Pronti? Via!

Grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia, grazie a tutti quelli che decideranno di unirsi a noi tra qualche tempo e grazie anche a coloro che decideranno di non abbonarsi, sperando che tornino presto a tifare insieme a noi.

Il passaggio in abbonamento è una sfida coinvolgente, che ci sprona ad offrire sempre maggiore impegno per non tradire la fiducia riposta nella nostra professionalità: ci riempie di orgoglio…

di Redazione Toro News

Grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia, grazie a tutti quelli che decideranno di unirsi a noi tra qualche tempo e grazie anche a coloro che decideranno di non abbonarsi, sperando che tornino presto a tifare insieme a noi.

Il passaggio in abbonamento è una sfida coinvolgente, che ci sprona ad offrire sempre maggiore impegno per non tradire la fiducia riposta nella nostra professionalità: ci riempie di orgoglio essere considerati il punto di riferimento informativo del mondo granata e vogliamo esporci in prima linea al fine di abbattere l’annebbiamento mediatico che sta avvolgendo il Toro, facendo sentire la nostra voce e quella dei nostri lettori. Toro News vuole ascoltare le vostre opinioni, garantendo sempre la massima libertà espositiva ed espressiva.

Oggi più che mai dobbiamo essere uniti: Toro News continuerà ad essere la voce di tutti, e a non censurare mai niente e nessuno; ovviamente se verranno rispettate due semplici regole, attinenza all’articolo e rispetto per gli altri utenti. La nostra homepage continuerà ad ospitare spazi d’opinione diversi, non tutti li gradiranno tutti (compresi i nuovi appuntamenti che verranno introdotti prossimamente) ma, sapendo bene che non esiste al mondo qualcosa che possa mettere ognuno d’accordo, confidiamo sul fatto che sia sufficiente non palesare intolleranza verso ciò che non piace o non corrisponde al nostro pensiero, quando il confronto non riesce invece ad arricchirci.

Dunque, ciascun lettore potrà continuare ad esprimersi nei commenti, sapendo che quel che gli viene messo in mano é un megafono: lo strumento con il quale, più di ogni altro, si può far sentire la propria voce a tutto il popolo granata (commenti che vengono letti da migliaia di persone, ma anche da quei dirigenti e quei calciatori di cui parlano, come spesso rivelano alla Redazione). Questo avviene con il canale tematico che è considerato, per il lavoro svolto negli anni, quello di riferimento per conoscere gli umori della tifoseria; l’opinione di ogni singolo lettore, dunque, é importante. E sono allo studio novità per ampliare ulteriormente gli spazi di espressione…

Questo è il primo atto dovuto al nostro pubblico e lo sentiamo un dovere morale verso chi ha deciso di crescere insieme a noi. Vi ringraziamo per la splendida risposta al sostegno che vi abbiamo chiesto e ci impegneremo a fondo per regalarvi 2011 buoni motivi per aver contribuito al nostro e vostro sviluppo mediatico. Ma anche alla sopravvivenza di questa nostra realtà.

Buon Anno a tutti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy