Domenica iniziano le prime sfide di Lerda

L’inizio del ritiro è dietro l’angolo. Domenica i giocatori si ritroveranno e affronteranno il primo allenamento della nuova stagione. Agli ordini del neotecnico Franco Lerda un gruppo folto di uomini inizierà a correre per prepararsi ad un lungo e logorante campionato. Il mister comincerà fin da subito ad inculcare nei giocatori il suo credo calcistico, perché in un mese il Toro deve imparare un…

di Edoardo Blandino

L’inizio del ritiro è dietro l’angolo. Domenica i giocatori si ritroveranno e affronteranno il primo allenamento della nuova stagione. Agli ordini del neotecnico Franco Lerda un gruppo folto di uomini inizierà a correre per prepararsi ad un lungo e logorante campionato. Il mister comincerà fin da subito ad inculcare nei giocatori il suo credo calcistico, perché in un mese il Toro deve imparare un nuovo tipo di gioco che fino ad oggi non ha mai praticato. Ci sarà un piccolo problema però e riguarda l’organico. A chi è che Lerda insegnerà il 4-2-3-1? Già, perché i ragazzi che si ritroveranno i primi giorni in ritiro a Norcia non sono affatto tutti quelli del futuro organico granata. Petrachi sta cercando di costruire un gruppo forte e pronto a lottare per la Serie A e il suo lavoro è ben lontano dall’essere concluso. Intendiamoci, è assolutamente normale che sia così. Siamo ai primi di luglio ed il mercato chiuse fra poco meno di due mesi, quindi sarebbe strano se il ds granata fosse già riuscito a mettere a segno tutti i colpi.

Mancano quattro giorno al raduno e la speranza di Petrachi e Lerda di trovarsi in ritiro con l’organico per la maggior parte completo si affievolisce sempre di più. È comunque un peccato che il nuovo tecnico debba lavorare con un gruppo non definitivo. Perché così facendo non può iniziare ad impostare un certo discorso con ogni singolo elemento. Molto dipenderà anche da quando arriveranno i calciatori. Se per i primi di agosto dovesse esserci una parvenza di rosa completa, si potrebbe sperare in una partenza lanciata. Se, al contrario, solo nelle ultime ore di mercato si venisse a creare il gruppo definitivo, allora Lerda dovrebbe svolgere un grande lavoro di motivazione fino al 31 agosto, lavorando con giocatori pronti all’addio. Il campionato inizia a metà agosto, ma le prime sfide per il nuovo allenatore cominciano fin da questa domenica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy