A Melfi, ”settanta angeli in un unico cielo”

A Melfi, ”settanta angeli in un unico cielo”

Le tragedie dell’Heysel e di Superga in una mostra fotografica e documentale, ospiti Don Aldo Rabino e Domenico Beccaria

di Redazione Toro News

Riceviamo e pubblichiamo con piacere un comunicato del TC Melfi:

Il Toro club di Melfi “Gian Paolo Ormezzano”, in linea con la sua connotazione culturale, ospita la mostra “Settanta angeli in un unico cielo. Heysel e Superga tragedie sorelle”. Un allestimento che, alimentando la cultura del ricordo vuole favorire anche una nuova cultura sportiva. Un modo di vivere il calcio con passione, ma nel rispetto di chi la pensa diversamente da noi. Una mostra, dal forte impatto emotivo, che racconta la realtà dei fatti, legati a due tragedie accomunate dal dolore che hanno prodotto. E sono proprio la morte, il dolore, la pietà e la dignità umana oltre alla sacralità dei luoghi delle tragedie ad essere il filo conduttore di questo allestimento fotografico e documentale dalla forte connotazione educativa. Di fronte a drammatiche storie come quelle narrate in questa mostra non si può rimanere indifferenti.
L’inaugurazione,in programma sabato 27 settembre 2014, alle ore 18 presso il Museo civico (Palazzo Donadoni) di Melfi, sarà preceduta da un incontro, moderato dal giornalista del Tg5 Beppe Gandolfo, al quale parteciperanno Domenico Beccaria, presidente dell’Associazione Memoria storica granata, Giampaolo Muliari direttore del Museo del Grande Torino e della leggenda Granata, Don Aldo Rabino, guida spirituale del Torino Fc, Francesco Caremani autore del libro “Heysel, la verità di una strage annunciata” e Domenico Laudadio curatore del sito “saladellamemoriaheysel.it”.
La mostra rimarrà aperta fino al 12 ottobre prossimo.

Melfi 26 settembre 2014

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy