Covid-19, è morto il presidente della Chapecoense: il cordoglio del Torino

News / Il club granata piange la scomparsa di Paulo Ricardo Magro, Presidente della Chapecoense: “Profondamente addolorati”

di Redazione Toro News

È morto all’età di 59 il presidente della Chapecoense, Paulo Ricardo Magro. Scomparso a causa del Covid-19, il patron del club brasiliano dallo scorso 18 dicembre era ricoverato in terapia intensiva in seguito a un aggravamento del suo quadro clinico. La notizia della sua morte in poche ore ha fatto il giro del mondo e ha trovato anche il commosso ricordo da parte del Torino, che nell’agosto 2018 giocò un match amichevole all’Olimpico Grande Torino in memoria della squadra brasiliana tragicamente scomparsa pochi mesi prima in un disastro aereo.

IL COMUNICATO DEL TORINO FC: 

“Il Presidente Urbano Cairo – unitamente ai dirigenti, ai dipendenti, ai tecnici, ai calciatori e a tutto il settore giovanile del Torino Football Club -, profondamente addolorato, si stringe intorno alla famiglia Magro per la scomparsa di Paulo Ricardo Magro, Presidente della Chapecoense”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

    Condoglianze ai nostri fratelli di sventura e alla famiglia del Presidente, troppo giovane per morire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Héctor Belascoarán - 4 settimane fa

    Anche questi a sfiga stanno davvero bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granataLondinese - 4 settimane fa

      Beh sfiga o indirette conseguenze di vivere in uno stato a pezzi, sul volo, si schiantarono perché la compagnia di volo volava constantemente con poco carburante e sul covid.. La gestione della pandemia è stata orrenda in Brasile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy