Brasile, cade aereo: morti presidente e 4 calciatori del Palmas

Tragedia / Dopo il fatto della Chapecoense del novembre 2016 un altro grave incidente aereo in Brasile nel mondo del calcio

di Redazione Toro News

Un’altra tragedia nel calcio brasiliano legata ai voli aerei è avvenuta quest’oggi nei pressi di Palmas dove hanno perso la vita tutti e sei i passeggeri. A bordo 4 calciatori del Palmas: il terzino sinistro Lucas Praxedes, 23 anni, il difensore Guilherme Noé, 28, il portiere Ranule, 27, la mezzala Marcus Molinari, 23 figlio dell’ex giocatore dell’Atlético Mineiro Marinho, oltre al presidente della società, Lucas Meira, 32, e il pilota del velivolo.

L’INCIDENTE – Non sono ancora note le cause del disastro. Il piccolo aereo, appena decollato, poco dopo è precipitato in un boschetto, prendendo fuoco. Questo gruppo di giocatori viaggiava separatamente dai compagni di squadra in quanto Ranule, Praxedes e Noé erano stati trovati positivi al Covid-19, erano partiti dunque in ritardo a causa dell’ attesa di un tampone che garantisse la loro avvenuta negatività.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy