Di Michele-Bianchi, che coppia

di Arianna Lucania

Lo si è visto chiaramente fin dal fischio d’inizio di Grosseto-Torino. Questo Toro ha tutte le potenzialità per affrontare bene questo campionato. I motivi sono tanti, e ne abbiamo parlato molto in questi giorni, senza soffermarci però su un aspetto fondamentale: la coppia d’attacco.

Di Michele e Bianchi rappresentano…

di Redazione Toro News

di Arianna Lucania

Lo si è visto chiaramente fin dal fischio d’inizio di Grosseto-Torino. Questo Toro ha tutte le potenzialità per affrontare bene questo campionato. I motivi sono tanti, e ne abbiamo parlato molto in questi giorni, senza soffermarci però su un aspetto fondamentale: la coppia d’attacco.

Di Michele e Bianchi rappresentano un duo che farebbe già bene in serie A, figuriamoci in B. Lo si è detto per tutta l’estate, questi due giocatori potrebbero rappresentare la molla decisiva per il salto di qualità della formazione di Colantuono.

Di Michele, tenendo stretta la sua fascia di capitano, dopo qualche perplessità ha deciso di affrontare al meglio questa nuova sfida, diventando il vero e proprio trascinatore della squadra. Ancora qualche incertezza ed errore di troppo, questo è vero, ma con il lavoro e la dedizione tutto è rimediabile.

Bianchi lo aveva detto: “ Al Toro anche in B”. E così è stato, mantenendo tutte le sue promesse. Qualcosa gli era però mancato l’anno scorso, sarebbe a dire qualcuno che giocasse con e per lui. Rolando ha infatti dimostrato che quando i palloni gli arrivano non c’è modo per fermarlo nel suo intento, cioè quello di fare gol. E ha iniziato forte quest’anno, senza problemi né fisici né psicologici.

Una coppia da leccarsi i baffi dunque, e se tutto andrà come deve andare, pare proprio che i tifosi granata non abbiamo altro da fare che sedersi e assistere al Di Michele-Bianchi show.
 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy