Buona la prima

Continua la preparazione del Torino FD in vista del Torneo del 19/20 marzo con Barcellona, Chelsea e Monaco: i ragazzi si sono allenati duramente, provando i diversi schemi proposti dal Mister Barucco. Pare essere tornata la serenità perduta dopo la sconfitta subita a Montecarlo e la voglia di rincorrere il pallone si legge chiaramente sui volti dei giocatori.

Sono stati provati gli schemi da fermo, la simulazione delle diagonali,…

di Matteo Baricco

Continua la preparazione del Torino FD in vista del Torneo del 19/20 marzo con Barcellona, Chelsea e Monaco: i ragazzi si sono allenati duramente, provando i diversi schemi proposti dal Mister Barucco. Pare essere tornata la serenità perduta dopo la sconfitta subita a Montecarlo e la voglia di rincorrere il pallone si legge chiaramente sui volti dei giocatori.

Sono stati provati gli schemi da fermo, la simulazione delle diagonali, esercizi sulla distribuzione della palla e i movimenti tattici al fine di memorizzare le posizioni da tenere in campo. Nella partitella finale è parso molto in forma Genta, che ha comandato egregiamente il centrocampo, ma l’intera squadra ha dimostrato di essere ripartita con il piede giusto dopo la breve pausa invernale.

I Granata affronteranno il CSM Tortona il 5 febbraio e il Somaglia, una squadra di normodotati piacentina, il 19 febbraio, per prepararsi al meglio alla sfida che li vedrà protagonisti allo stadio Primo Nebbiolo. La strada è ancora lunga, ma la concentrazione è già altissima: vincere il Torneo significherebbe confermarsi miglior squadra del momento a livello internazionale e offrire agli spettatori presenti uno spettacolo unico ed emozionante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy