Rodriguez-Torino, le reazioni social dei tifosi rossoneri: “Un giorno molto triste…”

Rodriguez-Torino, le reazioni social dei tifosi rossoneri: “Un giorno molto triste…”

Social / La maggioranza dei tifosi rossoneri reputa giusta la cessione dello svizzero ai granata

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Il Torino ha raggiunto un accordo con il Milan per Ricardo Rodriguez. Manca solo l’ufficialità per sancire che il laterale mancino è il primo acquisto del Torino 2020/2021. Intanto, sui social i tifosi rossoneri hanno già detto la propria sulla cessione ai granata dello svizzero. L’opinione dei supporter rossoneri – per quanto non possa certo rappresentare un giudizio assoluto e incontrovertibile sull’operazione – può essere un elemento utile per le valutazioni, in quanto si tratta dei tifosi che hanno potuto osservare con continuità l’operato del giocatore negli ultimi tempi.

Su Twitter, tra i tifosi rossoneri c’è chi ha evidenziato che il terzino è stato venduto a una cifra ridotta dopo giorni di trattative. La maggior parte dei post però evidenzia il fatto che – tra ironia e battute pungenti – i supporter del Milan non sembrano troppo dispiaciuti per la partenza del giocatore ex Wolfsburg. Ecco dunque alcuni tra i post più significativi.

 

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, stallo con lo Sporting Lisbona per Lyanco

LEGGI ANCHE: Cross, rigori e punizioni: ecco Ricardo Rodriguez, un tiratore scelto dopo Verdi

 

 

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tor zone - 1 mese fa

    Non un fuoriclasse, ma buon giocatore solido dal rendimento garantito e con esperienza internazionale.
    Insomma, un poco meglio di laxalt.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 1 mese fa

    Sembra di leggere i nostri commenti per la partenza di Niang!
    Stesso entusiasmo, stesso dispiacere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 mese fa

      Tra l’altro: ricordo male, o anche Niang è stata una “gentile vendita” del Milan alla squadra di Cairo??
      Siamo a quanto pare la ideale soluzione a tutti i loro esuberi!
      Speriamo solo che questa volta il risultato sia opposto a quello di Niang!
      Potrà finalmente andare bene x una volta anche a noi??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iugen - 1 mese fa

    I tifosi non bisogna stare a sentirli in questi casi, perché le opinioni non sono mai obiettive.
    Per esempio Di Francesco qua era considerato da molti come un ottimo allenatore, da preferire a Giampaolo, ma se vai a chiedere ai romanisti ti diranno che è una disgrazia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 1 mese fa

    Questa è proprio una notizia della quale proprio non mi impipa proprio niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rimbaud - 1 mese fa

    I giudizi delle milanesi per i giocatori lasciano il tempo che trovano. Anche Aubameyang e Viera erano scarse. Buon giocatore e acquisto intelligente per noi. Ma c’è ancora tanto da fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bela Bartok - 1 mese fa

    Vadano a quel paese i social, il milan e i suoi tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      ..dai prima della pennichella volevo scrivere 2 minkiate: Toro-milanino 1 fisso preso !!! belotti/zaza = milanisti sukate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bertu62 - 1 mese fa

    Rodriguez è un terzino, ha sempre giocato da terzino, se anche ha provato qualcosa di diverso lo ha fatto per richiesta dell’allenatore di turno….. Il Milan è un po’ com’era l’Inter: un gran carrozzone di un circo, molti pagliacci, qualche acrobata ed il resto onesti mestieranti con i capocomico che li prova in ogni ruolo per dare più spettacolo…. La fortuna del Milan e dei milanisti è che non c’è un vero e proprio “padrone”, c’è una “proprietà” (che è diverso) che ha messo lì un “amministratore” (tipo condominio) che bada solo a tenere gli animi cheti….
    Ora al Toro di Giampaolo Rodriguez ha a possibilità, assieme a Giampaolo, di far vedere cos’è in grado di fare veramente se messo nel Suo ruolo, il terzino, proprio come il Mister ha intenzione di fare con gli altri giocatori: devono giocare nei Loro ruoli naturali, basta esperimenti/adattamenti, e poi verrà fuori quello che verrà fuori ma almeno nessuno avrà più scuse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 1 mese fa

      Se vuole mette i giocatori nel loro ruolo deve rinunciare al 4312 perché Verdi non è un trequartista, né una seconda punta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 1 mese fa

        ..dai la seconda punta puo’ farlo benissimo con licenza di allargarsi all’ala e sfornare cross..sicuramente il trequartista deve avere oltre alla visione di gioco anche la resistenza e fisico x aiutare in fase difensiva!..gli stessi milanisti ho letto nell’addio a bonaventura critiche sullo scarso apporto difensivo…verdi gli è pure inferiore se si tratta di recuperare palloni…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. eurotoro - 1 mese fa

          ..mai come quest’anno ci serve uno Zaccarelli un Dossena..ma mi accontenterei anche di un Maspero!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. iugen - 1 mese fa

          Anche io lo vedo più seconda punta che trequartista, perché non ha una gran visione di gioco,ma sono sicuro che alla fine giocheremo col tridente Verdi-Belotti-Zaza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Per loro erano tutti bidoni, ho amici sui socual drl.milan ed era così fidatevi. Rebic Chalanoglu Benncer ecc ecc e pure Pioli era in discussione dopo aver rimpiazzato Giampaolo..poi arriva un certo Ibra e diventano tutti bravi e intoccabili..Pioli sul piede di partenza rinnova..questo oer dire quando un giocatore fa le fortune di club compagni e allenatore..quindi sti twett su Rodriguez lasciano il.tempo che trovano da gente che scriveva bidoni a tutti.addesso gli stessi scrivono grandi giocatori.Pioli che allenatore.. 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 mese fa

      ben detto

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy