Coronavirus, in Spagna si ferma la Liga

News / Per le prossime due settimane, nessuna partita di Primera e Segunda Divisòn verrà disputata a causa dell’emergenza legata a Covid-19

di Redazione Toro News

La notizia è stata diffusa pochi minuti fa: anche la federcalcio spagnola ha disposto la sospensione del campionato per le prossime due giornate. È stato infatti trovato un accordo per lo stop fino al 5 aprile. La ripresa della competizione dovrebbe avvenire dopo la pausa per le nazionali, in attesa degli sviluppi sulle misure di contenimento della pandemia. La decisione è stata presa anche per via del periodo di quarantena forzato imposto ai giocatori del Real Madrid dopo la positività al Coronavirus di un membro della squadra di basket della società madrilena.

IL COMUNICATO DELLA LIGA:

“Date le circostanze note da questa mattina, in riferimento alla quarantena stabilita nel Real Madrid e ai possibili aspetti positivi nei giocatori di altre società, LaLiga ritiene che le circostanze siano già in atto per continuare con la fase successiva del protocollo di azione contro COVID- 19. Di conseguenza, in conformità con le misure stabilite dal regio decreto 664/1997 del 12 maggio, accetta di sospendere almeno i due giorni successivi.

Questa decisione sarà rivalutata dopo il completamento della quarantena decretata per i club interessati. Altre soluzioni alla fine di questo periodo potrebbero sorgere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy