Torino: il tesoretto di Cairo passa anche dalla vendita degli spazi pubblicitari

Torino: il tesoretto di Cairo passa anche dalla vendita degli spazi pubblicitari

La Concessionaria Cairo Pubblicità riesce a massimizzare al meglio i profitti dei cartelloni a bordo campo: il risultato economico è tra i migliori della massima serie

di Redazione Toro News

In un calcio italiano in totale crisi economica e d’identità, occorre fare di necessità virtù. E in quest’ottica anche i più piccoli dettagli possono fare la differenza.

Come, ma non solo, la cura dei propri sponsor-clienti, cercando sempre di massimizzare il profitto. In tal senso, il Toro ben figura perché, pur non avendo uno stadio di proprietà, il club di Cairo riesce a cedere al meglio i propri spazi pubblicitari.

Pensate, oltre agli sponsor tecnici e alla cessione dei diritti alle televisioni, il bilancio del Torino trae linfa dai cartelloni a bordocampo e di pacchetti di sponsorizzazione promo-pubblicitaria. Nell’ultimo bilancio, le entrate, frutto del lavoro della Concessionaria Cairo Pubblicità, si stimano attorno ai 2 milioni. Uno dei migliori risultati economici della massima serie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy