Toro, le pillole dal Fila: tornano sorrisi e applausi. E Verdi vede la Samp

Report / Ecco quanto accaduto nella giornata odierna

di Andrea Calderoni

GENTE

Ritrovato entusiasmo. Questo il primo passo avanti fatto dal nuovo Torino di Moreno Longo. Un passo avanti significativo vedendo dove era sprofondata la squadra di Walter Mazzarri. La risposta della gente del Torino nel pomeriggio odierno è stata significativa: quasi un migliaio di persone hanno affollato la tribuna principale dello stadio Filadelfia. I granata, infatti, si sono allenati sul campo principale dello storico impianto, strappando tanti applausi nel corso della seduta. Era da tempo che non si vedeva così tanta gente al Filadelfia. Sì, probabilmente lo scorso luglio, quando il Torino di Mazzarri iniziava la propria preparazione in vista dei preliminari di Europa League, al Filadelfia si era dato appuntamento un numero simile di “cuori granata”, ma da quel momento, complice anche le scelte tecniche e societarie, il Filadelfia non era più stato il fulcro dell’incontro di un popolo per assistere all’allenamento della squadra.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alelux77 - 10 mesi fa

    Rimango dell idea che a Lecce si sia dato.. Un po’ di panchina per recuperare dall “infortunueo” può fargli solo bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LucioR - 10 mesi fa

    Arriviamo da sconfitte epocali che hanno infangato la storia del Toro, mercato inesistente se non in uscita, società inesistente, spogliatoio spaccato e giocatori scontenti ma cosa ci sarà mai da festeggiare e battere le mani?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    Per me invece tra andare in b o in champions c’è una bella differenza.

    E che i giocatori ridano e scherzino dopo 4 sconfitte consecutive mi pare abbastanza preoccupante se non inquietante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ruud - 10 mesi fa

    Sono stato al fila oggi e non c’era solo entusiasmo, c’era serenità. Longo attento, non invadente, presenza forte. Si capisce subito che ha idee molto chiare e che studia come applicarle con questi giocatori. Allenamento impostato perfettamente per capire la squadra ma anche per lavorare da subito sui nostri difetti. I ragazzi ridevano e scherzavano ma dandoci dentro veramente. Erano come liberati. Per fare un esempio, Meité è apparso finalmente leggero, sciolto ma soprattutto concentrato, tanto che ha messo tre pere a Sirigu. Edera viaggiava su e giù come un capriolo. E vedere Asta alla fine prendere Millico da parte e parlargli come uno zio al nipote mi ha davvero riempito il cuore. Andremo in B o in Champions, non importa: importa che adesso siamo finalmente fra noi.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rimbaud - 10 mesi fa

    Longo avrà un compito difficilisimo. Molti calciatori sono incazzati con la società e non con mazzarri(a cui invece alcuni erano sinceramente affezionati), per motivi svariati, ma tutti riconducibili alla tirchieria e alle promesse da marinaio di cairo.
    Mazzarri ha dovuto gestire una situazione difficilissima, che poi chiaramente gli è sfuggita di mano, cambiare allenatore è il solito parafulmine per cairo , ma anche lo scopo di togliere alibi ai calciatori che se dovessero continuare su questa falsariga rischiano grosso anche per il proseguo della propria carriera.
    Sosteniamo Longo sempre e comunque, perchè sono sicuro che farà il 200% in una situazione difficile. Basta alibi per Cairo e basta alibi ai calciatori. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    A leggere titoli e commenti di toronews o dei vari siti dedicati al Toro sembra che oggi si sia vinta una partita giocando alla grande.

    Allora come mai in classifica siamo sempre a 27 e non a 30?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bela Bartok - 10 mesi fa

    Tante belle notizie ma a me piacerebbe sapere come ha trovato la squadra dal punto di vista fisico. Non vedo l’ora di sentire una conferenza stampa di Longo per farmi un’idea.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. MAZZOLAFOREVER - 10 mesi fa

    FORZA MISTER!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 10 mesi fa

    Mi sto riguardando Torino Fc – RIMONTA GRANATA 3-3

    La rimonta con le corse di Asta, il rigore di Ferrante, la buca di Maspero

    Asta che torna al toro mi fa tornare in mente quel toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MAZZOLAFOREVER - 10 mesi fa

      Io invece mi sto guardando le belle tre pere rifilate ai gobbi negli anni ’80 dove si perdeva 2-0. Questa è la migliore partita che abbiamo fatto in 113 anni. Incredibile come il Toro in così poco tempo si sia ridotto così miseramente. Ma adesso cerchiamo di rialzarsi con il nostro nuovo mister, che, vedendo l’ ultimo allenamento e la conferenza stampa di ieri, è tutta un altra storia rispetto a Mazzarri. Speriamo lo sia anche nelle partite ufficiali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. spiritolibero - 10 mesi fa

        Io c’ero

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 10 mesi fa

          C’ero anch’io…che goduria!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Héctor Belascoarán - 10 mesi fa

            Porca puttana! 3 MINUTI e 45 SECONDI di concentrato di TREMENDISMO!

            Mi piace Non mi piace
  10. enrico - 10 mesi fa

    prendiamo atto che Verdi sabato era uscito perchè si era rotto le palle…tanto per conoscere il personaggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FORZA TORO - 10 mesi fa

    sono contento,questo clima positivo non potrà che portare benefici

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy