Primavera, le pagelle di Torino-Atalanta 2-0: Rauti decisivo, Damascan a metà

Primavera, le pagelle di Torino-Atalanta 2-0: Rauti decisivo, Damascan a metà

Primavera / Marcos in crescita, Kone si riscopre trascinatore

di Nicolò Muggianu

Finisce 2-0 al Filadelfia tra Torino e Atalanta. Dopo il 4-3 del match di andata i granata vincono 2-0 e approdano alla finalissima di Coppa Italia di categoria per il secondo anno consecutivo. Di seguito le pagelle del match.

GEMELLO 6.5: Poco chiamato in causa nel primo tempo, attento nella ripresa in un paio di occasioni firmate da Colpani.

AMBROGIO 6.5: Tra i più positivi e propositivi del primo tempo: si fa vedere nell’inedita versione di centometrista in proiezione offensiva mandando in difficoltà Zortea.

MARCOS 6.5: L’intesa con Ferigra cresce a vista d’occhio. Con lavoro e il giusto impegno la coppia difensiva granata può diventare uno dei punti cardine della squadra. Troppo lezioso in qualche qualche occasione.

FERIGRA 6.5: Primo tempo di grande personalità: Kulusevski è annullato. Esce per infortunio: da valutare le sue condizioni (dal 70′ SPORTELLI 6: La dimostrazione che Coppitelli può contare su tre titolari al centro della difesa. Affidabile).

GILLI 6: In difficoltà nel primo tempo: Colley è un cliente scomodo e il numero 2 patisce la velocità nell’attacco della profondità da parte dell’esterno di Brambilla. Prende coraggio nel secondo tempo.

ONISA 6.5: Scherma bene Kulusevski giocando con grande spirito di sacrificio. Lotta senza mollare un centimetro: prezioso.

ADOPO 6: Ha un paio di occasioni per creare la superiorità numerica, ma è impreciso nella scelta e nell’esecuzione dell’ultimo passaggio.

DE ANGELIS 6.5: Non lucidissimo in avvio, cresce nella ripresa. Suo l’assist che manda in gol Belkheir e che, di fatto, chiude la partita. In crescita.

KONE 7.5: Un Kone così non lo si vedeva da tempo: dà la netta sensazione di essere in partita con le gambe e con la testa. Si riscopre trascinatore, meritata la standing ovation del Filadelfia.

RAUTI 7: Si nasconde nel primo tempo. Cresce nella ripresa, trovando il gol che sblocca il match su calcio di rigore. Dal dischetto è di ghiaccio: 14° rete stagionale.

DAMASCAN 5.5: Parte forte costruendo le due occasioni più pericolose del Torino nei primi 45′. Si spegne con il passare dei minuti, con la netta sensazione che l’intesa con i compagni non sia ancora rodata al 100% (dal 55′ BELHEIR 7: Fa salire la squadra con qualche buona giocata individuale. Chiude il match in pieno recupero con il gol del 2-0, il secondo consecutivo al Filadelfia).

All. COPPITELLI 7.5: La sconfitta contro l’Empoli sembra aver suonato la sveglia: in campo si vede un Torino rivoluzionato nell’intensità e negli interpreti. Approda in finale di Coppa Italia per il secondo anno consecutivo nonostante l’assenza pesante di Millico e il risultato sfavorevole del match d’andata. Un’impresa costruita e completata contro una vera corazzata del campionato. Gara da incorniciare.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 5 mesi fa

    Belkheir si è integrato nel gioco del Toro meglio di Damascan. Se Coppitelli riesce a recuperare mentalmente anche quest’ultimo per i giovani torelli si prospetta un finale di stagione da incorniciare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 6 mesi fa

    Kone monumentale. Damascan è meglio che resti in pianta stabile con la Primavera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 6 mesi fa

      La primavera ha ottimi giocatori, non per altro vince così tanto.
      Damascan, per quanto visto anche stasera, ma non solo, non mi sembra all’altezza dei compagni: con lui in campo la squadra non gira bene. Non lo farei giocare non solo con la prima squadra, ma nemmeno con questa Primavera.
      Davanti a lui, ci sono Millico, Rauti, Belkheir, Petrungaro: giocano tutti meglio.
      Io lo presterei a qualche squadra di serie inferiore, disponibile a farlo giocare e maturare: è giovane, speriamo riesca a migliorare.
      Ne abbiamo dette tante a Sadiq, ma era meglio di questo ragazzo! Solo che Sadiq era in prestito, questo è stato acquistato con denaro contante, e non lo possiamo restituire!
      Ripeto: l’età è dalla sua parte; speriamo, per lui e per il Toro, che migliori col tempo, però c’è tanto, ma tanto lavoro da fare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 6 mesi fa

    Ho visto solo ora la partita, che avevo registrata.
    Per me Gemello, Ambrogio, Rauti, Kone: tutti 7½, anche 8
    Portiere e difensori, quando sono quasi perfetti, meritano voti alti come gli attaccanti.
    Gilli 6½, come tutti gli altri della difesa. Perché solo a lui ½ punto in meno?
    Bene tutti quanti i restanti, De Angelis e Onisa soprattutto; bene l’inserimento di Belkheir: 7
    Unica nota stonata, mi spiace, ma è giusto dirlo, Damascan.
    Ancora una volta largamente insufficiente: non ne ha azzeccata una, altro che “intesa non ancora rodata”!
    È già più affiatato Belkheir, dopo solo un paio di gare!
    Manca Millico, certo!
    Credo che con lui in campo non avremmo sofferto così tanto, ma SE LA SONO CAVATA PIÙ CHE EGREGIAMENTE, CONTRO LA PRIMA IN CLASSIFICA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Garnet Bull - 6 mesi fa

    Io la leziosità di Marxos non l’ho vista, comunque i migliori sono Kone e uno tra rauti ed Ambrogio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13973712 - 6 mesi fa

    giusto ricordare che l’Atalanta è la capolista quindi l’impresa è stata ancora più importante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy