Entrano di notte all’Olimpico “Grande Torino” per giocare: 5 giovani contravvenzionati

News / Un gruppo di ragazzi torinesi si è introdotto la scorsa notte all’interno dello stadio dove gioca il Torino: puniti per violazione del coprifuoco

di Redazione Toro News

Curiosa “bravata” nella notte tra il 23 e il 24 dicembre per un gruppo di cinque giovani torinesi. In pieno periodo Covid e con il divieto di praticare sport di contatto, 5 ragazzi tra 23 e 24 anni hanno deciso di regalarsi una partita a calcio all’interno dello Stadio Olimpico “Grande Torino”, dove il Torino gioca le partite di Serie A.

Dopo aver scavalcato i cancelli, i giovani torinesi sono entrati all’interno dell’impianto per fare alcuni passaggi con il pallone sul manto erboso dello Stadio. Il personale di vigilanza li ha notati e ha chiamato il 112. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti e hanno fermato i ragazzi mentre tentavano di uscire. I cinque si sono giustificati dicendo di aver fatto una bravata solo per divertimento. Tutti loro dovranno ora pagare una sanzione di 400 euro per la violazione del coprifuoco e delle normative Covid.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Akatoro - 4 settimane fa

    Ecco i 5 nuovi rinforzi di gennaio. Loro almeno metterebbero la voglia.
    Buon Natale a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. extremoduro - 1 mese fa

    viva le bravate innocenti dal sapore di gioventù, abbasso la falsa libertà che ci vende l’europa sotto il nome di democrazia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SIMOLINCE - 1 mese fa

    Cairo farà ricorso tramite legali. I giovani hanno danneggiato il cancello, sporcato per terra e danneggiato il manto erboso. Dovrà chiedere i danni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CLAUDIO - 1 mese fa

    cacolo ragazzi se chiedevate al presiniente per 100 euro ve lo affittava…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy