Novellino, ritorno al passato

Tra le tante squadra fallite quest’anno, c’è anche il Perugia, al secondo crack economico nel giro di 5 anni (nel 2005, infatti, quando anche il Torino di Cimminelli fallì, la società di Gaucci fu costretta a dichiarare bancarotta e a ripartire dalla C1).

Il nuovo Perugia, dicevamo, ripartirà dalla Serie D, dopo l’acquisizione da parte del presidente Roberto Damaschi della società…

di Redazione Toro News

Tra le tante squadra fallite quest’anno, c’è anche il Perugia, al secondo crack economico nel giro di 5 anni (nel 2005, infatti, quando anche il Torino di Cimminelli fallì, la società di Gaucci fu costretta a dichiarare bancarotta e a ripartire dalla C1).

Il nuovo Perugia, dicevamo, ripartirà dalla Serie D, dopo l’acquisizione da parte del presidente Roberto Damaschi della società che dovrà essere rifondata. Compito che spetterà al DS Alvaro Arcipreti e al consigliere personale del presidente Walter Novellino, che quindi abbandona il ruolo di allenatore (ricoperto da Pierfrancesco Battistini) per intraprendere una nuova avventura.

Per l’ex allenatore granata, si tratta di un ritorno al passato, avendo nel Perugia sia giocato sia allenato.

(Foto: M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy