Ansaldi: “Al Torino sto bene. Voglio giocare fino a 40 anni. Se Cairo lo permette…”

Ansaldi: “Al Torino sto bene. Voglio giocare fino a 40 anni. Se Cairo lo permette…”

Le parole / Le dichiarazioni dell’esterno argentino in diretta su Instagram: “Se il campionato dovesse ricominciare, speriamo di riprendere a fare punti”

di Redazione Toro News

Cristian Ansaldi giura amore al Torino. L’esterno argentino ha parlato così in diretta su Instagram con il cantante Angelo Maugeri: “Io sono molto contento di stare al Torino. Qua, grazie a Dio, tutta la gente mi vuole bene. È più facile quando uno si trova bene in una squadra e in una città. Se Dio vuole, e Cairo me lo permette (ha detto scherzando ndr) continuo qua. Voglio giocare fino a 40 anni. Speriamo”. L’argentino sta parlando da tempo con la società granata per il rinnovo del contratto: che la volontà di entrambe le parti converga non è un mistero, come spiegato già dall’agente del giocatore ai microfoni di Toro News. 

LA QUARANTENA – Ansaldi ha poi parlato anche di una possibile ripresa del campionato: “Se il campionato dovesse ricominciare, speriamo di riprendere a fare punti. Ogni anno il mio rendimento cresce? Può essere per la fiducia”. Poi ancora, riguardo la questione allenamenti: “Noi siamo professionisti e tutti dobbiamo allenarci da casa e tenerci in forma. A me piace mangiare, mi piace la pasta alla carbonara ma la mangio una volta ogni due settimane, se non mi allenassi poi ingrasserei. Quest’anno compio 34 anni, se non faccio un po’ di dieta diventa un problema. Lo spogliatoio? Facciamo delle videochiamate con i compagni e così lavoriamo insieme”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy