Calciomercato Torino, Bertolacci si propone ai granata. La situazione

Calciomercato Torino, Bertolacci si propone ai granata. La situazione

La situazione / Il centrocampista italiano ha il contratto in scadenza con il Milan

di Luca Sardo

Andrea Bertolacci si è proposto anche al Torino di Walter Mazzarri. Il centrocampista del Milan può essere un’occasione a parametro zero per il Torino di Urbano Cairo. L’attuale giocatore rossonero è in scadenza di contratto col Milan. Ha parlato con diversi club, come ad esempio il Lecce – sua ex squadra –, e tra questi c’è anche il Torino. Il centrocampista è alla ricerca di un nuova avventura in un altro club e l’entourage del giocatore, al lavoro per trovare una sistemazione idonea, secondo quanto raccolto da Toro News l’avrebbe proposto anche ai granata.

Calciomercato Torino, il punto: Bonifazi per ora rientra, Gustafson può rimanere a Verona

ADATTAMENTO – Il giocatore classe 1991 potrebbe tornare tatticamente utile alla squadra di Mazzarri. Nel 3-5-2 disegnato dal tecnico toscano starebbe bene nel ruolo di mezz’ala sinistra del centrocampo granata oppure nel 3-4-2-1 come trequartista agendo alle spalle del Gallo Belotti. Ma da sottolineare c’è che quest’anno praticamente non ha mai giocato: nel Milan ha collezionato solamente 4 presenze in Europa League (contro il Dudelange e il Real Betis nei match di andata e ritorno) e nessuna in campionato. Considerando il suo poco impiego e lo scarso minutaggio, il giocatore romano dovrebbe ritrovare la migliore condizione fisica per rientrare negli eventuali meccanismi del tecnico granata.

SCOMMESSA – Bertolacci non è più giovanissimo, ma può essere un’occasione per il fatto di essere svincolato. Dopo aver giocato nelle giovanili della Roma, nel 2010 viene ceduto in prestito al Lecce con il quale ha esordito in Serie A per poi nel 2012 andare nuovamente in prestito al Genoa. Con i rossoblù Bertolacci ha collezionato 88 presenze e ha fatto 12 in gol in campionato. Ha dimostrato di aver ottime capacità di inserimento e buone doti sia tecniche che fisiche. Il 30 giugno 2015 è stato poi acquistato a titolo definitivo dal Milan per la cifra di 20 milioni di euro e, dopo una Supercoppa Italiana vinta coi rossoneri nel 2016, l’anno successivo è passato nuovamente in prestito al Genoa per poi tornare a vestire la maglia del Milan, con il quale ha giocato questa sua ultima stagione. Il futuro di Bertolacci però è ancora tutto da decidere: non è detto che sia lui il profilo adatto ad alzare il livello della rosa di Mazzarri, anche considerando che, di fatto, arriverebbe dopo un anno di inattività.

99 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giampaolo o Gasperini - 2 mesi fa

    Gratis si può fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. patricio.hernandez - 2 mesi fa

    ci vuole simone VERDI punto e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lello - 2 mesi fa

    Speriamo di trovare un buon Ds altrimenti la vedo dura….
    Forza Toro un altro passo in avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. thranduil1981 - 2 mesi fa

    No ve prego…Bertolacci anche no!!! Lento come una montagna immobile, no no no…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ACT1906 - 2 mesi fa

    Ma speriamo sia una c…..a
    Scarso
    FORZA TORO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kieft - 2 mesi fa

    Per fare una squadra competitiva non bisogna sempre spendere milioni di euro ….il Milan insegna….Moretti quando è arrivato nessuno lo considerava ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 2 mesi fa

      Scusami, ma questa non si può sentire…il Milan ha sbagliati gli acquisti, ma i giocatori forti non vengono solo perchè siamo simpatici!
      Se vuoi quelli bravi devi spendere, in proporzione a quelle che sono le casse della società ma comunque devi cacciare il grano.
      Detto questo, a me non frega nulla quanto pagheranno i neo acquisti (manco fossero soldi miei)…a me interessa che prendano giocatori forti…poi se riescono a pagarli 2 noccioline o 30 milioni l’uno a me non cambia nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 2 mesi fa

        …vero anche che ogni volta che il toro ha speso grosse cifre ha ottenuto l opposto… andando a ritroso, vedi zaza njang e mettiamoci pure l ingaggio di hart.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 mesi fa

          Perché prende gli scarti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Luke90 - 2 mesi fa

        Io non darei tutto per scontato..
        Credo che non sia solo questione di cacciare il grano (vero che tu dici in proporzione ma perchè sei saggio) … tu devi comprarli (con annessi e connessi) e pagargli anche uno stipendio adeguato.. il giocatore da 20mil non si accontenta di 3mil lordi.. sperando che gli altri accettino di buon grado.
        Poi ci sono giocatori che al Toro non ci verrebbero cmq (aldilà della simpatia), perchè preferiscono altre squadre: lo stesso Papu, senza andare a cercare i milionari, preferì l’Atalanta quando il Toro arrivò 7° e la DEA 11°… o quel pistolotto di Giacchierini..
        Così come, avessimo anche i soldi per comprarlo e pagargli un sontuoso stipendio, dubito che Modric verrebbe al Toro..
        Insomma, dal mio modesto punto di vista, occorre trovare giocatori funzionali al tipo di gioco dell’allenatore. Poi che si chiamino Tizio o Caio a me poco importa… importa come si comporteranno in campo. Importa arrivare stabilmente ad occupare quelle posizioni che darebbero visibilità al Toro. So che rompe le scatole ma è parte del percorso.
        Poi per carità possiamo immaginare tutto quello che potremmo fare… passare davanti al concessionario Ferrari e sognare, ipotizzare e pensare anche di averceli i soldi per comprarcela (incavolandoci con nostra moglie perchè non ce lo permette, perchè lei va oltre) ..ma poi c’è il bollo, assicurazione, carburante, i tagliandi … e devi anche mangiare, pagare il mutuo, comprare i libri di scuola.. ecc. Perdonate la similitudine.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Innav - 2 mesi fa

      Ahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Cecio - 2 mesi fa

    Invece di pensare a Bertolacci, si pensi a gente come Diawara (in uscita dal Napoli), Traorè (anche se mi sa che si scatenerà un’asta), Bennacer o Krunic (in uscita da Empoli).
    Questi giusto per citare i primi che mi vengono in mente che hanno già giocato in A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. robert - 3 mesi fa

    tutti gli anni comincia il valzer delle pippe.La volete capire che serve un trequrtista di qualita’che sappia fare gol,assist decenti e tirare le punizioni.Chissa’perche’ tutte le pippe si offrono al Torino.Bisogna liberarsi di Baselli e Zaza altrimenti non si andra’ lontano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Prima di liberarsi di baselli e zaza devi fare dei nomi …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cecio - 2 mesi fa

      Su Zaza posso anche condividere, se lo si rimpiazza con qualcuno tipo Caputo o Caprari (magari Verdi..).
      Baselli invece lo terrei (e credo anche Mazzarri) perchè anche se non fa mai il famoso “salto di qualità” è uno di quei giocatori che porta quasi sempre la prestazione a casa e che tatticamente ha il suo peso…almeno secondo me.
      Poi ovviamente se ci compra uno forte nel suo ruolo, Baselli dovrà accontentarsi di fare un po’ di panca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 2 mesi fa

        Zaza ha fatto presenze in nazionali con più ct…ha fatto 4 goal e 4/5 assist in panchina …Caputo ha solo giocato in b

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dattero - 3 mesi fa

    privilegio era x dire che petrachi non è assolutamente in grado di smuovere un gasperini,poi la roma penso stia ridimensionando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Seagull'59 - 3 mesi fa

    credo che al posto di Baselli farebbe la sua figura!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tifoso Obiettivo - 3 mesi fa

    Non. Che mi auguri una celere dipartita di Cairo; ma tanto per fare un osservazione ai suoi pretoriani convinti che dopo di lui ci sia il nulla..
    Quanto ci hanno messo i della valle a trovare un compratore dopo aver messo la società in vendita?
    Mezza giornata?
    Ecco.
    Morto un papa urbano se ne fa un altro.
    Passatemi la citazione a uno degli utenti più fastidiosi della storia dei forum granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      E che compratore ……un nuovo preziosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tifoso Obiettivo - 3 mesi fa

        Commisso, multimilionario padrone di altre società. Se sarà il nuovo preziosi saranno i prossimi campionati a dirlo.
        Intanto Preziosi per cagare che ha fatto in 10 anni un settimo posto valido alle coppe l’ha fatto.. Stiamo aspettando Urbano..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 2 mesi fa

          Preziosi ha solo avuto la fortuna di imbattersi in quel mago di gasperini che trasforma il piombo in oro….vedi bertolacci, Niang, ecc. Cairo ha fatto due settimi posti e ha preso il toro che non aveva nemmeno più i borsoni da dare ai giocatori ….in serie B

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 2 mesi fa

            Allora : preziosi ha avuto fortuna. Invece Cairo il Toro aveva solo da comprarlo PRIMA che fallisse , ma non gli conveniva e allora ha comprato una scatola vuota. Ma non ha speso un cazzo per averla questa scatola.
            Certo poi ha dovuto prendere dei giocatori (molti in prestito) gran parte dei quali già contattati e messi sotto contratto da Marengo.

            Quindi la colpa per aver lasciato che il toro fallisse è sua come di quel turulu di cimminelli che invece di cercarsi un acquirenti in tempi utili ha aspettato di andare a gambe all’aria.

            Questa è la verità , poi continua a mettere la testa sotto la sabbia…

            Mi piace Non mi piace
    2. Luke90 - 2 mesi fa

      che scatole .. sempre a dare titoli e aggettivi manco fossimo all’asilo…
      ti dirò che non solo io (chiunque) non penso che dopo Cairo ci sia il nulla, assolutamente, ma ero fermamente convinto che pure “prima di lui” ci fosse il “tutto”.. soprattutto visto l’investimento che bisognava fare (zero, zero, come si dice spesso) e invece.. …. mah!!!!!
      Quindi vivi sereno.. e speriamo che il famigerato Cairo faccia del suo meglio per rendere questa società appetibile come, evidentemente, non lo era prima di lui nonostante tutto.
      Poi il Genoa arrivò 6° ad onor del vero ma venne escluso dalle coppe perchè non gli diedero la licenza UEFA (succede…); tra l’altro in quel Genoa c’erano Bertolacci, Izzo, Falque (capocannoniere della squadra), Niang, Burdisso, Rincon… ironia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. SemperFidelis - 2 mesi fa

      Morto un Urbano se ne fa un’altro, probabilmente lo scrivevano anche a parma e palermo, a Bologna con l’americano stanno spaccando il mondo, il milan continua a cambiare papa ma non è che i tifosi facciano i salti di gioia e già stanno aspettando il prossimo, a roma hanno il meno peggio ma è sicuramente peggio di Cairo.
      Sinceramente alla considerazione del nostro presidente il proverbio che userei “l’erba del vicino è sempre più verde”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luke90 - 2 mesi fa

        😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. dattero - 3 mesi fa

    l’impiegato petrachi è da mesi che lavora x la roma,qua si sapeva,perche’ cairo,presidente a me inviso,è comunque tutt’altro che cretino,anzi gli riconosco intelligenza non comune.
    son convinto che ,comunque,nel Torino qualcuno lavori gia’,non credo siano statici.
    petrachi con gasperini sta come il mascarpone sta al branzino,non ha ne’ auterovelezza tantomeno carisma x incidere.
    nel calcio ha fama di buon venditore nel medio e niente piu.
    su bertolacci stendo pietoso velo.
    comunque il minestrone è stato appena messo in pentola,ci vorra’ il giusto tempo x farlo bollire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

      ma gasperini non resta all’atalanta?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ardi - 3 mesi fa

    Se venisse a parametro zero come buona riserva sarebbe un buon affare. Se fosse lui il titolare atto a farci fare il salto di qualità sarebbe una presa in giro, ma non credo sia così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Bisogna capire perché è rimasto ai margini del Milan. Colpa sua o colpa di Gattuso? Però va tenuto presente che per recuperarlo va fatto giocare con continuità sopportando pessime prestazioni o rifilarlo alla Primavera.
    Io sono più dell’idea di portare in rosa Segre che arriva da due campionati positivi. Scommessa per scommessa meglio puntare sul nostro ragazzo.
    Ma nessuno dei due ci può far compiere il salto di qualità. Almeno nell’immediato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ospunda - 3 mesi fa

      Segre dovrebbe essere valutato da Mazzarri almeno in ritiro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Kieft - 3 mesi fa

    Per quanto riguarda Bertolacci ….anni fa sono andato a Cogne a vedere il ritiro con simoni allenatore e ho visto ma spero in prova che sarebbe poi arrivato a parametro zero …..questo per dire che a volte ci sono anche degli affari tra gli svincolati …..solo a volte però….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

    A noi serve un giocatore che sappia stare tra le linee con personalità, fisico e testa alta. Altrimenti si ritorna a medianare come abbiamo fatto per 3/4 di stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Kieft - 3 mesi fa

    Se dovessimo privarci di baselli non finiremo più di rimpiangerlo ….baselli è intoccabile per me

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      soprattutto è sempre decisivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 3 mesi fa

        Ha fatto 18 goal in 4 anni …..sempre presente mai infortunato e il più tecnico di tutti i nostri centrocampisti oltre che quello che calcia meglio ….è il più richiesto tra i nostri centrocampisti ….nessuno ci chiede rincon o maite o lukic ….è nel giro della nazionale …. chi vuoi ? Pirlo non gioca più….pogba ? De jong?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 mesi fa

          Minchia 18 gol in 4 anni . E’ Maradona.
          Il fatto che sia il piu’ tecnico dei nostri centrocampisti dovrebbe farti pensare….. invece no !

          Per fare il salto di qualità l’anno scorso (visto che oltretutto ci si è privati di Lijaic ) bisognava prendere : ILICIC o DEPAUL e se invece l’idea era quella avere un mediano e una punta pronta Kucka e Inglese.

          E quest’anno saremmo in EL !!!!

          Ma continua a mettere la testa sotto la sabbia …. soriano … zaza….. hahahaha

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13964306 - 3 mesi fa

    Bertolacci se in condizione non e’ male la fascia la copre bene in ambo I sensi.pero’ un milione sono troppi a 500 mila si puo’ fare,con una buona preparazione puo’ venirci utile. Io lo prenderei

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13967438 - 3 mesi fa

    Ah, danno 1 milione a un sacco di biada come Bertolacci e poi si lamentano se sforano i parametri del FFP?
    Di sicuro non a quella cifra per un mestierante neppure troppo aggraziato da vedere in campo, che sarebbe la sesta scelta dopo i vari ragazzini della primavera aggregati alla prima squadra.

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. LeoJunior - 3 mesi fa

    ipotizzo una mossa possibile: vendere Baselli alla Lazio e fare cassa. Prendere Bertolacci come scommessa/panchina (ma non certo a 1 milione se non arrivandoci con premi e bonus) e con quanto incassato da Baselli andare a prendere uno forte davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 3 mesi fa

      PS: con la differenza intendevo dire che ci mettiamo noi la differenza per arrivare ad uno forte….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 2 mesi fa

        Aspetta e spera.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Nei vari commenti compare, a vario titolo, l’argomento DS. Credo che Cairo abbia chiesto a Petrachi di concludere almeno le operazioni “imbastite” da lui. Ma faccio anche una riflessione sui possibili sviluppi della vicenda. Siamo sicuri che Petrchi andrà alla Roma? Mi spiego. Sembrava scontato l’ingaggio di Gasperini che invece rimarrà a Bergamo. La squadra è senza allenatore e in crisi economica e ambientale. Una “polveriera” con lotte intestine e contestazioni anche violente. Sarebbe vantaggioso per Petrachi ritrovarsi a operare in un ambiente simile? E con quali prospettive? E se restasse al Torino? Magari ha “usato” la Roma per rivendicare più considerazione (anche economica) per il lavoro svolto. Un modo “rumoroso” per sentirsi più apprezzato. Oltretutto il Toro ha prospettive migliori. Pochi ritocchi e sarebbe un successo anche per Petrachi. Credo che non sia detta l’ultima parola sull’argomento. Chissà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 3 mesi fa

      Scusa ma… se la moglie dopo 10 anni di matrimonio va dal marito e gli dice: sai vorrei i miei spazi e forse forse trombero con “Arturo”, spero che le mie scelte siano accettate. Dopo un mese che non la vede, il marito, secondo te, la riprende col sorriso???
      Cairo non scherza su queste cose.
      Fagli uno sgarbo e sei finito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mole_Granata - 3 mesi fa

    Per il centrocampo si è svincolato dall’Athletic Bilbao Susaeta. E’ vero che ha 31 anni ma a parametro zero sarebbe un ottimo acquisto. Quest’anno l’allenatore non lo ha usato molto ma resta un ottimo giocatore con una grande tecnica. Se poi il Toro dovesse andare in Europa League la sua esperienza nelle coppe internazionali potrebbe farci comodo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Bischero - 3 mesi fa

    Granata secondo me gruijc non c’entra con Bertolacci o con la possibile mezzala sul centrosinistra. È troppo lento per giocare in quel ruolo. Penso che possa essere un alternativa alla partenza di meité. Sul fluidificante olandese ho buttato un occhio sul tubo. Ha gamba e sembra tecnico. Ma non lo conosco. Peró posso dire che a naso ha le caratteristiche che servono. Anche se come sai penso che arriverà uno a destra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 3 mesi fa

      Non ho scritto ne penso che Grujic e Bertolacci siano alternative fra loro. Uno diventerà un big, l’altro è una riserva, forse. Ho scritto di Grujic per indicare prospetti , tipologia di giocatore. Finisco col dire che potrebbe giocare con Meitè e Rincon.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 3 mesi fa

      A destra giocherà uno di piede sinistro. Lo ripeto da tempo ed è quello che serve. Vedremo le occasioni che si presenteranno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Madama_granata - 3 mesi fa

    Quello che mi fa rabbrividire è il milione all’anno!
    Il nostro grande Moretti (letto su Toronews) percepiva 400.000€ e ha fatto SEMPRE il lavoro di 2 top-players!
    A uno fermo da 2 anni, e che si vuole “rilanciare” offro la stessa cifra.
    Poi, se tornerà ad alti livelli, l’anno seguente triplicherà lo stipendio!
    Altrimenti sarà pagato il giusto x un panchinaro.
    Prendere o lasciare: queste le condizioni se vuole rientrare in un grande club come il Toro.
    Altrimenti: buona fortuna nel Lecce (dove non credo gli daranno l’agognato milioncino!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Granata - 3 mesi fa

    Per far meglio capire le strategie del Toro in tema mercato, basta leggere il nome che compare oggi su un “giornale” torinese. Un certo Ouwejan. Questo ragazzo si è messo in mostra nell’Eredivisie 2017-2018 ( campionato olandese serie A) come giocatore di gamba, tecnico, potente e preciso. Con grande grinta tanto è vero che fa sia il mediano, ruolo dove nasce, che il terzino basso, esterno di piede sinistro , viene via per circa 4mln€. Quello che ci serve. L’Az Alkmaar , sua squadra di appartenenza è il corrispettivo della nostra Atalanta in Olanda. Questi sono davvero i giocatori che si seguono e non i sopra/ultra/iper sopravvalutati da 15/20mln€ a 26 anni. La voce Grujic è vera ma bisogna capire che ne vuole fare Klopp. Se non gli interessa può arrivare, se lo vuole far crescere e poi riprendere va in Germania ma parliamo di un giocatore giovane di oltre 1 metro e 90 tecnico forte fisicamente e bravo tatticamente. Bertolacci? Solo se supera visite mediche ed accetta un contratto a gettone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 3 mesi fa

      Giuste riflessioni. Peccato che, stando a quel giornale, ogni stagione saremmo in trattative con mezza Europa. Ma la realtà è sempre diversa. Oggi senza un DT come facciamo a fare mercato? Ouweian? Hrujic? ottimi! ma anche Bertolacci a costo zero (in panca) sarebbe buono. O si chiude (ma chi?) prima che altri ce li soffino e leggeremo su quel giornale altri nomi di fenomeni in mira Toro, e poi di altri ancora, prima che, eventualmente, imbrocchino il nome giusto. Ma il bello del calcio mercato è anche questo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bischero - 3 mesi fa

    Cmq io non mi fisserei molto sul fatto che non abbia giocato gli ultimi anni. Ci possono essere svariate motivazioni. Di società, di modulo, di condizione fisica, di pressioni che una piazza come Milano porta, di concorrenza interna(Bonaventura, paquetà,chalanoglu)Rileggendo certi pensieri mi sembra di tornare indietro di 24 mesi all arrivo di Sirigu ed nkoulou quando molti sorsero il naso. 1 milione di ingaggio e 0 per il cartellino non sono una follia ma un rischio accettabile. Magari accetterebbe anche certe dinamiche di spogliatoio. Dove alcune volte potrebbe andare in panca in certe gare per far posto per esempio a un verdi o un caprari per passare ad un 3-4-3.pereyra accetterebbe di partire 6 o 7 volte dalla panchina? Credo che siano ragionamenti da fare. Poi potrebbe giocare anche al fianco di rincon a volte. Un po’ come fa baselli.(questo forse é un indizio che porta alla sua cessione). Certo l ideale sarebbe prendere lui come riserva di Pereyra. Io non la vedo per nulla un operazione alla fiore o pancaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luke90 - 3 mesi fa

      Sposo in toto… come ho scritto più sotto Bertolacci ha fatto la fine di Saponara (e di altri bravi giocatori italiani).. purtroppo in certe squadre ci sono logiche diverse dall’essere solo bravo. Ricordo i primi anni di Belotti quando le cose non è che andassero benissimo e si diceva che non puoi tenere 8,5mil (all’epoca l’acquisto più caro … finito di pagare adesso tanto per stare in tema di “rate”) in panchina.
      A quelli citati aggiungerei anche Izzo che qualcuno diceva che non avrebbe avuto la giusta concentrazione per i suo problemi giudiziari e che era un rischio, ma anche Rincon e Ansaldi.
      Credo che il profilo debba ancora essere trovato e credo che Baselli sarà quello sacrificato o meglio, quello che verrà ceduto.
      Se Bertolacci sarà.. sarà quello in più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Giancarlo - 3 mesi fa

    Ragazzi! Sembra di leggere uno psicodramma. Bertolacci, un onesto, buon artigiano che a parametro zero sarebbe utilissimo al centrocampo, senza pretesa di essere titolare, ma un subentrante. A costi inferiori c’è Gustafson ampiamente criticato su queste righe. Se risparmiamo un euro lo possiamo investire per il reale salto di qualità, ma non ci possono essere solo 11 “fuoriclasse” e scarse riserve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. user-13719128 - 3 mesi fa

    A parametro 0 si può fare. Ma non a 1 milione all anno come ho letto ieri, visto che è abbastanza fragile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. eurotoro - 3 mesi fa

    Come mai non abbiamo ancora preso Gervinho?..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

      Perché è vecchio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Bilancio - 3 mesi fa

    Senza un DS operativo il mercato lo fanno i giornali. Siamo tra i pochi a non aver cambiato allenatore (vantaggio) ma siamo anche tra i pochi a non sver ancora un DS (svantaggio).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 3 mesi fa

      Ma va la che ce l’abbiamo il DS! Ma ti pare? Manca l’ufficialità ma figurati se non è già al lavoro da mesi. Come Petrachi lo è stato per la Roma. Parlo di strategia e programmazione, di approcci informali, non di affari conclusi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 3 mesi fa

        A Mimmooo quando ci soni di mezzo i “mioni” i rapporti informali saltano …. l’hai detto tu stesso! Guarda Petrus ed i suoi supposti rapporti informali con Gasp! Che fine hanno fatto?
        Quando non hai l autorita riconosciuta da tutti per fare le trattative, gli accordi si riducono a verbali ed all arrivo di un mione in piu, tutti se ne sono gia dimenticati o non li riconoscono!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Bischero - 3 mesi fa

    È gratis… Ha 28 anni non 32.conosce il modulo visto che sia a Lecce e Genoa con un 3-5-2 ha fatto bene. Per me non é un dramma arrivasse. Tanto peggio di baselli non può fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luke69 - 3 mesi fa

      il dramma è se arriva solo lui per il” famoso salto di qualità”ma con Cairo che qs anno farà anche il DS, beh ! non mi meraviglierei per lo più se Baselli va alla Lazio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Torello_621 - 3 mesi fa

    Ecco, finita l’epoca Petrachi, l’unica cosa da temere è la politica del pacco sicuro (Pancaro, Barone, Coco, Ventola…). Ma dai piuttosto che un tizio simile dò ragione a Madama e mando in campo un Adopo qualsiasi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

    Mi piace far notare che è il giocatore, tramite il suo entourage, che si è proposto al Toro.
    Ovvio che qualunque giocatore è libero di proporsi, sta poi a Mazzarri e alla dirigenza valutare se il Bertolacci di turno è funzionale alla squadra, magari anche come riserva di qualità a basso prezzo, cioè operazione di contorno per il completamento della rosa.
    Non credo che venga preso in considerazione come alternativa a Pereyra o chi per lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      per la verità su altre testate pare che sia stato il Toro a contattarlo offrendogli un milione di euro all’anno per tre anni, il giocatore aveva già trovato l’accordo con il Lecce

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

        A me sembra più ragionevole quanto detto in questo articolo.
        Andare a offrire 1 mln di stipendio annuo per tre anni a un giocatore fermo da parecchio, non mi sembra molto Cairo style.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Luke90 - 3 mesi fa

          boh… io ho letto da qualche parte biennale e c’è chi dice triennale.. chi dice che si è proposto (e ci sta che il procuratore, o chi per lui, faccia qualche giro di telefonate) e chi che sia il Toro ad averlo cercato (ma poi chi… Cairo che chiama il procuratore..?? manco ci fosse chissà che concorrenza e non volesse farselo scappare). c’è chi dice Lecce e chi ipotizzava un ritorno al Genoa…
          Chi dice che prendeva 2mil, chi 1,5mil..
          Si leggono più nomi adesso che un DS non c’è di quando c’era Petrachi..
          A me sembrano solo parole per riempire gli spazi bianchi e per creare una valvola di sfogo.
          E poi, anche venisse al Toro, a parametro zero… Purtroppo il Milan è specializzato nel distruggere buoni giocatori (vedi anche Saponara che forse ha giocato persin meno di Bertolacci)
          Comunque, non è certo lui il giocatore sul quale si sta puntando … questo mi pare chiaro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

            Ma infatti io ho solo riferito che altre testate dicono altro, senza nessuna pretesa di verità…certo non credo sia lui quello che può farci fare il salto e credo non sia neanche ciò che ha chiesto Mazzarri. Tuttavia a suo tempo il Milan lo ha ben pagato perché nel Genoa male non faceva. Magari tirato a lucido potrebbe servire come buona riserva

            Mi piace Non mi piace
          2. Luke90 - 3 mesi fa

            Granat..iere, nessuna polemica; era solo per dire che se ne dicono tante e non sapremo mai se la telefonata Cairo l’ha fatto o l’ha ricevuta.
            Probabilmente dipende da cosa pensiamo di Cairo … 😉
            Come ho scritto sono assolutamente certo (magari la pago questa affermazione) che non è questo il profilo cercato.

            Mi piace Non mi piace
  34. gianni panchieri - 3 mesi fa

    Rettifico:non dovesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. gianni panchieri - 3 mesi fa

    Se Mazzarri dà l’ok, con un contratto adeguato,visto che ha giocato poco è da prendere al volo.Non dovessere andare bene,si può rivenderlo anche per poco facendo una mini plusvalenza.Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Personalmente, il solo pensare all’acquisto mi fa rattristare.
      Ma di cosa stiamo parlando? Uno scarto di questo milan? Ma scherziamo? Un giocatore che sono due anni che non gioca. Montolivo può interessare?
      Ripeto, ma scherziamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

        Stessa sensazione…d’accordo con te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

    Unico nome interessante è Grujic. Per il resto meglio giovani promesse con voglia di spaccare il mondo che giocatori che vogliono uno stipendio e non hanno più obiettivi. Io la penso così. Vedi Atalanta. Mancini, Castagne, Hateboer, Pasalic, Barrow, inseriti in contesti con senatori di grande esperienza e personalità. Noi lo zoccolo duro c’è l’abbiamo. Innesti giovani max 25 anni. Così si può contrastare un po’ la dittatura delle grandi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. tafazzi - 3 mesi fa

    L’acquisto ci può stare se viene a fare il sesto di centrocampo. Ci permette di risparmiare soldi per quello che sarà il “vero acquisto” in mediana. Al momento non è lui che può farci alzare il livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Visto che è svincolato e da rigenerare ci farà un pensierino petrachi per la Roma…In ogni caso come riserva tutto sommato potrebbe anche andare, del resto anche n’koulu costava pochissimo ed era fermo da un anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. GlennGould - 3 mesi fa

    Volete un nome serio? Simone Verdi. Occupa diversi ruoli, è forte, ambidestro, e tira le punizioni benissimo. Questi calibri servono al toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroShakty - 3 mesi fa

      Si uno come lui ci serve

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. ddavide69 - 3 mesi fa

    Un signor acquisto, come Soriano. I giocatori che valgono li paghi, gli altri sono scommesse o ex da ricondizionare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. ddavide69 - 3 mesi fa

    E certo che uno che non gioca da un anno e ha 28 anni ci fa fare il salto di qualità. Chissà come mai non ha richieste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. GlennGould - 3 mesi fa

    Se Cairo pensa di allestire la squadra b, si può fare.
    Diversamente, lo vedo bene al Lecce. Già solo aver letto nello stesso articolo Lecce e Toro mi fa inc….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucagranata - 3 mesi fa

      interessante il tuo punto di vista, come suggerisci che venga fatta la cosa?Bonifazi è destro, quindi lo mettiamo al posto di Izzo?o togliamo Nkoulu e lo mettiamo in mezzo?oppure come destro lo mettiamo a sinistra?quindi che facciamo , vendiamo o lo consideriamo davanti a Lyanco?

      Io lo venderei dopo gli europei sperando li giochi molto bene, altrimenti lo mettiamo titolare ma vendiamo un titolare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Se si parla di soli tre innesti di qualità da inserire in rosa allora Bertolacci non serve a niente.
    Se poi erano solo parole e dobbiamo prepararci ad altri Carlao sperando di azzeccare una scommessa, allora è tutto un altro discorso,
    Ma non ci voglio credere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Mimmo75 - 3 mesi fa

    Il giocatore esploso al Genoa faceva la differenza, in serie A. Quello visto negli anni successivi avrebbe faticato in serie B. Qual’è il vero Bertolacci? Credo sia quello visto al Genoa, perchè certe doti o le hai o non le hai. Quindi, sulla carta, arriverebbe un signor acquisto. Di certo la situazione tragicomica del Milan non lo ha aiutato, in questi anni. Di una cosa sono certo: se Mazzarri lo vorrà è da prendere, se Mazzarri è sicuro di farlo tornare ai fasti di Genova è da prendere, in caso contrario andrei oltre. Non si faccia condizionare dalla società, Mazzarri. Si imponga. Non siamo più il Toro che doveva per forza di cose scommettere su giocatori da rilanciare. Siamo una squadra che necessita di qualche ritocco per volare. E se Mazzarri ritiene che sia troppo rischioso affidarsi a un Bertolacci (o chi per lui), Cairo deve lasciar perdere, anche se l’occasione appare ghiotta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tifoso Obiettivo - 3 mesi fa

      Il tuo idolo mazzarri cominci a valorizzare bonifazi, invece di metterlo fuori come ha già fatto. Che saremmo già tutti contenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lucagranata - 3 mesi fa

        interessante il tuo punto di vista, come suggerisci che venga fatta la cosa?Bonifazi è destro, quindi lo mettiamo al posto di Izzo?o togliamo Nkoulu e lo mettiamo in mezzo?oppure come destro lo mettiamo a sinistra?quindi che facciamo , vendiamo o lo consideriamo davanti a Lyanco?

        Io lo venderei dopo gli europei sperando li giochi molto bene, altrimenti lo mettiamo titolare ma vendiamo un titolare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Luke90 - 3 mesi fa

          mi hai rubato la risposta… considerando Ferigra ci sono 7 giocatori per 3 posti… un po’ come quei bambini che vogliono incastrare il cubo nella forma del triangolo e la colpa è della maestra.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. user-14246751 - 3 mesi fa

    Quanto costa Naingolan?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Kieft - 3 mesi fa

    4 anni fa non sarebbe stato visto come un rincalzo …io lo ricordo bene al Genoa di gasperini….allora mi era piaciuto molto infatti il Milan ha speso 20 milioni! Ha solo 28 anni …..non è per nulla vecchio anzi piena maturazione ..Però a gennaio poteva tornare a Genova ma voleva buona uscita dal Milan…….quando preferiscono i soldi a giocare bisogna farsi delle domande …..su questo giocatore preferisco non esprimermi perché le qualità tecniche e fisiche gliele ho viste però ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. alrom4_8385196 - 3 mesi fa

    Spero che sia la barzelletta del giorno e che non tornino i tempi dei Pancaro .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Torello di Romagna - 3 mesi fa

    Ma per favore …. e sarebbe questo il modo di alzare l’asticella ?
    Va beh che e’ a parametro 0 ma e’ un profilo in declino che non gioca da 2/3 anni .
    Di facchini ne abbiamo troppi …. SERVE QUALITA’ !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Sarebbe un giocatore da recuperare. Anche se a parametro zero, la cosa va valutata per bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. user-13966263 - 3 mesi fa

    Un buon rincalzo ma nulla di più, in ogni caso a parametro zero va bene visto che a centrocampo siamo contati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      Se tornasse quello di 4 anni fa non sarebbe un rincalzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Se tornasse… Mi pare che di scommesse in questi anni ne abbiamo fatte abbastanza. Per quella posizione a centrocampo non servono scommesse serve una certezza. Ergo bisogna tirare fuori i soldi e non pochi e prendere un calciatore di caratura internazionale, altrimenti il salto di qualità quando lo fai?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. r.ponzon_13686323 - 3 mesi fa

          Continui a pensare che faresti bene a tifare per squadre più adatte a soddisfare le tue aspettative…Questo Toro non può permettersi di acquistare star internazionali, lo vuoi capire o no ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 3 mesi fa

            Lo dici tu che non si può. Diciamo che non si vuole. Poi certo che se fossimo tutti tifosi come te che ti andrebbe bene anche l interregionale allora va bene così. Ti informo caro amico ‘basso profilo’ che senza giocatori du livello nei punti nevralgici non si fa alcun salto di qualità. Vai a tifare l Entella.

            Mi piace Non mi piace
        2. Kieft - 3 mesi fa

          Sono d’accordo con te meglio pochi acquisti ma buoni …..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 3 mesi fa

            Pochi acquisti ma buoni, certo non bertolacci da ricondizionare, serve gente pronta. Per queli che pensano che Cairo sia povero, informo che ci sono 40 milioni di euro in cassa, che si può spendere fino al trenta percento del fatturato annuo per stare nei parametri uefa altri 25 milioni vendendo poi alcuni giocatori che non servono tipo baselli, se ne aggiungono almeno altri 15. Certo bisogna rischiare un po’ ma 80 milioni due o tre elementi forti li prendu altro che se li prendi!! Solo che qui andiamo a centellinare i centesimi, l importante è che ci siano ancora tifosi che festeggiano lo scudetto del bilancio.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy