Ritorno a casa

Fra gli ex-giocatori che sfilano in campo prima di Torino-Empoli, si riescono a intercettare poi una pattuglia di campioni. Passa il mister De Biasi osannato dallo stadio che ha una parola per tutti. Poi Zaccarelli, Comi e Venturin. Per tutti il Toro è una passione vissuta sulla pelle. Ecco alcune testimonianze:

STEFAN SWOCH: ‘Avevo alle spalle la foto di un mito: Valentino Mazzola e…

di Redazione Toro News

Fra gli ex-giocatori che sfilano in campo prima di Torino-Empoli, si riescono a intercettare poi una pattuglia di campioni. Passa il mister De Biasi osannato dallo stadio che ha una parola per tutti. Poi Zaccarelli, Comi e Venturin. Per tutti il Toro è una passione vissuta sulla pelle. Ecco alcune testimonianze:

STEFAN SWOCH: ‘Avevo alle spalle la foto di un mito: Valentino Mazzola e ho ancora i brividi adesso per la sfilata fatta con questi campioni di ieri e di oggi. Essere parte di questa festa per me vuol dire essere parte della storia’.

GIANCARLO CAMOLESE: ‘Questa è una delle poche società che ha memoria. Ma si spera sempre di poter fare bene nel presente perchè è un’emozione unica sentire il calore e l’affetto dei tifosi di questa squadra’.

EZIO ROSSI: ‘Sono stato granata nel sangue prima ancora di nascere. Poi ho giocato e allenato nella stessa squadra, sono uno dei pochi che ha fatto tutta la trafila del vivaio e questa festa conferma che noi torinesi quando vogliamo sappiamo essere veramente appassionati. Il Toro oggi è questo: passione e unicità’.

LUCA FUSI: ‘Enorme gioia essere qui e rivedere da vicino ex-compagni persi di vista e vedere da vicino giocatori intravisti solo da lontano o sull’album delle figurine’.

DENIS LAW: ‘Mai dimenticato questa squadra. Torino e Manchester hanno in comune la stessa grandezza e la stessa importanza per i rispettivi campionati’.

CESARE MALDINI: ‘Una bella soddisfazione essere qui dove ho chiuso la mia carriera. Ricevere la telefonata del Presidente Cairo mi ha inorgoglito e mi auguro che lui possa essere per il Toro quello che Berlusconi è stato al Milan’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy