Champions e Europa League, il piano della UEFA: “Tutti in campo ad agosto”

News / Se l’emergenza sanitaria dovesse rientrare in tempi utili, la UEFA avrebbe già individuato le date per terminare le due competizioni europee

di Redazione Toro News

Secondo quanto riportato da Sky Sport, nel caso in cui l’emergenza Coronavirus dovesse rientrare in tempi celeri,  la UEFA avrebbe già individuato un nuovo  possibile calendario per portare a termine Champions ed Europa League nella stagione 2019-2020.

CHAMPIONS – Il 7 e l’8 di agosto, una volta conclusi i campionati, potrebbe essere portato a termine il quadro gli ottavi di finale: Napoli e Juventus sono ancora in corsa. I quarti di finale di andata verrebbero disputati così l’11 o il 12 agosto, mentre il ritorno sarebbe previsto per il 14 o il 15 dello stesso mese. L’andata delle semifinali sarebbe dunque previstatra il 18 e il 19 agosto, il 21 o 22 agosto sarebbero dedicati ai match di ritorno. Infine, solo una settimana dopo il 29 agosto verrebbe disputata la finale allo stadio Ataturk di Istanbul.

EUROPA – Passando invece all’Europa League, Roma e Inter scenderebbero in campo per prime, il 2 o il 3 agosto per disputare le gare di andata degli ottavi. Il ritorno sarebbe dunque fissato per il 6. Di seguito 10 e 13 agosto si giocherebbero i quarti di finale, 17 e 20 le semifinali, con finalissima fissata per il 27 in Polonia, all’Arena di Danzica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy