Primavera, il Toro punta l’Udinese e il primato in classifica

Primavera, il Toro punta l’Udinese e il primato in classifica

Giovanili / Big match domattina a Venaria: i granata arrivano da tre successi di fila e non vogliono fermarsi

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Federico Coppitelli ha avuto tempo per preparare questa sfida, e sa di poter chiudere al meglio il 2016 granata per quanto riguarda il campionato: la Primavera del Toro, infatti, domani mattina affronta l’Udinese al Don Mosso, per l’ultima giornata di campionato prima della sosta natalizia. Una sfida delicata, visto che i friulani sono solo a 4 punti da Auriletto e compagni, i quali però arrivano da un serie positiva notevole (tre vittorie consecutive, tra campionato e Coppa) e non perdono in casa da due anni. Il Toro, dunque, può e deve confermarsi, per non perdere il passo della capolista Juventus, impegnata nella trasferta di Pescara.

Coppitelli, che sinora ha perso “solamente” il derby in casa della Juventus, potrebbe riconfermare il 3-4-3 che ormai da un mese e mezzo sembra essere il modulo di riferimento nei granata: con questa schieramento il Toro ha trovato equilibrio soprattutto in fase difensiva, con un trittico di difesnori di tutto rispetto (Buongiorno-Rivoira-Auriletto, con Friedenlieb pronto a dire la sua) e due esterni che sembrano trovarsi più a proprio agio rispetto allla linea a 4, come Giraudo e soprattutto Luise. Davanti, il tecnico dovrebbe confermare sicuramente gli inamovibili Berardi e De Luca, mentre l’altro posto se lo giocano Traoré e Tobaldo, con l’insidia Gjuci. A centrocampo, poi, va verso la conferma il pupillo di Coppitelli D’Alena, autore di una doppietta la scorsa giornata contro il Bari.

Il Toro, dunque, scalpita per festeggiare la fine dell’anno calcistico con una vittoria, in uno scontro diretto come quello contro l’Udinese. Impresa non facile, ma di certo possibile: questa squadra ha già saputo stupire, e le sorprese sono appena iniziate…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy