Calciomercato, dall’Inghilterra: “Il Chelsea vuole trattenere Aina”. Ma il Toro…

Calciomercato, dall’Inghilterra: “Il Chelsea vuole trattenere Aina”. Ma il Toro…

In entrata / L’esterno è attualmente in prestito con diritto di riscatto ai granata, ma il Chelsea vorrebbe inserirlo nella rosa per la prossima stagione

di Alberto Giulini, @albigiulini

“Il Chelsea ha avuto ripensamenti sulla vendita di Ola Aina e vorrebbe inserirlo nella rosa per la prossima stagione”: questa la notizia riportata ieri dal quotidiano londinese Evening Standard. I blues, dato il possibile blocco per il mercato in entrata a partire dalla prossima sessione, vorrebbero infatti riportare a casa diversi giovani ceduti in prestito tra cui proprio Aina.

LA POSIZIONE DEL CHELSEA – Il Chelsea non potrà infatti effettuare operazioni in entrata per le prossima due sessioni di mercato: una decisione contro cui il club si è appellato ed ora aspetta di sapere se la FIFA gli darà ragione. Nel caso in cui il blocco venisse confermato, i londinesi vorrebbero farvi fronte approfittando dei diversi giocatori ceduti in prestito in giro per l’Europa. E tra questi, dato l’ottimo rendimento di questa stagione, non poteva che rientrarvi anche Ola Aina. Si apre dunque un ulteriore scenario per quanto riguarda il futuro dell’esterno, anche se l’ultima parola spetterà comunque al Toro.

La POSIZIONE DEL TORO – I granata, in virtù della crescita del giocatore e dell’importante contributo in questa stagione, vorrebbero infatti acquistare il giocatore a titolo definitivo per continuare a puntarci. Per farlo sarebbe sufficiente pagare i dieci milioni di euro pattuiti ad agosto dai due club, che hanno optato per un prestito con diritto di riscatto. E nel caso in cui i granata pagassero tale cifra,  il cartellino del giocatore sarebbe interamente di proprietà del Toro.

Torino, Cairo e i momenti più belli della sua presidenza. VOTA Quale il migliore?

LO SCENARIO E LA CERTEZZA – Sicuramente la questione non sarà approfondita in queste settimane, con il Toro in piena corsa per un piazzamento europeo. Decisamente più ragionevole, invece, che i due club parlino della situazione del giocatore a stagione conclusa. I granata, in ogni caso, sembrerebbero orientati a riscattare il cartellino di Ola Aina. Il Chelsea, di conseguenza, potrebbe cercare di opporsi a questo scenario offrendo un lauto premio di valorizzazione o una contropartita tecnica gradita al Toro. Ogni discorso sarà comunque approfondito al termine della stagione ed al momento c’è una sola certezza: l’ultima parola spetterà ai granata.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tifoso da Malta - 1 anno fa

    Ola è un giocatore umile che sa giocare con cattiveria.
    Un buon investimento per la nostra rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torotorotoro - 1 anno fa

    ola aina sempre. Fisico, gamba, scatto bruciante. controllo palla degno. Margini di miglioramento enormi. Ora conosce il campionato italiano. Da riscattare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14204460 - 1 anno fa

    Mi tengo Aina…..poi se riesci a prendere anche Lazzari sarebbe la perfezione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Oni - 1 anno fa

    Con gli stessi soldi prendiamo lazzari che è italiano ed è un buon giocatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 1 anno fa

      Con gli stessi soldi prendiamo mezzo lazzari purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 1 anno fa

    Non credo che il toro si farà molti scrupoli. Infondo il chelsea é una squadra inglese con cui si sono fatti pochissimi scambi. Sicuramente il coltello dalla parte del manico l abbiamo noi e a meno che il giocatore si impunti rimarrà da noi. Il valore del suo cartellino é aumentato e dovrebbero risarcirci. Zappacosta? Buon profilo certo. Ma con ingaggio fuori portata e le minestre riscaldate spessissimo ci vanno di traverso. Per me ola aina e ansaldi devono essere 2 dei 3 fluidificante del prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14264871 - 1 anno fa

    ma vi ricordo che è un ragazzo con ampi margini di miglioramento,è giovanissimo,ha tutto ,fisico corsa impegno ,se poi con il tempo migliora la fase difensiva vi morderete le mani perché potrebbe essere uno dei più forti difensori al mondo a 26/27 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata - 1 anno fa

      Nel calcio è difficile fare previsioni esatte, ma ribadisco quello che ho scritto: Ola Aina non ha praticamente mai giocato nel Chelsea. La scorsa stagione era in prestito all’ Hull City, nella Serie B inglese, e,quando è rientrato, il Chelsea non l’ ha considerato utile e l’ ha dato in prestito al Torino con diritto di riscatto dello stesso Toro. Dopo un buon inizio di stagione è andato calando e Mazzarri gli ha preferito spesso De Slvestri, che dà più garanzie in fase difensiva. E’ giovane, ma non giovanissimo, quest’ anno compie 23 anni. Poi per carità, è vero che ha fisico, corsa e impegno, ma non è che uno straniero è sempre meglio dei giocatori italiani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 1 anno fa

        Non è che è calato perché gli hanno telefonato da Londra?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. patricio.hernandez - 1 anno fa

    tornando a bomba siccome nel calcio contano i numeri….vi elenco la classifica degli assist man della stagione in corso : gomez 10 suso 9 lazzari 8 mertens 8 ilicic 7 pianjc 6 ronaldo 6 insigne 5 ecc….qua’ stiamo paragonando il miglior laterale del campionato(che gioca nella spal..) con un giovane di belle speranze che a volte fa la panchina a de silvesti……..dai raga ok essere parziali ma cosi’…poi anche il discorso dell’eta’non c’entra niente noi dobbiamo crescere a livello di qualita’ non di prospettive,dobbiamo alzare il livello! belotti con uno cosi sulla fascia rifa’ 20 gol!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 1 anno fa

      Se come dici tu non bisogna guardare l’età, allora come miglior laterale del campionato metto ansaldi, non lazzari. Ma secondo me l’età conta, e all’età di aina lazzari giocava in lega pro. E in una società che sostanzialmente si autofinanzia come la nostra si deve tenere conto di un giovane con tanto potenziale, perché bisogna cercare di prenderli prima, dato che dopo diventano inavvicinabili. L’anno scorso lazzari ha fatto 2 gol e 2 assist, cioè sostanzialmente i numeri di aina quest’anno. Chissà cosa può fare aina l’anno prossimo…
      Secondo me i presupposti ci sono: è stato il suo primo anno in Italia, giocava in un altro modulo, ha saltato praticamente tutto il ritiro estivo. E per lazzari ormai chiedono quasi 20 milioni (salvo qualche accordo con bonifazi, ma anche lui è giovane, potrebbe ancora migliorare).
      Sia chiaro, se riusciamo a prenderlo va benissimo, ma la situazione è complicata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. christhrash 68 - 1 anno fa

    Aspettiamo il piazzamento a fine campionato. Se andiamo in Europa sicuramente terrei Aina ( se vuole restare , altrimenti se ne vada) visto che ci servirebbero giocatori che conoscono le coppe ….altrimenti 10 milioni li spenderei per altri giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Torello_621 - 1 anno fa

    Per me Lazzari è giocatore da vecchio 4 4 2. Gioca nel 3 5 2 ma senza sapere difendere gran che. Era più forte Bruno Peres sano di mente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. patricio.hernandez - 1 anno fa

      scusa ma se come dici tu non sa difendere….gli fai fare il 4-4-2?? minchia manco il peggio sinisa!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello_621 - 1 anno fa

        Hai ragione, mi sono espresso male. Nel 4 4 2 di una volta gli farei fare la vecchia ala destra, alla Lentini per intenderci. Come molti avrebbero fatto fare Peres. Non mi pare un laterale moderno con le due fasi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Kieft - 1 anno fa

    Questo è il motivo per cui ola aina è più distratto, già dal Bologna, e per cui gli è stato preferito de silvestri ….con il naso rotto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granatadellabassa - 1 anno fa

    Nella vicenda abbiamo il coltello dalla parte del manico tranne che per un aspetto: la volontà del giocatore. Cosa vuole fare Aina? Ricordiamoci che è nato in Inghilterra e cresciuto nel Chelsea.
    Una volta appurato questo aspetto, si possono fare i relativi ragionamenti. Di sicuro a noi i terzini di ruolo servono (Berenguer e Parigini sono adattati): ne abbiamo solo tre è due di questi sono over trenta.
    Se parte Aina ne dobbiamo comprare due.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 anno fa

      Noi non avremo mai il coltello dal manico con il Chelsea….al massimo avremo un premio valorizzazione…volontà giocatore Avanti sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13963758 - 1 anno fa

    lazzari può stare dove è a quelle cifre. di gente di 50kg alta 1,65 abbiamo già berenguer, che è anche più forte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13963758 - 1 anno fa

    nn facciamo scherzi: riscattiamo aina come pattuito. e facciamoci dare bensebaini per alleggerire di (diciamo) 10mln il riscatto di niang da parte del rennes. per un parco laterali che combini gioventù/esperienza, difesa/attacco, dx/sx. insomma: desilvestri (dx) aina (dx/sx) ansaldi (sx/dx) bensebaini (sx).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dennislaw - 1 anno fa

    Non mi pare che Aina abbia convinto del tutto anche se ha mostrato buone doti. Sono fra quelli che lo lascerebbero andare per puntare su Lazzeri e Barella se ci pagano come da parametri Niang Boye’e Ljajic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 1 anno fa

      Barella? Ok, Va bene tutto e va bene che chiunque lo vorrebbe, ma costa 50 milioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mimmo75 - 1 anno fa

    Semmai prendere Lazzari e confermare Aina. La fascia destra sarebbe completa: fisico e forza bruta (Aina) agilità e capacità di sfornare assist (Lazzari), velocità e gioventù (entrambi). Una squadra ambiziosa agirebbe così. Sul duello secco mi tengo Aina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. SSFT - 1 anno fa

    A mio parere al momento lazzari è più forte di ola, ma c’è da dire che tra i 2 ci sono 3 anni di differenza e 3 anni fa lazzari era ancora un discreto signor nessuno, mentre aina ha già dimostrato qualcosa in questa stagione e ha un potenziale enorme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fog127 - 1 anno fa

    stai scherzando o sei il procuratore di lazzari ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fog127 - 1 anno fa

    e riprendere barreca in cambio di aina e meite’ !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 1 anno fa

      Da questo commento si capisce che quest’anno non hai mai seguito barreca. Al monaco faceva pena, dato in prestito a gennaio…. 1 presenza al new castle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Granata - 1 anno fa

    Leggo cose fantasiose. Lazzari sarebbe meglio di Ola Aina ? Andatevi, per favore, a rileggere le dichiarazioni di Semplici nel post partita con la Spal, dove, l’allenatore ha spostato sull’altra fascia proprio Lazzari perché efficacemente bloccato da Aina. Lo ha r i d i c o l i z z a t o !!! Lazzari va benissimo con un difensore dietro che gli permetta di spingere senza difendere. Se deve difendere, beh, neanche nella berretti. Aina deve migliorare in tanti aspetti ma è un ottimo elemento che può diventare eccellente. Gusti a parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 1 anno fa

      Invece di mettere meno o più, argomentate. Riporto il virgolettato di Semplici…..”Era giusto provare a vincere ma siamo stati prevedibili in più di una circostanza. Il Torino è una squadra forte ma in 10 contro 11 era giusto provare a portare a casa l’intera posta in palio. Abbiamo provato a spingere dal lato di Fares, perché oggi Lazzarri era ben marcato”…….c’era Aina a marcato. All’andata, Lazzari scappò una volta ad Aina, entro in area e contrastato da Moretti tiro una scorreggia, fuori mi sembra. Non un cross non un assist, nullo. Adesso avanti con i meno se non avete argomenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata69 - 1 anno fa

        Mi ricordo la partita, è vero che ha difeso molto bene su Lazzari, come è vero che ha dato nulla in fase offensiva. In pratica in 2 schieramenti speculari Aina è stato costretto a fare il difensore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. TOROHM - 1 anno fa

    Zappacosta no per favore.Corre difend3 e attacca ma aimè non sa crossare quindi inutile infatti in premier non gioca e vorrei ben dire visto che giocano quasi esclusivamente sui cross dal fondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. TOROHM - 1 anno fa

    Se ci danno soldi e una buona contropartita se Aina parte non mi strappo i capelli e se poi arrivasse Lazzari….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Temitayo Olufisayo Olaoluwa Aina - 1 anno fa

    Ola tutta la vita con noi! Ma alla fine conterà anche la volontà del giocatore e se lui vorrà tornare al Chelsea sarebbe inutile forzarlo a restare controvoglia. Succede spesso così….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata69 - 1 anno fa

      Aina al chelsea in cambio del ritorno di zappacosta? Magari, tutta la vita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 1 anno fa

        Almeno Vanni@ potrà scrivere zappagobbo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. granata - 1 anno fa

    Ola Aina ha avuto una stagione di alti e bassi. Bene in fase di fluidificante, meno in fase difensiva. Fra l’ altro, l’ anno scorso Ola Aina non giocava nel Chelsea, che lo avea imprestato a una squadra di Serie B inglese. Non saprei cosa sarebbe meglio fare. Propenderei per una soluzione che lascia andare Ola Aina per puntare su Lazzari, che ritengo migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. patricio.hernandez - 1 anno fa

    non male l’idea di riabbracciare zappacosta….e cmq se rivogliono aina ci danno almeno la meta’ del riscatto (5 milioni) e quindi con 15 milioni dare l’assalto a lazzari della spal che è italiano e nettamente piu’ forte di aina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Filadelfia - 1 anno fa

    Che articolo. Il Toro ha il diritto di riscatto. Se vuole il giocatore esercita il diritto e lo riscatta. Se non lo riscatta torna al Chelsea. Pace. Non è il caso di fare grandi ragionamenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. paolino - 1 anno fa

    Se ci danno Zappacosta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. patricio.hernandez - 1 anno fa

      bella storia……zappacosta!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 1 anno fa

      Meglio Ola Aina tutta la vita. Semmai ci vuole un Lazzari.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paolino - 1 anno fa

        Speriamo sia meglio Aina… Lazzari costa troppo… Ci saranno affari (non so per chi…) con il Milan… Sicuramente Laxalt rapporto qualità – prezzo può andare più che bene… Cmq uno di questi 3/4 nomi va benissimo, a centrocampo occorre intervenire con almeno due acquisti

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy