla vigilia del match con i sardi per smorzare alcune polemiche sormontante nelle ultime ore

di Redazione Toro News

“Lo spogliatoio è unito e non ci sono malumori, sebbene la rosa sia lunga e non sia facile la gestione dell’intero gruppo”. Walter Mazzarri in conferenza stampa non ha potuto non parlare anche del tema gruppo dopo settimane complicate, specie l’ultima caratterizzata dalla sconfitta per 1 a 0 ad Udine. “I ragazzi a disposizione sono tanti, ma ho posto delle regole chiare sulla gestione degli effettivi. Però, rassicuro tutti che non ci sono problemi” le parole del tecnico toscano alla vigilia del delicatissimo match contro il lanciato Cagliari di Rolando Maran.

GESTIONE – In effetti, la gestione del gruppo non è assolutamente facile per una squadra che ad inizio stagione poteva pensare di giocare anche i preliminari di Europa League. La situazione è quindi in evoluzione, ma la base, quella dello spogliatoio, come ha ripetuto Mazzarri, è solida e non ci sono discussioni, sebbene si sia levata qualche voce fuori dal coro di recente, come quella di  Vittorio Parigini. Dunque, il Torino ripartirà domani contro il Cagliari dal gruppo, quello che l’anno scorso ha fatto la differenza. Parola di Mazzarri.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro71 - 10 mesi fa

    Mazzarri vattene!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ToroToroToro - 10 mesi fa

    Perfetto: la migliore ammissione che lo spogliatoio è una polveriera.

    Ma sono bastate le parole di “conferma e fiducia illimitate” di qualche giorno fa a chiarire la situazione.

    #Mazzarristaisereno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 10 mesi fa

    Anche ci fossero problemi non lo verrebbe da dire in conferenza stampa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro Forever - 10 mesi fa

    Mazzarri è sicuramente una persona onesta e leale. Conosce il Calcio e le sue regole non scritte. Ma non esiste solo il “suo” Calcio. Giusto cercare il riscatto e ottenere il massimo possibile, ma il futuro del Toro dovrà passare da scelte globali più ambiziose se vorrà ottenere dei risultati. Se invece si vorranno fare delle scelte “conservative”, basterà continuare così. Accontentandosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. andrea.messineo - 10 mesi fa

    De Ligt uno di noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG'59 - 10 mesi fa

      Chiellini meglio ancora…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. GranaSiempre - 10 mesi fa

    Concordo con Federico!
    Mazzarri è stato sempre sinonimo di garanzia, ovunque.
    A mio modo di vedere, il Mister ha dimostrato di avere la situazione sotto controllo e di voler trasmettere i giusti valori, si vede che è uno che dà anima e corpo per la squadra e la sua carriera parla da solo.
    I giocatori dal canto loro devono responsabilizzarsi, perchè sono sempre loro ad andare in campo e, come ha detto il Presidente, devono dare tutto in campo.
    Speriamo davvero che domani sputino sangue in mezzo al campo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroToroToro - 10 mesi fa

      “Mazzarri è stato sempre sinonimo di garanzia, ovunque.
      A mio modo di vedere, il Mister ha dimostrato di avere la situazione sotto controllo e di voler trasmettere i giusti valori, si vede che è uno che dà anima e corpo per la squadra e la sua carriera parla da solo”.

      Questa la “incoroniamo” la migliore della settimana…specialmente nella parte riferita alla “situazione sotto controllo” e alla “trasmissione dei giusti valori”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13797744 - 10 mesi fa

    Toro- Cagliari 3-1. Lazio- Toro 1-1 Rubentini – Toro 0-0 Cambia arbitro 1-2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Federico Granata - 10 mesi fa

    Come ha detto Cairo, i GIOCATORI devono DIMOSTRARE quanto valgono.

    Mazzarri è un allenatore che ha sempre tirato fuori il meglio dai gruppi che ha avuto a disposizione, in ogni contesto.

    E se le voci fuori dal coro sono quelle dei due fenomeni Edera e Parigini, io li butterei a calci in c**o fuori dal Filadelfia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroToroToro - 10 mesi fa

      Ciao cazzaro spalamerda, non potevi certo mancare con i tuoi insulti ai Giovani del vivaio e le tue cazzate assortite.

      Vedrai dove sarà, tra 10 giorni, il tuo prediletto livornese: e la cosa chi più mi fa godere è che saranno gli stessi giocatori a fargli cambiare aria per sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. FORZA TORO - 10 mesi fa

    ma non è che abbiamo anche giocatori mediocri,a parte qualcuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 10 mesi fa

      Già, si contano sulle dita di una mano quelli buoni veramente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Di solito quando un allenatore dichiara pubblicamente che non ci sono problemi di spogliatoio …in realtà ci sono problemi di spogliatoio.
    E fa il paio con le parole di Cairo secondo cui Mazzarri non è in discussione. Altroché, se da qui a domenica prossima non fa almeno 4 punti (di cui 1 o 3 con i gobbi ) se non accadrà vedremo quanto è solida la panchina del mister.
    Sono tanto curioso di vedere quale partita e che primo tempo disputerà domani la squadra. Si dovrebbe vincere di rabbia ma proseguire con la stessa anche dopo contro Lazio e Gobbi, sennò non servirà a nulla …ammesso che ciò avverrà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Sempretoro - 10 mesi fa

    Hai capito sto Lecce….grandi…capirai adesso WM ci gongola…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. venariadov - 10 mesi fa

      Eh beh il Lecce ha fermato l armata di Catanzaro,non potevamo mica farci niente contro una simile compagine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. miele - 10 mesi fa

    Se le voci saranno scacciate lo dirà il campo e non solo nella partita di domenica. Queste sono le solite dichiarazioni di circostanza che abitualmente utilizzano gli addetti ai lavori nei momenti difficili. Inoltre, non si tratta solo di problemi di gruppo, ma di caratura complessiva della rosa, della qualità della conduzione tecnica e del comportamento della società. Tutti problemi che non si risolveranno tanto facilmente ed in breve tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. venariadov - 10 mesi fa

      No infatti si risolveranno entro 4/5 anni dopo il cambio di presidenza,cosa che avverrà solo in seguito a un funerale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 10 mesi fa

        Rileggiti prima di postare commenti del genere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ToroToroToro - 10 mesi fa

          Hai finito di dire agli altri quello che devono postare e di ropmere le scatole, peppia da tastiera?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Capitan serpente - 10 mesi fa

            Lascia perdere è solo una checca

            Mi piace Non mi piace
          2. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

            Capitano sei pure omofobo??
            Che pena!!

            Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

          È sempre il solito che scrive…
          Trevolte al cubo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy