Torino Primavera, al via la stagione 2020/2021 tra mille incognite

Torino Primavera, al via la stagione 2020/2021 tra mille incognite

Giovanili / Il raduno oggi ad Orbassano: a disposizione di Cottafava 20 giocatori tutti residenti in Piemonte

di Redazione Toro News
Siniega Torino Primavera

Non si sa quando comincerà il campionato, ma intanto il Torino Primavera è scattato dai blocchi. Oggi a Orbassano si è tenuto il raduno della stagione 2020/2021 agli ordini del neo tecnico Marcello Cottafava, dopo i test medici e i tamponi eseguiti a tutti negli scorsi giorni. Un modo per iniziare la riatletizzazione dopo il lunghissimo stop per Covid (il campionato si è interrotto a fine febbraio), in attesa di capire quando e come ripartirà il campionato Primavera 1.

Oggi si sono allenati 20 giocatori, tutti residenti in Piemonte: il convitto del settore giovanile infatti al momento non può ospitare giocatori provenienti da altre regioni per le disposizioni anti-Covid. Tra i fuoriquota del 2001, come anticipato, ci sono il difensore Siniega, il centrocampista Freddi Greco, gli attaccanti Ibrahimi, Moreo e D’Ambrosio. Assente il centrocampista Sandri, in ferie per essersi allenato fino al 2 agosto con la prima squadra. Il difensore Celesia, invece, inizia la stagione agli ordini di Marco Giampaolo. Tra i 2002, presenti Favale, Tesio e il portiere Pirola, fratello del nerazzurro Lorenzo.

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rock y Toro - 1 mese fa

    Ma la fate finita con questa tristissima contesa, siete due zitelle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bertu62 - 1 mese fa

    Hummm…Redazione, credo che dobbiate inviare direttamente una E-Mail ad un Vostro assiduo (perché sta sempre a commentare, peraltro in modo inesatto e sempre e solo in toni contestatori e MAI costruttivi) lettore (più che altro direi “scrittore” di Post inesatti perché in quanto a leggere, SE NE GUARDA BENE!!) sennò continuerà a scrivere che la Primavera è senza allenatore, senza giocatori senza magazzinieri senza palloni e pure senza un domani……
    Poveretti noi, come siam messi ANCHE a qualità di tifosi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

      Egregio signore,visto che si riferisce al sottoscritto la invito a leggere data ed ora del mio post.
      Ebbene caro arrogante signore in quel momento la primavera era priva dell’allenatore come per altro riportato anche da altra fonte che a suo uso e consumo ho postato.
      Lei non risponde mai nel merito delle questioni, è solo pronto a sentenziare dall’alto di uno scranno nel quale si è posto da solo.
      Lei è solo un vecchio trombone pieno di sé che trova sfogo su queste colonne insultando chi non la pensa come lei protetto dall’anonimato di uno schermo.
      La sua codardia non le avrebbe permesso di dare in faccia dell’asino a me o dei ratti juventini ai tifosi che hanno esposto uno striscione per contestare civilmente l’andazzo societario.
      Lei è semplicemente un ineducato ed arrogante codardo.
      Se ha qualcosa da dire lo dica direttamente a me e non alla redazione, mi ricorda quei bambini che per farsi belli con la maestra fanno la spia tra le altre cose dicendo falsità.
      Chiudo dicendo che lei è una persona tristemente ineducata

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy