Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Torino, che Berenguer a Verona! Lo spagnolo in trasferta si trasforma

Focus on / I quattro gol siglati dallo spagnolo sono stati effettuati fuori dalle mura amiche

Marco De Rito

"Alex Berenguer si riscopre un giocatore decisivo per il Torino. Contro l'Hellas Verona lo spagnolo è stato il valore aggiunto dei granata sino al 29' della ripresa, quando è stato sostituito da Andrea Belotti e il risultato era ancora sorridente alla banda Mazzarri (1-3). L'immagine principale del match dell'ex Osasuna è stato senza dubbio il gol del provvisorio 2-0, il quarto stagionale. Un po' di fortuna nel vincere il rimpallo con Rrhamani, ma poi una bellissima pennellata di destro sul secondo palo che ha mandato in visibilio il Torino. In generale Berenguer ha dato fantasia e brio alla manovra offensiva del Toro e lo confermando anche i numeri del suo match che riporta whoscored.com.

"LE STATISTICHE - Oltre al gol del momentaneo 0-2, l'ex Osasuna si è contraddistinto per i dribbling. Ben 7 dribbling riusciti: migliore di tutti i giocatori in campo delle due squadre, al secondo posto c'è Verdi con 4. Due tiri effettuati ed entrambi hanno centrato lo specchio della porta, di cui uno ha trafitto Marco Silvestri e l'altro è stato però un pesante errore sottoporta, quello del quinto minuto di gioco quando il navarro, pur liberatosi benissimo in area, ha tirato molle e centrale. Due anche i suoi passaggi chiave, solo Simone Zaza ha fatto meglio (3). Ha avuto anche una buona percentuale di realizzazione dei passaggi (76%) e solo un pallone perso. Statistiche che risaltano la sua prestazione. Quando ha la palla tra i piedi è difficile toglierla e spesso dai suoi piedi nascono insidie per le difese avversarie. Insomma, Berenguer ha dimostrato di aver la qualità giusta per giocare da trequartista del 3-4-2-1.

https://www.toronews.net/toro/la-moviola-di-verona-torino-3-3-restano-molti-dubbi-sul-rigore-fischiato-a-bremer/

"LA PRESSIONE IN CASA - La grande prestazione di Berenguer è arrivata dopo una prova decisamente sottotono, quella tra le mura amiche contro la Fiorentina. Su questo tema ha riflettuto anche Walter Mazzarri nella conferenza del post-partita."Voglio chiedervi una cosa, perché Alex fa meglio in trasferta? Perché in casa soffre più la pressione, forse...". Una riflessione che il tecnico ha effettuato ad alta voce, insieme ai giornalisti presenti a Verona e conferma un'impressione che si è avuto in questo campionato. Impressione confermata anche dai dati. Berenguer ha infatti segnato quest'anno quattro gol tutti in trasferta: uno a Parma con l'Atalanta, due a Brescia, uno a Verona. Quando invece gioca a Torino, Berenguer non riesce a incidere, sbagliando spesso la misura delle giocate. Il lavoro che deve fare l'allenatore granata dunque non è solo tattico, ma anche psicologico: il navarro deve riuscire a liberarsi dal peso della pressione e prendersi rischi in campo anche a Torino, esattamente come fuori casa.

Potresti esserti perso