Stangata per il Manchester City, fuori dalle coppe europee per due stagioni

La sentenza arriva per gravi violazioni delle regole del fair-play finanziario. Il club è stato anche multato di 30 milioni di euro

di Marco De Rito, @marcoderito

Stangata dell’Uefa. Il Manchester City sarà escluso dalle prossime due stagioni di Champions League e da tutte le coppe europee. La sentenza arriva per gravi violazioni delle regole del fair-play finanziario. Il club è stato anche multato di 30 milioni di euro. Il club inglese si detto deluso ma non sorpreso e presenterà appello al Tas di Losanna. Nel comunicato UEFA si può leggere: “Camera giudicante dopo aver esaminato tutte le prove, ha riscontrato che il Manchester City Football Club ha commesso gravi violazioni del regolamento sulle licenze e sul fair play finanziario sopravvalutando nei propri bilanci le entrate della sponsorizzazione e nelle informazioni relative al pareggio di bilancio presentate alla UEFA tra il 2012 e 2016”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy